L’artista russo mostra cosa vuol dire essere una ragazza con questi 30 fumetti divertenti

Penso che sia giusto dire che ognuno di noi ha un live pieno di storie interessanti, drammatiche e, ovviamente, comiche. Certo, prendere in mano un libro e rivivere le storie di qualcun altro non è una brutta cosa da fare, ma a volte ci dimentichiamo che le nostre vite sono altrettanto eccitanti e divertenti di quelle che leggiamo nei libri o guardiamo in TV.

Incontra Ekaterina Bogdanova, un'artista russa che ha deciso di condividere momenti esilaranti della sua vita in forma di fumetto web e molti sembrano riferirsi alle situazioni e alle difficoltà in cui si trova.

Bored Panda ha raccolto alcuni dei migliori fumetti di Ekaterina e ha creato una lista per il tuo divertimento. Abbiamo anche un'intervista esclusiva di Ekaterina, che puoi trovare di seguito. E già che ci sei, perché non votare e commentare i fumetti che ti sono piaciuti di più o quello che trovi più riconoscibile!

(Molti dei fumetti e l'intervista sono stati tradotti dal russo)

# 1

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 2

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

Ekaterina proviene da una piccola città che ha chiamato molto romanticamente una foresta nella Repubblica di Carelia, un vasto territorio pieno di laghi e boschi spettacolari nella parte nord-occidentale della Federazione Russa.

Amava assolutamente le foreste, i fiumi, i laghi della Carelia e la natura in generale, ma la città in cui è cresciuta era troppo piccola per qualcuno che vuole molto di più dalla vita. Così si è trasferita a San Pietroburgo dove è tornata a fare la pittrice.

“Natura, fiumi e laghi: questo è tutto ciò che mi ha circondato per tutta la mia infanzia, ma la città stessa è sempre stata noiosa. Così ho deciso di trasferirmi a San Pietroburgo, proprio perché è una grande città. Bisognava fare qualcosa con urgenza per evitare di "esistere solo". Ho deciso di ricominciare a dipingere ", ha spiegato Ekaterina.

# 3

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 4

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

Abbiamo chiesto a Ekaterian cosa l'ha ispirata a disegnare i fumetti. Ha detto questo: “Sono sempre stata una persona introversa. A scuola ero quello strano ragazzino adolescente, si potrebbe dire un emarginato. Per me era più facile osservare le persone che interagire con loro. Ma sono stato fortunato ad avere un'amica che puoi vedere nei miei fumetti: Tanya. "

“Dato che disegnava sempre, ci ho provato anch'io. A volte chiacchieravamo nei fumetti durante le lezioni. Ho ancora questi fumetti, forse un giorno li pubblicherò ".

“In generale, però, ho iniziato a disegnare solo dopo il trasferimento. Per portare avanti le cose, ho deciso di accettare la sfida di disegno di 366 giorni: è quando devi disegnare ogni giorno e pubblicare il lavoro online. Una volta iniziato tutto, ho subito capito che non sapevo cosa fare perché i miei disegni erano orribili, sarebbe stato molto imbarazzante caricarli. Ma dovevo fare qualcosa. "

“Mi ero recentemente trasferito in un nuovo appartamento che, a quanto pare, aveva un problema con l'acqua: dal rubinetto usciva una specie di liquido arancione, che usciva all'improvviso. Un momento ti stai lavando le mani, l'altro c'è questa melma arancione che esce! Ecco, questa era la visione, ho deciso di iniziare con questo, non potevo fare nient'altro ".

# 5

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 6

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

Ekaterina disegna tutto ciò che trova divertente. Ha notato che tutti i suoi fumetti descrivono eventi ed esperienze reali. A un certo punto, ha iniziato ad annotare le sue idee in una singola frase, un pezzo di dialogo o solo un frammento di esempio.

"Mi svegliavo nel cuore di una notte, scrivevo un'idea e una volta al mattino, sarebbe stato impossibile leggere o comprendere il caotico insieme di parole e lettere (una delle rare volte in cui la vecchia funzione T9 non aiuto!), ”rise Ekaterina.

Il passo successivo sarebbe analizzare l'idea, capire cosa vuol dire esattamente – solo per condividere quello che è successo, o per trasmettere un significato con esso, ecc.

“Dopo tanti anni di disegno, i fumetti sono diventati una terapia per me. Ora, cerco di disegnare sui miei sentimenti: è importante per me che i miei seguaci possano confrontare le loro esperienze con le mie e capire che è abbastanza naturale preoccuparsi di questa o quella cosa e che non sono soli in questo. E, naturalmente, l'importante è aggiungere un po 'di umorismo! " elaborò Ekaterina.

# 7

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 8

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

Abbiamo chiesto a Ekaterina cosa ha ispirato il suo attuale stile artistico e oggi ha risposto: “È difficile da dire. Sono cresciuto guardando la Disney, questo è tutto quello che avevamo a quei tempi. Ma! Poiché sono cresciuto negli anni '90, e quello è stato un periodo davvero strano per il mio paese, tutte queste nuove opportunità e nuove informazioni hanno raggiunto e traboccato anche la mia piccola città ".

Ha continuato: “Quindi, grazie a questo, mia madre è stata in grado di comprarci dei nastri VHS pirata, e la parte più interessante è stata che non hai mai saputo cosa ci fosse esattamente sopra. Ovviamente sulla confezione c'era il titolo del film o del fumetto, ma poteva sempre essere qualcos'altro ".

“È così che ho ottenuto un nastro che conteneva The Ren and Stimpy Show — ero all'asilo e mi ha sbalordito! Lo stile di disegno, le emozioni, l'ho rivisto così tante volte … Penso che questo cartone animato sia stato la mia più grande ispirazione e mi abbia insegnato come esprimere una varietà di emozioni.

# 9

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 10

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

Il disegno ha le sue sfide. Nel caso di Ekaterina, è sempre difficile trovare qualcosa di nuovo da disegnare e mostrare qualcosa di usuale in un modo diverso, una nuova angolazione, in modo che le persone lo guardino e dicano 'Ah! Non lo ho mai pensato in quel modo!'"

Ma, per quanto possa essere impegnativo, disegnare è anche molto gratificante, come ha spiegato Ekaterina:

“Ho notato quanto sono felice quando i miei follower mi scrivono dicendo che hanno passato la stessa cosa e che sono contenti di non essere soli, che questo è normale. È difficile disegnare fumetti del genere, ma quando lo faccio, quando trovo un modo per disegnare alcune delle mie emozioni e pensieri in un fumetto in un modo facile e divertente che ha anche un significato più profondo in esso, mi sento felice. È una sensazione semplice, ma a volte devi lavorare sodo per arrivarci ".

Puoi controllare altri suoi fumetti sulle sue pagine Facebook e Vkontakte così come le sue altre opere d'arte sul suo Behance . Ma prima di andare, perché non facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto!

# 11

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 12

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 13

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 14

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 15

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 16

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 17

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 18

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 19

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 20

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 21

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 22

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 23

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 24

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 25

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 26

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 27

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 28

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 29

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

# 30

Crediti immagine: Ekaterina Bogdanova / Life Of Katya

(Fonte: Bored Panda)