La polizia di stato del Minnesota ha arrestato il reporter della CNN Omar Jimenez in diretta

Incorpora da Getty Images

Organizzazioni giornalistiche di tutto il mondo si sono radunate a Minneapolis per coprire le conseguenze dell'omicidio di George Floyd. Quello che continuo a pensare è che … Sono sicuro che ci sarebbero sempre state proteste, veglie e persone che si agitavano per il cambiamento. Ma gran parte di ciò che sta accadendo in questo momento con gli incendi e le rivolte avrebbe potuto essere evitato se i poliziotti assassini fossero stati immediatamente arrestati. Non sono stati arrestati. Quindi la città brucia. E i media lo coprono. La CNN ha diverse unità a terra a Minneapolis e la notte scorsa, la polizia … ha arrestato il popolo della CNN, il reporter Omar Jimenez e la sua squadra. Gli sbirri sapevano assolutamente che stavano arrestando i giornalisti. Certo che c'è un video. Video dal cameraman della CNN:

Le persone della CNN stavano facendo il loro lavoro e si identificavano chiaramente con i poliziotti – e anche se non lo facessero, tutto ciò che stavano facendo era girare e riferire pacificamente, quindi qual è la carica di f-king?

Forse l'addebito sta "segnalando mentre è nero"?

Poco dopo, la CNN riferì che il Minnesota Gov Tim Timz contattò il presidente della CNN Jeff Zucker. Il governatore si è "scusato" con Zucker e ha detto che "sta lavorando per farli rilasciare. Walz ha detto che si assume la piena responsabilità per quello che è successo. " E poi Omar e il suo team furono liberati. Qual era il punto f-king oltre alla supremazia bianca e alle violazioni del Primo Emendamento.

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.

Commenta su Facebook