Lasciano la discoteca e un'auto li falcia: Elisa e Sonia non ce la fanno

Queste feste sono state terribili dal punto di vista della strada. Tutto è iniziato con l'incidente sensazionale di Corso Francia a Roma, delle 2 ragazze tagliate dal figlio del regista genovese. Poi la tragedia in Trentino che conta 6 morti che ora sulla coscienza di un ragazzo ubriaco del posto. Ora è la volta dell'Epifania che si tinge di sangue sulle strade della provincia: due donne di 35 e 43 anni, di Colli al Metauro, nel Fanese (provincia di Pesaro Urbino) sono state spazzate via e uccise questa mattina intorno alle 5.30 la strada statale Arceviese, non troppo distante dalla discoteca Mega. Le vittime sono Sonia Farris (nata nel '85) ed Elisa Rondina (dal '76).

La discoteca si trova all'interno del comune di Senigallia, ma confina con quella di Ostra. Le cause della doppia tragedia sono ancora indagate dagli investigatori, che sono immediatamente intervenuti sul posto, ma sembra che l'automobilista che li ha colpiti si sia fermato in seguito. Anche se c'è da fare con i piedi di piombo, sembra che ad un primo controllo con l'etilometro, secondo quanto accertato, l'uomo al volante si sarebbe rivelato positivo per il test dell'alcool. Continua a leggere dopo la foto

Apparentemente le due donne stavano camminando lungo il lato della strada quando si è verificato l'incidente. Una terribile collisione che ha gettato i corpi delle due donne nel mezzo di un campo laterale rispetto alla carreggiata. Data l'oscurità della notte e la totale mancanza di illuminazione pubblica nel punto, i soccorritori inizialmente dovevano cercare i due corpi nel mezzo della vegetazione. Continua a leggere dopo la foto

Fortunatamente, nessun altro è stato coinvolto nell'incidente. Sul posto, oltre alla polizia, in particolare la polizia stradale di Ancona, intervenuta per i soccorsi dell'incidente, anche i pompieri e gli operatori sanitari del 118 che hanno fatto tutto il possibile per strappare alla morte le due donne. I tentativi di rianimazione continuarono per oltre un'ora, ma nessuna delle donne si riprese e gli 118 membri dell'equipaggio non avevano altro da fare che notare la morte delle due donne. Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}
La tragedia si è verificata tra le 4 e le 5, tra Bettolelle e Casine di Ostra: le due donne stavano probabilmente raggiungendo la loro auto, quando furono sopraffatte dal veicolo in transito e furono gettate a pochi metri di distanza.

Potrebbe interessarti anche: Paura per Luca Zingaretti, coinvolto in un incidente a Roma. Era sul suo scooter: cosa è successo

L'articolo esce dalla discoteca e un'auto li falcia: Elisa e Sonia non l'hanno fatto uscire dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)