La rivelazione del grande Michael Jackson di Aaron Carter non era né grande né rivelazione

L'incarnazione umana di un grido di aiuto, Aaron Carter , ha provato le acque un paio di mesi fa stuzzicando che avesse una storia da raccontare su Michael Jackson che potesse contraddire la sua precedente affermazione secondo cui Michael era un angelo innocente mandato dal cielo come regalo ai bambini e alle bambine (ok, solo i ragazzi) del pianeta terra. Beh, immagino che Aaron si sia aggrappato a questa rivelazione esplosiva finché non ha avuto qualcosa di nuovo da promuovere. Aaron ha cronometrato la sua grande rivelazione in coincidenza con l'annuncio della sua apparizione in Marriage Boot Camp . E anche se è stato praticamente un burger di una rivelazione (grande sorpresa), non è andato molto bene con i fan di MJ. Così ha camminato indietro.

Secondo People , Aaron ha detto che c'era " una cosa che lui [MJ] ha fatto che era un po 'inappropriato ", e poi ha subito perso i nervi quando i Never Neverlanders hanno iniziato a venire con lui con forconi.

PERSONE può rivelare in esclusiva che Carter, 31 anni, si unirà alla prossima stagione di Marriage Boot Camp: Reality Stars Family Edition , dove condividerà i suoi pensieri sul defunto "Re del Pop" in seguito al controverso documentario di Leaving Neverland .

"Michael era davvero un bravo ragazzo, per quanto ne so, un bravo ragazzo", dice Carter nel filmato intervistato da PEOPLE della serie tv WE.

"Non ha mai fatto nulla di inappropriato", continua.

"Tranne una volta. C'era una cosa che ha fatto che era un po 'inappropriato ", afferma senza approfondire ulteriormente.

Quella rivelazione è stata sufficiente per portare Aaron in acqua calda con i difensori di MJ. Anche se Aaron ha a malapena riconosciuto l'elefante nella stanza, e ha finto di non aver mai visto un gorilla da 800 libbre di nome The Jackson Estate, per non parlare di uno dei suoi NDA, il braccio di Twitter dell'esercito MJ ha deciso di controllare Aaron con una rapidità. E così Aaron iniziò ad equivocare come un mofo.

Continua così per altre poche pagine. Per quanto ne so, Aaron sta ancora twittando il suo piccolo cuore cercando di guadagnarsi la sua strada nelle grazie dell'armata di MJ che, diciamocelo, sono assolutamente il suo target demografico. Aaron ha intinto un dito del piede in quell'acqua e ha realizzato che era TROPPO CALDO nella vasca calda! Forse ci riproverà e rivelerà che Bubbles una volta lo guardò di sbieco quando annunciò che sarebbe stato su un reboot di The Surreal Life . Per favore, non permettermi di dare alcuna idea a qualcuno. La vita in #thesetryingtimes è surreale abbastanza com'è.

Pic: Instragram

Commenta su Facebook