La polizia del Campidoglio ha sospeso due agenti, 17 agenti sono indagati per 1/6

Incorpora da Getty Images

Questo pomeriggio sarà ufficialmente l'anniversario di sei giorni dell'attacco terroristico della supremazia bianca al Campidoglio. È una delle notizie più strane e più lente che abbia mai coperto o con cui abbia cercato di tenere il passo, soprattutto perché non c'è nemmeno un superficiale tentativo di competenza o divulgazione da parte delle forze dell'ordine coinvolte. La scorsa settimana, il sindaco di DC Bowser ha tenuto una conferenza stampa in cui ha parlato di ciò che è accaduto dal suo punto di vista, dal punto di vista della polizia di DC (che non ha giurisdizione per motivi federali) e dei suoi sforzi per coordinarsi con i governatori della Virginia e del Maryland e il Guardia Nazionale. Ma quella conferenza stampa è la somma totale di qualsiasi tipo di divulgazione pubblica da parte delle forze dell'ordine. La Capitol Police, come organizzazione, era corrotta dall'interno. Il capo del PC si è dimesso il giorno dopo l'assedio e il PC * ancora * non ha tenuto alcun tipo di conferenza stampa.

Dai video e dai resoconti aneddotici in giro, sappiamo che c'erano agenti di polizia del Campidoglio incredibilmente coraggiosi e rispettosi che hanno salvato vite e protetto la democrazia. C'erano anche agenti di polizia del Campidoglio che rimuovevano le barricate e consentivano ai terroristi di assaltare il Campidoglio. C'erano anche agenti di polizia del Campidoglio che facevano selfie con i terroristi. E ancora non ne sappiamo l'entità! Quindi… la polizia del Campidoglio ha ora sospeso due agenti per le loro azioni (o mancanze) il 6 gennaio. Probabilmente arriveranno altri licenziamenti e sospensioni.

Due agenti della polizia del Campidoglio degli Stati Uniti sono stati sospesi e almeno altri 10 sono indagati per il loro comportamento durante l'assalto al Campidoglio della scorsa settimana, e gli agenti federali esamineranno se gli attuali ed ex agenti delle forze dell'ordine hanno avuto un ruolo nella rivolta.

Uno degli agenti di polizia del Campidoglio ha scattato un selfie con qualcuno che faceva parte della folla che ha superato il Campidoglio e l'altro indossava un cappello "Make America Great Again" e ha iniziato a dirigere le persone intorno all'edificio, secondo il rappresentante Tim Ryan, un Ohio Democratico. Non ha rivelato quanti altri agenti erano sotto inchiesta, ma ha confermato che era tra i 10 ei 15 anni, e non ha detto per cosa erano stati esaminati tranne che era il loro comportamento durante la rivolta. Ryan ha detto ai giornalisti che una persona era stata arrestata, ma un portavoce del membro del Congresso in seguito ha detto che si sbagliava e che nessun membro delle forze dell'ordine è stato arrestato.

Il portavoce ha detto che almeno 10 agenti di polizia del Campidoglio sono oggetto di indagine per il loro ruolo nella rivolta. Un assistente della Camera ha detto separatamente che ci sono fino a 17 agenti sotto inchiesta come parte di otto indagini sull'insurrezione al Campidoglio.

In una dichiarazione di lunedì sera, Yogananda Pittman, capo della polizia di Capitol, ha detto che diversi agenti sono stati sospesi. Ha detto che il dipartimento "ha esaminato attivamente i video e altri materiali open source di alcuni funzionari e funzionari dell'USCP che sembrano violare i regolamenti e le politiche del dipartimento. Il nostro Ufficio di responsabilità professionale esaminerà questi comportamenti per azioni disciplinari, fino al licenziamento incluso. Diversi ufficiali dell'USCP sono già stati sospesi in attesa dell'esito delle loro indagini ".

I membri democratici della Camera hanno anche sollevato domande sulle potenziali simpatie per gli aggressori tra le fila della polizia del Campidoglio degli Stati Uniti. Quell'agenzia non ha risposto alla richiesta di commento della CNN. Il frustino della maggioranza della Camera Jim Clyburn, un democratico della Carolina del Sud, è tra coloro che hanno altri dubbi sul fatto che alcuni agenti di polizia del Campidoglio abbiano aiutato i manifestanti e siano stati complici dell'insurrezione di mercoledì. Clyburn, ad esempio, ha detto che era strano che i rivoltosi conoscessero l'ubicazione degli uffici dei legislatori.

[Dalla CNN]

Tutta la roba su come i terroristi sapevano dove andare e sapevano quali uffici appartenevano al presidente Pelosi e alla leadership democratica … è agghiacciante sentirlo. Credo sinceramente che i terroristi abbiano avuto l'aiuto della polizia del Campidoglio, e credo sinceramente che Trump abbia ordinato al Pentagono di rallentare le richieste di aiuto dal Campidoglio, e che ci sia stata molta inerzia intenzionale da parte dei vertici della polizia del Campidoglio. Abbiamo anche sentito rapporti di poliziotti di altre giurisdizioni che facevano parte della folla terroristica e di quei poliziotti LASCIANDO I LORO BADGES alla Capitol Police. Ancora una volta, indaga, sospendi, spara e carica tutti questi buchi con il terrorismo, dall'alto verso il basso.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.