“La verità è un’altra.” Federico Fashion Style, succede dopo la polemica sulla ricevuta di 600 euro

La notizia è in circolazione da un po 'di tempo: una donna è andata a farsi i capelli nel famoso salone di Federico Fashion Style e, quando le ha presentato il conto, è rimasta senza parole. Avrebbe dovuto pagare 600 euro, ma lei avrebbe dovuto pagare un massimo di 300. "Un conto salato, non posso pagarlo", ha detto la signora come riportato dal quotidiano locale Ilcaffe.tv.

Quindi Federico Fashion Style ha chiamato il numero unico di emergenza, chiedendo l'intervento degli agenti di polizia del Commissariato di Anzio, a cui è stata spiegata la questione. A quel punto avrebbe detto che sarebbe stato disposto a non farle pagare nulla mentre lei insisteva nel pagare l'importo che pensava fosse giusto per quello che aveva fatto. Ora, tuttavia, arriva un rilascio ufficiale dal salone di bellezza. Secondo Federico Lauri – questo è il vero nome del parrucchiere della Hall of Wonders – la donna sapeva benissimo la quantità che le sarebbe stata chiesta al termine del trattamento. Continua a leggere dopo la foto

Ma quando si trattava di pagare, avrebbe cercato di essere intelligente. "Il cliente è entrato alle 11 e ha terminato i trattamenti richiesti alle 17 – afferma Federico Lauri in una nota – Il costo dei servizi resi al cliente era noto fin dall'ingresso dello stesso all'interno della camera dal momento che il listino prezzi di tutti i servizi offerti a clienti. La conoscenza dei servizi da parte di tutti i clienti di Federico Fashion Style è sempre stata reale ed efficace ", ha scritto l'acconciatore. Continua a leggere dopo la foto

E ha aggiunto: "Tant'è vero che anche gli investigatori sono intervenuti sul posto credendo che nessuna sanzione dovesse essere sollevata durante lo spettacolo, apparentemente rispettando i loro obblighi e doveri di pubblicità nei confronti dei loro utenti". "Ci ha provato", ha commentato Lauri su Instagram. L'incidente è avvenuto ad Anzio, nel noto salone Federico Fashion Style. Ma come è finita la storia? Alla fine della discussione, Lauri e il cliente hanno concordato di rimuovere le estensioni. Continua a leggere dopo la foto

"La nota eleganza del signor Federico Lauri ha risolto la rissa offrendo al cliente la rimozione delle estensioni in modo che quest'ultima potesse procedere a pagare una somma inferiore – precisa la nota – La soluzione trovata non ha impedito a Federico Fashion Style di soffrire danneggiare in ogni caso la coerenza economica nell'impossibilità di riutilizzare in altro modo le estensioni rimosse come richiesto dalle norme igieniche ".

{loadposition intext}

Visualizza questo post su Instagram

Ho deciso di pubblicare questo comunicato stampa solo per dirti cosa è successo ieri! … certo che la signora è stata informata … ma molto probabilmente voleva provarci! … a parte questo … sono qui per dirti di non credere a ciò che è stato scritto sui giornali anche perché ho degli avvocati che stanno prendendo provvedimenti per correggere le notizie false che hanno scritto! … ma penso ancora a una cosa … come hanno scritto i giornali … beh, te lo spiego subito … ovviamente qualcuno come al solito si diverte a dare notizie sbagliate per confondere il lavoro di altri e puntare il dito su una persona come me che lavora 24 ore al giorno soprattutto per questo paese in cui ho cercato di dare un'immensa visibilità sia con il programma "La sala delle meraviglie" sia con un'assidua partecipazione di molti personaggi che hanno e frequentano il mio salone …. poi mi chiedo … perché nessuno dice e scrive qualcosa ?! Bene perché è conveniente scrivere solo ciò che è conveniente per loro! Sono onesto e sono orgoglioso di quello che ho fatto e di quello che ho costruito da solo, dando anche visibilità al mio paese di nascita a cui sono attaccato …. ma purtroppo questo paese non merita tutto il mio affetto! A malincuore ho voglia di dire … questo è 'ANZIO!

Un post condiviso da Federico Fashion style (@federico_fashion_style) su:

"Non voglio pagare, il conto è troppo salato." E Federico Fashion Style chiama la polizia: la figura

L'articolo "La verità è un'altra". Federico Fashion Style, succede dopo che la controversia sulla ricevuta da 600 euro arriva dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Caffeina)

Commenta su Facebook