‘L’aria che tira’, l’orrore dietro l’inviato. Epico successo di Myrta Merlino a Gabriele Paolini

"Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, dimessosi dal governo da lui presieduto – il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti – Il Il presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il governo a restare in carica per la gestione dell'attualità. Le consultazioni inizieranno domani pomeriggio, mercoledì 27 gennaio ”.

"Il calendario delle consultazioni – ha aggiunto – sarà reso noto attraverso l'Ufficio Stampa". Dopo aver lasciato il Quirinale, Conte si è recato a Palazzo Giustiniani dove ha avuto un colloquio di oltre mezz'ora con la Presidente del Senato Elisabetta Casellati, poi si è recato a Montecitorio per incontrare il Presidente della Camera Roberto Fico. (Continua a leggere dopo la foto)

L'intervista dura da più di un'ora. Si tratta di una durata insolita per un colloquio che generalmente, in pratica, di solito dura pochi minuti in quanto si tratta di una formalità istituzionale. Le consultazioni saranno naturalmente con copertura mediatica garantita, ma con alcuni limiti imposti dall'emergenza sanitaria in corso. Una novità rispetto a un protocollo seguito nelle varie crisi in più di settant'anni, che subirà le necessarie modifiche come spiegato in una nota della Presidenza della Repubblica. (Continua a leggere dopo la foto)

Le dimissioni di Giuseppe Conte sono state riportate in tv anche da Myrta Merlino ne "L'aria che tira". In collegamento con l'inviata Ludovica Ciriello, la conduttrice era furiosa con Gabriele Paolini, che ha fatto capolino con un cartello che recita: "Elezioni subito, Salvini a Palazzo Chigi". Myrta Merlino, infastidita dalla presenza del jammer, è intervenuta riprendendolo in diretta. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

"Allora, 'questo simpatico signore si è messo la maschera sul naso senza restare senza fiato sul collo", ha detto la conduttrice. Paolini, infatti, indossava la maschera in modo scorretto e non teneva le giuste distanze con l'inviato.

"Chiedo il tuo aiuto". Alberto Matano furioso dopo il furto. E si scatena l'appello ai fan

L'articolo "L'aria che tira", l'orrore che c'è dietro. Il calcio epico di Myrta Merlino a Gabriele Paolini arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)