L’account Instagram “Vintage Daily” pubblica vecchie foto che vedi raramente nei libri di storia, e qui ce ne sono 50 davvero memorabili

Esploriamo il passato per capire il presente. E le immagini possono aiutarci enormemente. Tuttavia, anche se i libri di testo e altre fonti utilizzano le immagini per illustrare la storia di cui parlano, spesso ci concentriamo invece sul contenuto scritto.

Ora non prenderla come una critica alla pratica, ma cambiamo un po' le cose e diamo un'occhiata all'account Instagram "Vintage Daily".

Condivide immagini meno note per gettare nuova luce su persone ed eventi di epoche precedenti, fornendo un'anteprima di momenti che avrebbero potuto essere dimenticati se non fosse stato per i fotografi che hanno deciso di immortalarli.

Maggiori informazioni: Instagram

# 1 Madre e figlia a New York City, 1970

Crediti immagine: amante del passato

# 2 La bellezza di una donna

Crediti immagine: amante del passato

Ma perché preoccuparsi della storia in primo luogo? Ebbene, Peter N. Stearns, professore alla George Mason University, ha detto che è vitale per le nostre vite anche se ci piace vivere nel presente e pianificare il futuro.

"In primo luogo, la storia offre un deposito di informazioni su come si comportano le persone e le società", ha scritto Stearns . "Capire le operazioni delle persone e delle società è difficile, anche se un certo numero di discipline ci provano. Un affidamento esclusivo sui dati attuali ostacolerebbe inutilmente i nostri sforzi. Come possiamo valutare la guerra se la nazione è in pace, a meno che non utilizziamo materiali storici? Come possiamo capire il genio, l'influenza dell'innovazione tecnologica o il ruolo che le convinzioni giocano nel plasmare la vita familiare, se non usiamo ciò che sappiamo delle esperienze passate?"

# 3 Parigi, 1951 circa

Crediti immagine: amante del passato

# 4 "Ho mostrato a Freddie una foto di Marlene Dietrich da Shanghai Express e gli è piaciuto molto." – Mick Rock (Freddie Mercury e i Queen fotografati da Mick Rock, Londra, 1974)

Crediti immagine: amante del passato

# 5 Protesta

Crediti immagine: amante del passato

Il professore ha evidenziato che alcuni scienziati sociali tentano di formulare leggi o teorie sul comportamento umano, ma anche questi ricorsi dipendono da informazioni storiche, tranne in casi limitati, spesso artificiali, in cui è possibile elaborare esperimenti per determinare come agiscono le persone.

"I principali aspetti del funzionamento di una società, come le elezioni di massa, le attività missionarie o le alleanze militari, non possono essere impostati come esperimenti precisi. Di conseguenza, la storia deve fungere, per quanto imperfettamente, da nostro laboratorio e i dati del passato devono fungere da nostro prove vitali nella ricerca inevitabile per capire perché la nostra specie complessa si comporta come fa nei contesti sociali".

Questo, fondamentalmente, è il motivo per cui non possiamo stare lontani dalla storia, ha detto Stearns. "Offre l'unica ampia base probatoria per la contemplazione e l'analisi di come funzionano le società e le persone hanno bisogno di avere un'idea di come funzionano le società semplicemente per gestire le proprie vite".

#6 Rupaul e i Nirvana nel backstage degli Mtv Music Awards, 1993

Crediti immagine: amante del passato

# 7 Amo così tanto Audrey. Vedere il suo sorriso illumina letteralmente la mia giornata

Crediti immagine: amante del passato

#8 Audrey Hepburn e il suo cane Mr. Famous fotografati da Sid Avery, 1957

Crediti immagine: amante del passato

Il secondo motivo per cui la storia è inevitabile come oggetto di studio serio deriva dal primo. "Il passato causa il presente, e quindi il futuro", ha detto Stearns. "Ogni volta che cerchiamo di sapere perché è successo qualcosa, che si tratti di un cambiamento nel dominio dei partiti politici al Congresso americano, un cambiamento importante nel tasso di suicidi tra gli adolescenti o una guerra nei Balcani o in Medio Oriente, dobbiamo cercare fattori che ha preso forma prima".

A volte una storia abbastanza recente è sufficiente per spiegare uno sviluppo importante, ma spesso è necessario tornare indietro di più per identificare le cause del cambiamento.

"Solo attraverso lo studio della storia possiamo capire come cambiano le cose; solo attraverso la storia possiamo iniziare a comprendere i fattori che causano il cambiamento; e solo attraverso la storia possiamo capire quali elementi di un'istituzione o di una società persistono nonostante il cambiamento".

# 9 Marilyn Monroe e Jane Russell sul set di Gli uomini preferiscono le bionde, 1953

Crediti immagine: amante del passato

#10 Sophia Loren fotografata da Ormond Gigli, 1955 circa

Crediti immagine: amante del passato

#11 Queen sul set del video musicale "I Want To Break Free", 1984

Crediti immagine: amante del passato

# 12 Un corvo che accende la sigaretta di Tippi Hedren sul set di "The Birds" (diretto da Alfred Hitchcock), 1963

Crediti immagine: amante del passato

La storia ben raccontata – attraverso testi, immagini o qualsiasi altro mezzo – è bellissima. Molti storici conoscono l'importanza della scrittura drammatica e abile (oltre che dell'accuratezza). Capiscono che con la forma corretta possono trasformare una storia apparentemente "asciutta" non attraente in qualcosa che commuove profondamente il pubblico in generale.

"La biografia e la storia militare attraggono in parte a causa dei racconti che contengono", ha detto Stearns. "La storia come arte e intrattenimento ha uno scopo reale, su basi estetiche ma anche a livello di comprensione umana. Le storie ben fatte sono storie che rivelano come le persone e le società hanno effettivamente funzionato e suscitano pensieri sull'esperienza umana in altri tempi e posti."

"Gli stessi obiettivi estetici e umanistici ispirano le persone a immergersi negli sforzi per ricostruire passati abbastanza remoti, lontani dall'utilità immediata e attuale", ha spiegato lo storico.

# 13 Marlene Dietrich bacia un soldato di ritorno dalla seconda guerra mondiale, 1945

Crediti immagine: amante del passato

# 14 Giovane Slash

Crediti immagine: amante del passato

# 15 Foto del liceo di Meryl Streep!

Crediti immagine: amante del passato

# 16 Johnny Depp e Kate Moss fotografati da Annie Leibovitz, 1994

Crediti immagine: amante del passato

La storia fornisce anche un ponte verso la contemplazione morale. Studiare le storie di individui e situazioni in cui sono stati in passato, sia che si parli dei Queen o di Heath Ledger, ci permette di mettere alla prova il nostro senso morale, di affinarlo contro alcune delle reali complessità che le persone hanno affrontato in difficoltà impostazioni.

"Le persone che hanno resistito alle avversità non solo in qualche opera di narrativa, ma in circostanze storiche reali possono fornire ispirazione. 'Insegnamento della storia con l'esempio' è una frase che descrive questo uso di uno studio del passato, uno studio non solo di certificabili eroi, i grandi uomini e donne della storia che hanno affrontato con successo i dilemmi morali, ma anche di persone più comuni che forniscono lezioni di coraggio, diligenza o protesta costruttiva".

# 17 L'uomo che cadde sulla terra, 1976

Crediti immagine: amante del passato

# 18 Young Heath Ledger

Crediti immagine: amante del passato

# 19 Hedy Lamarr In Ziegfeld Girl, 1941 diretto da Robert Z. Leonard

Crediti immagine: amante del passato

#20 Capri, Italia, 1949

Crediti immagine: amante del passato

La storia aiuta anche le persone a trovare la propria identità, e questo è in realtà uno dei motivi per cui le nazioni moderne continuano a incoraggiare in qualche modo il suo insegnamento.

"I dati storici includono prove su come si sono formate famiglie, gruppi, istituzioni e interi paesi e su come si sono evoluti mantenendo la coesione. Per molti americani, studiare la storia della propria famiglia è l'uso più ovvio della storia, poiché fornisce fatti sulla genealogia e (a un livello leggermente più complesso) una base per capire come la famiglia ha interagito con un cambiamento storico più ampio", ha detto Stearns.

#21 Mott Haven, New York City, 1979 fotografato da David Gonzalez

Crediti immagine: amante del passato

# 22 Amy Winehouse per The Sunday Telegraph Magazine nel 2004

Crediti immagine: amante del passato

# 23 Susan Sarandon a Cannes, 1978

Crediti immagine: amante del passato

# 24 Freddie Mercury al castello di Nagoya, Giappone, 1975

Crediti immagine: amante del passato

Anche se facciamo un passo indietro e guardiamo alle istituzioni, alle imprese e ad altre unità sociali, come i gruppi etnici, possiamo vedere che anche loro usano la storia per scopi simili.

"La semplice definizione del gruppo nel presente impallidisce contro la possibilità di formare un'identità basata su un ricco passato", ha spiegato Stearns. "E, naturalmente, anche le nazioni usano la storia dell'identità … Le storie che raccontano la storia nazionale, sottolineando le caratteristiche distintive dell'esperienza nazionale, hanno lo scopo di portare a casa una comprensione dei valori nazionali e un impegno per la lealtà nazionale".

Quindi, se non riesci a smettere di scorrere questo elenco, non preoccuparti. Non stai perdendo tempo. Stai crescendo in più modi di quanto potresti pensare!

#25 Sharon Tate fotografata da Shahrokh Hatami, 1968

Crediti immagine: amante del passato

# 26 Cher, Elton John e Diana Ross ai Rock Music Awards al Santa Monica Civic Auditorium, 1975

Crediti immagine: amante del passato

#27 Benicio Del Toro e Parker Posey fotografati da Mark Seliger, 1995

Crediti immagine: amante del passato

#28 Stefani Joanne Angelina Germanotta (Lady Gaga), 1998

Crediti immagine: amante del passato

# 29 Casting Polaroid di Salma Hayek, circa 1995

Crediti immagine: amante del passato

#30 Leonardo Dicaprio con i suoi genitori nel 1976

Crediti immagine: amante del passato

# 31 Moda per le scuole superiori nel 1969

Crediti immagine: amante del passato

# 32 Polaroid del cast di Clueless scattate da Alan Friedman, 1995

Crediti immagine: amante del passato

# 33 Adolescenti a un concerto di Elvis Presley alla Philadelphia Arena, 1957!

Crediti immagine: amante del passato

#34 David Bowie fotografato da Steve Schapiro, 1975

Crediti immagine: amante del passato

# 35 Brittany Murphy, 1998

Crediti immagine: amante del passato

# 36 Corea del Sud, anni '90

Crediti immagine: amante del passato

# 37 Keith Richards, Tina Turner e David Bowie fotografati da Bob Gruen al Ritz, New York City, 1983

Crediti immagine: amante del passato

# 38 Pattinaggio a rotelle a Venice Beach, 1979

Crediti immagine: amante del passato

# 39 Due donne sedute fuori sulla scala antincendio ad Harlem, New York, 1978

Crediti immagine: amante del passato

# 40 Debra Jo Fondren, 1979

Crediti immagine: amante del passato

#41 San Pietroburgo, Florida, 1973

Crediti immagine: amante del passato

#42 Santa Monica, California, 1955 fotografata da Elliott Erwitt

Crediti immagine: amante del passato

# 43 Jessica Lange a New York, 1975

Crediti immagine: amante del passato

#44 Bacio dell'Hotel De Ville fotografato da Robert Doisneau, 1950

Crediti immagine: amante del passato

# 45 Jayne Mansfield in posa con Miss Hollywood del 1957

Crediti immagine: amante del passato

# 46 Claudia Schiffer (e Christy Turlington) al Versace After Party a Parigi, 1994

Crediti immagine: amante del passato

#47 Michelle Pfeiffer nel ruolo di Elvira Hancock in Scarface, 1983 diretto da Brian De Palma

Crediti immagine: amante del passato

# 48 "Gli uomini non ti proteggono più" Nirvana a Manhattan, 1993

Crediti immagine: amante del passato

# 49 Kellie Everts, 1979

Crediti immagine: amante del passato

#50 “55 DSL” Dazed, marzo 2004 fotografato da Jamie Brunskill

Crediti immagine: amante del passato

(Fonte: Bored Panda)