L’artista ha rivelato cosa fanno i personaggi di dipinti famosi di notte quando nessuno li guarda (8 illustrazioni)

Cosa succede nei musei quando le porte si chiudono? No, non stiamo parlando della routine casuale di concludere una giornata lavorativa, né della “Notte al museo” diretta da Shawn Levy. Stiamo parlando di dipinti, o della vita segreta dei loro soggetti, per essere più esatti.

Nel cuore della notte, senza la presenza di visitatori rumorosi e delle loro macchine fotografiche, almeno nel museo creato dall'artista Lesya Guseva, gli eroi delle opere d'arte classiche prendono vita e si divertono in un modo mai visto prima. Tutto questo è “documentato” in un divertente progetto chiamato “Notte al Museo”.

Lesya Guseva è famosa per i suoi disegni umoristici di supereroi e per le illustrazioni di dipinti famosi durante la loro creazione . Questa volta, l'artista ha deciso di rivelare cosa fanno di notte i personaggi di dipinti famosi quando nessuno li sta guardando e siamo più che entusiasti di testimoniarlo!

Maggiori informazioni: Instagram | vk.com | youtube.com

“Il matrimonio ineguale” di Vasily Pukirev

Crediti immagine: Vassili Vladimirovich Pukiryov, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

"Gotico americano" di Grant Wood

Crediti immagine: Grant Wood, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

Lesya è un'artista autodidatta che non ha istruzione nell'arte classica. L'artista ha condiviso con noi che ha iniziato a disegnare all'età di 25 anni. Erano fumetti su uno scoiattolo chiamato " Little Shi " in cui Lesya rifletteva sulle sue esperienze, vita ed emozioni. Successivamente, ha iniziato a creare illustrazioni e disegni digitali. Tuttavia, in questo momento, Lesya ci ha detto che è più interessata a lavorare con le tecniche tradizionali.

"Ragazza con le pesche" di Valentin Serov

Crediti immagine: Valentin Serov, dominio pubblico, tramite Wikimedia Commons

"La moglie del commerciante al tè" di Boris Kustodiev

Crediti immagine: Borisas Kustodijevas, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

"Night at the Museum" è un progetto che consente a Lesya di educare i suoi abbonati all'arte (biografie di vari artisti e storia generale delle tecniche pittoriche). “Cerco di immaginare cosa accadrebbe se i personaggi dei dipinti prendessero vita. E dopo aver pubblicato le illustrazioni, condivido alcune storie sui personaggi dei disegni e fatti interessanti sulla vita di un artista, il suo lavoro e così via. La gente sembra divertirsi molto. Mi scrivono: 'È un peccato che non ce lo abbiano insegnato a scuola in modo interessante come te.'"

“Il Golfo di Napoli” di Ivan Aivazovsky

Crediti immagine: Ivan Ayvazovsky, dominio pubblico, tramite Wikimedia Commons

"Bogatyrs" di Viktor Mikhaylovich Vasnetsov

Crediti immagine: Viktor Mikhailovich Vasnetsov, dominio pubblico, tramite Wikimedia Commons

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

"Il figlio dell'uomo" di René Magritte

Crediti immagine: renemagritte.org

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

L'artista ha condiviso che le idee per le "attività notturne" le vengono naturalmente. “Prendo un famoso dipinto di un artista di cui vorrei raccontare una storia, e poi penso, cosa potrebbe succedere ai suoi personaggi? Cosa potrebbero fare? Di cosa si preoccupano? Di cosa possono preoccuparsi? E la trama mi viene in mente da sola".

"L'ultima cena" di Leonardo da Vinci

Crediti immagine: Leonardo da Vinci, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

"Fare il bagno al cavallo rosso" di Kuzma Sergeyevich Petrov-Vodkin

Crediti immagine: Kuzma Petrov-Vodkin, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

“La danza” di Henri Matisse

Crediti immagine: henrimatisse.org

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

La parte più difficile del processo creativo per Lesya è trovare fatti interessanti sugli artisti e farne una narrazione affascinante. Inoltre, creare la sensazione che un personaggio che è stato "conservato" in un dipinto per così tanto tempo abbia improvvisamente preso vita. Per la parte più piacevole, l'artista ha menzionato il feedback positivo dei suoi abbonati e i loro commenti entusiasti.

"Autoritratto con orecchio bendato e pipa" di Vincent van Gogh

Crediti immagine: Vincent van Gogh, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

"Dama con l'ermellino" di Leonardo da Vinci

Crediti immagine: Leonardo da Vinci, di pubblico dominio, tramite Wikimedia Commons

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

"Ragazza con la palla" di Pablo Picasso

Crediti immagine: Pablo Picasso, 1905, Acrobate à la Boule (Acrobat on a Ball), olio su tela, 147 x 95 cm, The Pushkin Museum, Mosca

“Ancora Deuce” di Fedor Reshetnikov

Crediti immagine: en.opisanie-kartin.com

“Notte al Museo”

Crediti immagine: _lesya_guseva_

Il post L' artista ha rivelato cosa fanno i personaggi di famosi dipinti di notte quando nessuno li sta guardando (8 illustrazioni) è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)