Lacey: il principe William non può essere re ed escludere i membri della famiglia di razza mista

Il duca e la duchessa di Cambridge stanno con il duca e la duchessa di Sussex a W

Sì, mi sto stufando di Robert Lacey e della sua "riedizione" strategicamente programmata di Battle of Brothers . Il libro originariamente è uscito l'anno scorso e c'erano dei pettegolezzi sul fatto che il suo editore gli avesse fatto togliere alcune delle cose che erano più critiche per il principe William. Lacey era ancora losco di William e dei Middleton in generale, motivo per cui William è corso da Lacey per convincere Lacey a scrivere "il suo lato" delle cose, cioè le cazzate su Meghan "bullismo" dello staff a Kensington Palace. Lacey ha diligentemente scritto nuovi capitoli per Battle of Brothers e il libro sta per uscire di nuovo e Lacey è in un altro tour promozionale. Tuttavia, le interviste di Lacey sembrano dare più notizie del libro. Anche l'anno scorso era così. Lacey ha parlato con Tom Sykes al Daily Beast ed ecco alcuni punti salienti:

L'inaugurazione della statua. “Giovedì è il giorno prima o poi. Non è l'ultima possibilità, ma è la migliore possibilità. È una situazione molto difficile. È facile per gli estranei dire "superarlo", ma è molto da superare: accuse di razzismo, accuse di comportamento prepotente, queste sono cose molto serie, e finora non si vede alcun segno di arrendersi da entrambe le parti. "

I cortigiani del palazzo sono stufi della faida: "Tutti gli altri sono desiderosi di andare avanti, ma rispetto a questa disputa, i fratelli stessi sembrano bloccati nel passato, combattendo una battaglia personale. Se guardi i reali motivi della disputa tra loro, probabilmente inizia con il suggerimento di William che Harry dovrebbe muoversi più lentamente, e William che chiede a Harry se era sicuro che "questa ragazza" si sarebbe adattata al loro sistema. Bene, i fratelli l'hanno superato. Ma, come rivelo nell'aggiornamento del libro, la scissione delle famiglie è avvenuta con le rivelazioni a William delle accuse di bullismo contro Meghan".

Il significato di mettere la statua di Diana nel Giardino Sommerso: “La regina non l'avrebbe messa lì. Charles di certo non l'avrebbe fatto. È molto il lavoro dei fratelli stessi. Questo è un nuovo luogo di pellegrinaggio reale, uno che la gente visiterà per secoli, ed è il successo dei due fratelli e l'omaggio congiunto alla madre, fatto non proprio in sfida a Carlo e alla regina, ma certamente senza alcun entusiasmo per il parte dell'establishment reale. Il fatto che sarà lassù rappresenta un grande progetto congiunto dei fratelli, quindi si spera che stimolerà una sorta di riconciliazione”.

I Sussex e il giubileo di platino: “È assolutamente cruciale per la monarchia che i Sussex siano tutti lì [sul balcone]. Se dopo 70 anni i meticci della famiglia non saranno su quel balcone sarà un triste commento su cosa ne è stato della monarchia”.

Entrambi i lati-ismo: “William non può presiedere una monarchia che escluda i soli membri di razza mista della famiglia per motivi di disputa tra fratelli. E per quanto riguarda Meghan e Harry, la linea di fondo è che possono avere un disaccordo costruttivo con la famiglia reale, ma se diventa funzionale e se si trasformano in un moderno Duca e Duchessa di Windsor, allora potrebbero cessare essere attraenti per i loro sponsor americani. Sì, Meghan è stata un'attrice di grande successo a pieno titolo, ma penso che anche lei avrebbe riconosciuto che non sarebbe diventata una superstar internazionale se non si fosse sposata con la famiglia reale. Il marchio Sussex è, fondamentalmente, reale”.

William e Harry devono comportarsi bene giovedì:Giovedì non tutto andrà magicamente bene. Ma il pubblico si aspetterà di vedere più di quello che è successo al funerale. In qualche modo devono fornire una sorta di movimento in avanti e fare alcuni passi per lasciarsi questa cosa alle spalle. Se non possono farlo, e le persone se ne vanno sentendo che le cose tra i fratelli vanno ancora peggio, o stanno solo mettendo in scena, sarà enormemente dannoso per entrambi e andrà contro tutto ciò che la madre rappresentava".

[Dalla bestia quotidiana]

Sai cosa mi ha fatto ricordare? Quante diverse "cose" abbiamo sentito come "la ragione" per cui William è arrabbiato con Harry e Meghan. La versione attuale è chiaramente questa bugia che Meghan ha vittima di bullismo nei confronti dello staff. Ricordi quando il motivo era "William era furioso perché i Sussex non avevano detto alla Regina di essere uscito" o "William era così arrabbiato per il battesimo di Archie" o "William odiava il modo in cui Meghan faceva piangere Kate"? Che fine hanno fatto tutte quelle "ragioni"? A che punto Robert Lacey e tutti gli altri devono ammettere che William è un mostro di rabbia e un prepotente?

Per quanto riguarda ciò che dice Lacey di Meghan e di come i Sussex “hanno bisogno” dei reali per il proprio marchio… Lacey non ha letteralmente idea di cosa stia parlando. Harry e Meghan avranno un incredibile successo in California, indipendentemente dal fatto che William smetterà mai di essere pieno di rabbia. H&M non ha bisogno di una connessione reale. Affatto.

Ricordo della domenica e del centenario dell'armistizio

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid, WENN.

Ricordo della domenica e del centenario dell'armistizio
Il principe Harry e Meghan Markle partecipano ai servizi dell'Anzac Day
Remembrance Sunday, Cenotaph, London, England, 13/11/16
Il principe William, il principe Harry e Meghan Markle partecipano all'Anzac Day Service
Il principe William, il principe Harry e Meghan Markle partecipano all'Anzac Day Service
Il principe Harry e Meghan Markle partecipano ai servizi dell'Anzac Day
notizia
Il duca e la duchessa di Cambridge stanno con il duca e la duchessa di Sussex a W
Specchio giornaliero