Laura Prepon: “Non pratico Scientology da quasi cinque anni”

Laura Prepon e il marito Ben Foster

Circa sei anni fa, Ben Foster usciva con Robin Wright e li coprivamo ogni volta che camminavano su un tappeto rosso. Lui era più giovane, lei era sexy. Sembravano una coppia sexy, davvero. Poi improvvisamente nel 2016, Ben e Robin hanno finito e ha iniziato a frequentare Laura Prepon, meglio conosciuta per That '70s Show e Orange is the New Black . All'epoca, mi chiedevo se tutto questo fosse una specie di trappola al miele di Scientology perché (secondo quanto riferito) si diceva che Ben fosse curioso di Scientology e Laura era ancora una scientologist. Comunque si sono sposati ed hanno avuto due figli, un maschio e una femmina. Laura ha scritto un libro di memorie che è stato pubblicato l'anno scorso, e immagino che il libro sia ora in edizione tascabile, perché ha rilasciato una lunga intervista a People Magazine sulla maternità, sui disturbi alimentari e su come non sia più una scientologist. eh!! Alcuni punti salienti:

Sua madre le ha insegnato a essere bulimica: “Ho avuto così tante persone che mi hanno contattato, raccontandomi i loro problemi e le lotte con il cibo e le loro relazioni con i loro genitori. Molte persone mi hanno ringraziato per essermi aperto sul mio rapporto con mia madre. Sia il positivo che il negativo, perché molte volte ci occupiamo di cose perché sono difficili o ci fanno sentire vulnerabili. Se c'è qualcuno là fuori che sta lottando silenziosamente con un'alimentazione disfunzionale o con i propri genitori, e se aiutassi una persona single, sarei felice.

Non è più una scientologist. «Non pratico più Scientology. Sono sempre stato molto aperto, fin da bambino. Sono cresciuto cattolico ed ebreo. Ho pregato nelle chiese, meditato nei templi. Ho studiato la teoria dei meridiani cinesi. Non pratico Scientology da quasi cinque anni e non fa più parte della mia vita".

Ben Foster non è mai stato uno scientologist? In questi giorni trova conforto nella meditazione, cosa che fa con suo marito, che non ha mai praticato Scientology. "Meditiamo ogni giorno e mi piace molto", dice, "perché è qualcosa che mi aiuta a sentire la mia voce ed è qualcosa che possiamo fare insieme".

Sembra che stia dicendo che Scientology è stata una fase: "Se la maternità mi ha insegnato qualcosa finora, è che qualcosa può funzionare per un periodo di tempo e poi vai avanti e ti evolvi da quello. Come nuova mamma, ero piena di un'ansia che non avevo mai provato prima. Le mie amiche che erano madri con figli più grandi dicevano: "Laura, questa è una fase, andrai avanti e poi sarà qualcosa di diverso". E questo è trasceso in altre parti della mia vita. Stiamo tutti evolvendo. Lo vedo sempre con i miei figli".

[Dalle persone]

È molto, molto interessante, tutto quanto. Leah Remini ha parlato molto di cosa le è successo (e cosa succede ad altre persone) quando lasciano Scientology, e di come la CoS tenga d'occhio lei e tutta quella merda raccapricciante. Mi chiedo se la cronologia di Laura – che dice che non pratica Scientology "da quasi cinque anni" – significhi che sostanzialmente ha lasciato CoS non appena ha sposato Ben ed è rimasta incinta del loro primo figlio. Ecco cosa significa! E ho sempre pensato che Ben avesse flirtato con Scientology, quindi è interessante sentirla dire che "non ha mai praticato". Pensi che si siano innamorati e lui abbia detto "Non posso stare con te se continui ad appartenere a questo culto?" O ha semplicemente fatto un passo indietro e ha lasciato che lei prendesse quella decisione da sola?

Laura Prepon

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Laura Prepon partecipa alla prima festa di New York della stagione 5 di Netflix "Orange is the New Black" il 9 giugno 2017 al Catch di New York, New York, USA.
Laura Prepon e il marito Ben Foster
Laura Prepon