La nonna di 50 anni si apre sull’essere esausta e sul non voler fare da babysitter al bambino di 3 anni di sua figlia nei fine settimana

I genitori di bambini piccoli spesso si affidano all'aiuto dei propri genitori se hanno bisogno di partire da qualche parte e non possono portare il loro bambino con loro. Ma raramente chiedono se i loro genitori vogliono riprendere il ruolo di genitore; è solo previsto da loro.

Mentre alcuni nonni amano rivivere la genitorialità, altri potrebbero non essere all'altezza. L'utente di Reddit -BirthingPerson- , che è una nonna, si sente troppo stanca per dedicare i suoi fine settimana alla genitorialità, ma sente di non poterlo rifiutare perché è ciò che ci si aspetta da lei e chiede se è sbagliato che non lo voglia trascorre il suo tempo libero lavorando come baby sitter.

Maggiori informazioni: Reddit

La nonna si sente egoista per non voler fare da babysitter a suo nipote nei fine settimana, ma sente anche la pressione di sua figlia e di altri membri della famiglia

Crediti immagine: Bruce Tuten (non la foto reale)

The Original Poster (OP) è una nonna di 50 anni che ha una figlia di 27 e un nipote di 3 anni. La figlia è una madre single e non riceve alcun aiuto dal padre di suo figlio.

Rispondendo a un commento, la nonna ha detto che il padre è scomparso dalla loro vita da quando è nato il bambino e non riceve da lui alcun sostegno finanziario o di altro tipo.

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Non vuole farlo perché anche lei lavora e i fine settimana sono il suo unico tempo libero in cui può riposare

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Essere una mamma a tempo pieno è già abbastanza difficile, ma le mamme single sono ancora più difficili perché non possono fare affidamento su nessun altro tranne se stesse. La figlia dell'OP cerca di farlo e lavora tutta la settimana mentre suo figlio viene curato da qualcuno.

Tuttavia, sente di aver bisogno di guadagnare di più, quindi ha iniziato a lavorare anche nei fine settimana, ma non ha deciso dove andrà suo figlio e presume che sua madre l'aiuterà.

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Inoltre, ha cresciuto 4 figli e sente che il suo lavoro qui è finito

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Ma l'OP ha pensieri diversi. Ha 50 anni, quindi è ancora in età lavorativa e in realtà ha un lavoro a tempo pieno, il che significa che lavora tutta la settimana proprio come sua figlia. Anche se la nonna è ancora in grado di lavorare, non significa che non si stanchi.

In realtà è davvero esausta e l'unica cosa che vuole fare nei fine settimana è rilassarsi a casa sua con i suoi cani. Non ha più l'energia per correre con un bambino piccolo e l'ha già affrontata con i suoi 4 figli e ora ha bisogno di pace e tranquillità.

50 anni sono ancora giovani e speriamo che l'OP abbia una lunga vita davanti a sé, ma non possiamo fingere che questa età non porti problemi di salute, dolori muscolari e poca energia, che interferiscono con l'idea di gestire un'energia e bambino turbolento.

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Tuttavia, la sua famiglia pensa che sia dovere di un nonno aiutare a crescere i propri nipoti e la stanno facendo sentire in colpa per aver rifiutato sua figlia

Crediti immagine: -BirthingPerson-

La figlia presume automaticamente che sua madre l'aiuterà nei fine settimana, ma la nonna sente anche la pressione di altri membri della famiglia che dicono all'OP che il suo lavoro è aiutare con i nipoti. Soprattutto perché non c'è nessun altro che potrebbe essere costantemente presente per il figlio della donna.

Non è che la nonna non ami il figlio di sua figlia, anzi dice che vuole essere coinvolta, ma prendersi cura di questi bambini richiede tante energie che non ha più. Ma si sente in colpa ed egoista per non aver voluto farlo, avendo in mente che la figlia andrebbe a lavorare per guadagnare di più in quel momento.

Crediti immagine: -BirthingPerson-

Crediti immagine:wsh1266 (non la foto reale)

Le persone nei commenti hanno sostenuto l'OP e non pensavano che dovesse i servizi di babysitter a sua figlia. Ha già fatto il suo lavoro allevando i suoi figli e crescere il bambino di 3 anni è il lavoro di sua figlia. Hanno assicurato all'OP che ha il diritto di avere la propria vita e di trascorrere il tempo libero libero dal lavoro come desidera.

I nonni spesso diventano le babysitter di default, e a volte non hanno altra scelta che passare attraverso la stessa fase della vita che hanno vissuto un paio di decenni fa, che è stata stancante e stressante. Pensi che i genitori dovrebbero aspettarsi un tale aiuto dai nonni dei loro figli? Pensi che i legami familiari e l'esperienza che hanno li obbligano a farlo? Fateci sapere che ne pensate nei commenti!

Le persone nei commenti capiscono assolutamente la nonna, la sua stanchezza e desiderano riposarsi un po' dal lavoro e crescere i figli

Il post della nonna di 50 anni si apre sull'essere esausta e sul non voler fare da babysitter al bambino di 3 anni di sua figlia nei fine settimana è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)