“La sua morte …”. Tina Cipollari, nelle sue parole un dolore immenso. Impossibile per lei dimenticarlo

Intervista a 360 gradi rilasciata dalla storica editorialista di 'Uomini e Donne', Tina Cipollari. Ha raccontato praticamente tutto di sé durante la conversazione con "Il Fatto Quotidiano". Prima di soffermarsi su uno dei momenti più difficili della sua vita, si è concentrata su quello che ha fatto prima di diventare famosa in televisione: “All'inizio volevo essere un'insegnante, tanto che ho fatto il Master. Poi a un certo punto il dottore, ma alla fine i sogni sono svaniti e ho iniziato a lavorare dopo la laurea ”.

Tina ha continuato: “Ho fatto di tutto, da un rappresentante di occhiali a un impiegato di una società di costruzioni. Poi è arrivata l'audizione, ero spaventata, riluttante, non avevo mai visto una telecamera in vita mia. La TV non è mai stata il mio obiettivo, l'ho guardata, mi sono piaciute le soap, ma non ho mai pensato di far parte di quel mondo. Ho pensato: "Farò qualche puntata, poi torno in ufficio". Poi ho notato che Maria De Filippi mi dava sempre più spazio e che la gente mi fermava per strada ”. (Continua dopo la foto)

Successivamente ha voluto tirare fuori dal cassetto un ricordo decisamente traumatico. Infatti, parlando di uno dei suoi periodi più dolorosi, ha inevitabilmente accennato alla morte del suo amato padre: “Gli somiglio in tante cose, a cominciare dalla franchezza. Era un gran lavoratore, un uomo saggio, è morto a 97 anni e se c'è una cosa di cui sono orgoglioso, è averlo curato fino all'ultimo. L'ho portato a casa con me, mi sono preso cura di lui ed era come se fossi diventata sua madre ”. (Continua dopo la foto)

Sempre a proposito del genitore, Cipollari ha aggiunto: “Pensa che recentemente, quando non era molto lucido, mi ha chiamato Angela come l'infermiera che si prendeva cura di lui. Mi manca molto, ma l'ho salutato senza rimorsi: non è bello vantarsi, ma credo di essere stata una brava figlia ”. Poi su Maria De Filippi: “Non c'è mai stato uno scontro o un rimprovero a telecamere spente. Lo scambio avviene in studio, mi racconta le cose nell'episodio, la rispetto davvero molto ". (Continua dopo la foto)

La protagonista di 'UeD' ha concluso su Maria: “Ci capiamo con uno sguardo e so che la stima è reciproca. Da anni c'è una notizia che torna puntuale: "La De Filippi insegue Tina". Per caso esce sempre prima dell'inizio delle registrazioni. La prima volta che mi sono arrabbiato e ho telefonato alla redazione: "Avresti potuto dirmi che non mi volevi più". Queste fake news sono diffuse da chi vorrebbe restare al mio posto ".

GF Vip, lo slip clamoroso di Matilde Brandi. Ora la 'vippona' rischia la squalifica

L'articolo "La sua morte …". Tina Cipollari, nelle sue parole un dolore immenso. Impossibile per lei dimenticare che proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)