L’attore di Broadway Nick Cordero è morto a 41 anni da complicazioni del coronavirus

Oltre 90 giorni fa, Nick Cordero è stato ricoverato in ospedale a Cedars-Sinai a Los Angeles con coronavirus, e da allora sua moglie, Amanda Kloots , ha regolarmente aggiornato le sue condizioni. Era una montagna russa di emozioni. Ci sono stati bei giorni cosparsi di un po 'di speranza e ci sono stati giorni orribili. La gente faceva il tifo per Nick con la speranza che ne fosse uscito. Ma ieri, Amanda ha dato la sconvolgente notizia che Nick è morto. Aveva solo 41 anni.

La gente dice che all'inizio di marzo Nick ha avuto i malati e il suo unico sintomo principale era l'esaurimento. Ma quando ha avuto difficoltà a respirare, è stato ricoverato in terapia intensiva alla fine di marzo. Inizialmente, i medici pensavano che avesse la polmonite, ma poi erano convinti che avesse COVID-19. Ha provato due volte in negativo, ma il suo terzo test è tornato positivo. È stato messo su un ventilatore il giorno dopo essere entrato in terapia intensiva, e nei mesi successivi ha avuto un'infezione polmonare, ha perso conoscenza, ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico dopo che la macchina che stava mantenendo i suoi polmoni e il cuore funzionava ha fermato il sangue flusso alla gamba destra e, alla fine, i medici hanno dovuto amputare quella gamba.

C'erano un po 'di buone notizie qua e là, come Nick risultato negativo per il coronavirus a metà aprile. Ma la notizia era per lo più cupa. I medici non sono riusciti a capire perché Nick non uscisse dal suo coma, ha avuto un pacemaker temporaneo dopo aver avuto battiti cardiaci irregolari, ha avuto un'altra infezione polmonare che si è diffusa ai suoi polmoni e lo ha causato uno shock settico, lui ha perso 65 chili e ha subito due mini-colpi. È stato molto di più.

Nick si è svegliato dal suo coma indotto dal medico il 12 maggio, ma le cose non sono migliorate. Amanda ha detto che i suoi polmoni sembravano i polmoni di qualcuno che fumava da 50 anni e si parlava persino di un trapianto di polmone poiché i medici gli pulivano i polmoni ogni giorno e la situazione non stava migliorando. Amanda è stata in grado di visitarlo il mese scorso dopo non essere stata in grado di vederlo per 79 giorni. Era molto debole e non poteva parlare a causa del ventilatore.

Amanda sputò ai deficienti dal cervello leggero che non indossano una maschera e pensano che il coronavirus colpisca solo gli anziani facendo sapere a tutti che Nick non ha mai avuto condizioni preesistenti. E la scorsa notte, Amanda ha annunciato che dopo una lunga e orribile battaglia contro il coronavirus, Nick è morto. Questa storia è già abbastanza straziante, ma peggiora, perché Amanda ha dato alla luce il loro figlio, Elvis Eduardo , solo un anno fa.

Visualizza questo post su Instagram

Dio ha un altro angelo in paradiso ora. Mio caro marito è morto questa mattina. Era circondato dall'amore della sua famiglia, cantava e pregava mentre lasciava dolcemente questa terra. ⠀ Sono incredulo e faccio male dappertutto. Il mio cuore è spezzato perché non riesco a immaginare le nostre vite senza di lui. Nick era una luce così intensa. Era amico di tutti, amava ascoltare, aiutare e soprattutto parlare. Era un attore e musicista incredibile. Amava la sua famiglia e amava essere padre e marito. Elvis e io ci mancheremo in tutto ciò che facciamo, ogni giorno. ⠀ Per il dottore straordinario Nicks, dottor David Ng, eri il mio dottore positivo! Non ci sono molti dottori come te. Gentile, intelligente, compassionevole, deciso e sempre desideroso di ascoltare le mie idee folli o chiamare un altro medico per me per una seconda opinione. Sei un diamante grezzo. ⠀ ⠀ Non posso iniziare a ringraziare tutti abbastanza per lo sfogo di amore, supporto e aiuto che abbiamo ricevuto negli ultimi 95 giorni. Non hai idea di quanto mi hai sollevato lo spirito ogni giorno alle 15:00 mentre il mondo cantava la canzone dei Nicks, Live Your Life. Gliel'abbiamo cantato oggi, tenendoci per mano. Mentre gli cantavo l'ultima frase, “ti daranno l'inferno ma non accenderli, uccidi la tua luce non senza combattere. Vivi la tua vita ”, ho sorriso perché ha decisamente combattuto. Ti amerò per sempre e sempre il mio dolce uomo. ❤

Un post condiviso da AK! ⭐ (@amandakloots) su

Nick è nato a Hamilton, in Ontario, in Canada, e ha fatto il suo debutto sul palcoscenico a New York interpretando il ruolo del protagonista in The Toxic Avenger di Off-Broadway. E ha fatto il suo debutto a Broadway in Rock of Ages . Dopo Rock of Ages , Nick ha recitato in diversi musical di Broadway come Bullets Over Broadway, Waitress e A Bronx Tale The Musical . Ha interpretato Cheech in Bullets Over Broadway e gli è valso una nomination al Tony come miglior attore protagonista in un musical. Ha anche partecipato a episodi di Blue Bloods e Law & Order: SVU .

Nick era un buon amico di Zach Braff . Hanno fatto insieme Bullets Over Broadway . Nick e la sua famiglia erano a Los Angeles per una produzione di Rock of Ages in cui recitava (quella produzione, ovviamente, è stata chiusa a causa del coronavirus). Amanda ed Elvis vivevano nella pensione di Zach Braff mentre Nick era in ospedale. Zach ha reso omaggio a Nick su Twitter ieri:

Questo è stato l'ultimo post di Instagram di Nick il 19 marzo:

Gli amici di Nick e Amanda hanno creato un GoFundMe per loro in aprile . Tutto il denaro donato andrà a pagare le sue spese mediche e il memoriale.

Riposa in pace, Nick Cordero.

Pic: Wenn.com