La NASA pubblica un video sulla mappa termica che mostra come il 2020 è legato al 2016 nell’anno più caldo mai registrato

Ogni volta che arrivano notizie su un altro rapporto su quanto il pianeta soffre di inquinamento e su come il cambiamento climatico stia peggiorando di minuto in minuto, invece di pensare "siamo fottuti", dovremmo probabilmente trasformarlo in pensiero positivo e iniziare a considerare cosa possiamo fare per fermarlo.

Bene, consideralo un esercizio di pensiero positivo, poiché la NASA è appena uscita con un video che mostra la storia dell'aumento della temperatura negli ultimi 140 anni e le cose non sembrano così buone come l'anno scorso è stato dichiarato il più caldo della storia, al primo posto con il 2016.

Come se il 2020 non fosse già abbastanza, la NASA ha rilasciato alcune tristi notizie sui livelli di temperatura allarmanti

Crediti immagine: NASA Goddard

Quindi, la National Aeronautics and Space Administration, più comunemente nota come NASA, ha appena pubblicato un video in cui annunciava che, nel 2020, la temperatura media della superficie era pari al 2016 come l'anno più caldo mai registrato.

Secondo gli scienziati del Goddard Institute for Space Studies (GISS) della NASA a New York, la temperatura media globale del pianeta era più calda di 1,84 gradi Fahrenheit, o 1,02 gradi Celsius, rispetto alla media 1951-1980 di base.

Si scopre che il 2020 è caldo come il 2016 e il 2016 è stato un record nella storia

Crediti immagine: NASA Goddard

Rispetto a 140 anni fa, le cose erano drasticamente diverse per quanto riguarda le temperature medie superficiali

Crediti immagine: NASA Goddard

Risulta che la temperatura media del 2020 ha superato la media del 2016 di una piccola quantità che è considerata un margine di errore dell'analisi, rendendola effettivamente pari per l'anno più caldo degli ultimi 140 anni.

Le temperature in costante aumento sono dovute all'aumento dei livelli di gas serra causato da varie attività umane, inclusa la combustione di combustibili fossili.

In un comunicato stampa della NASA , il direttore del GISS Gavin Schmidt ha dichiarato: “Gli ultimi sette anni sono stati i sette anni più caldi mai registrati, caratterizzando l'attuale e drammatica tendenza al riscaldamento. Che un anno sia un record o meno non è poi così importante: le cose importanti sono le tendenze a lungo termine. Con queste tendenze e con l'aumentare dell'impatto umano sul clima, dobbiamo aspettarci che i record continueranno a essere battuti ".

La causa principale dell'aumento della temperatura è l'attività umana, in particolare i gas serra

Crediti immagine: NASA Goddard

Crediti immagine: NASA Goddard

Il monitoraggio dell'andamento della temperatura globale ci consente di tracciare un indicatore critico dell'impatto dell'attività umana, ovvero le emissioni di gas serra. Questo a sua volta significa perdita di ghiaccio marino e massa di calotta glaciale, innalzamento del livello del mare, ondate di calore più lunghe e più intense, fenomeni naturali più intensi, cambiamenti negli habitat e così via.

La NASA ha anche un progetto in corso chiamato Images Of Change, che evidenzia i principali cambiamenti che stanno avvenendo sulla Terra. Triste a dirsi, molti di questi cambiamenti sono dovuti all'impatto umano e ai cambiamenti climatici, come la siccità estrema dei laghi, lo scioglimento dei ghiacciai e la deforestazione. Bored Panda ha un elenco delle immagini più scioccanti della serie qui .

C'è stata una temporanea diminuzione della temperatura media dopo la seconda guerra mondiale, le cose hanno iniziato a peggiorare davvero negli anni '90

Crediti immagine: NASA Goddard

Crediti immagine: NASA Goddard

Allo stato attuale, si prevede che l'innalzamento medio del livello del mare raggiungerà quasi un piede (o 30 centimetri) entro il 2065 e fino a due piedi entro la fine del secolo. Anche se le emissioni saranno completamente eliminate, ci sarà ancora inerzia e molti aspetti del cambiamento climatico persisteranno.

Guarda il video rilasciato dalla NASA che mostra il cambiamento di temperatura

Crediti immagine: NASA Goddard

L'aumento delle temperature significa anche disastri naturali più intensi come uragani e incendi

Crediti immagine: NASA Goddard

Ma non tutto è perduto, poiché ci sono numerose iniziative e campagne per aiutare a ridurre i volumi di gas serra. Ma se vuoi iniziare in piccolo, abbiamo un pratico elenco di piccoli modi in cui ognuno di noi può aiutare il pianeta, quindi assicurati di controllare anche quello.

Ecco alcuni grafici per il demografico nerdier

Crediti immagine: NASA Goddard Institute for Space Studies / Gavin Schmidt

Crediti immagine: NASA Goddard Institute for Space Studies / Gavin Schmidt

Crediti immagine: NASA Goddard Institute for Space Studies / Gavin Schmidt

Ma prima di andare, facci sapere cosa ne pensi nella sezione commenti qui sotto!

Il post La NASA pubblica il video della mappa termica che mostra come il 2020 è legato al 2016 come l'anno più caldo mai registrato è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)