La maschera per il viso Amaia della duchessa Kate è andata esaurita in un giorno: perché ha aspettato fino ad agosto?

La duchessa di Cambridge visita Baby Basics UK e Baby Basics Sheffield

La duchessa di Cambridge ha indossato una maschera solo per la prima volta in un "evento pubblico" la scorsa settimana . È agosto! Sta organizzando eventi "pubblici" ormai da alcuni mesi, ed è ridicolo che i suoi eventi la scorsa settimana siano stati le prime volte in cui è stata vista indossare una maschera. Non ne ha nemmeno indossata una nel modo giusto: è entrata in un edificio (la banca del bambino) senza maschera e l'ha rimossa quando era ancora dentro. Lei e William indossavano anche maschere per visitare una casa di cura , quando erano intorno agli anziani, ma non riuscivano a indossare maschere quando erano su una passerella e all'interno di una sala giochi a Barry Island. Il mio punto? Mentre è bello vedere i reali FINALMENTE indossare maschere, è ridicolo che ci siano voluti così tanto. Soprattutto perché, indovina un po ', fa un diverso:

È una verità universalmente riconosciuta che tutto ciò che la duchessa di Cambridge indossa è esaurito. La scorsa settimana, il cosiddetto “effetto Kate” è stato utilizzato per la salute pubblica quando è stata fotografata, per la prima volta, con indosso una maschera facciale.

La maschera da £ 15, del marchio di abbigliamento per bambini con sede a Londra Amaia, è andata rapidamente esaurita, mentre l'aggregatore di moda digitale Lyst ha registrato un picco del 185% nelle ricerche di maschere per il viso "floreali", "Liberty" e "ditsy print" entro 24 ore .

L'acclamante copertura per il viso rosa e crema sembrava scelta con cura, il suo delicato motivo floreale Liberty ricorda gli abiti da tè degli anni '40, i panini al cetriolo e lo stamina. Anche l'ottica generale è stata attentamente coreografata, la maschera è stata abbinata a un vestito color crema coordinato per una visita all'organizzazione benefica Baby Basics a Sheffield martedì, e con un vestito rosa e blu stampato a rose per una visita a una casa di cura nella città. Anche lì il principe William indossava una maschera, in una tonalità complementare di bluette.

Indossare maschere allegre e allegre e coordinarle con un vestito è diventato una sorta di tendenza. Celebrità e influencer di Instagram hanno sperimentato per mesi le possibilità visive delle maschere, a volte per incoraggiare gli altri a fare lo stesso – postando immagini con l'hashtag #wearadamnmask, spesso allo scopo di mettersi in mostra piuttosto che nell'interesse della salute pubblica.

[Da The Guardian]

Quindi, ancora una volta, Kate sta cercando di posizionarsi come un trendsetter quando in realtà è una bandwagoner. E la sua tardiva adozione di indossare maschere (selettive) evidenzia semplicemente come avrebbe dovuto indossare una maschera in pubblico per tutto il tempo del cazzo. CB e io ne parliamo nel podcast di questa settimana : William, Kate e tutti i reali sono importanti personaggi pubblici con un'enorme quantità di potere simbolico. Indossare la maschera avrebbe dovuto essere così fottutamente facile per tutti loro. Non mi interessa se questa o quella località non avesse mandato di maschere: questa è stata un'opportunità per tutti loro di andare al di là della salute pubblica e hanno fallito tutti (tranne Harry e Meghan, che hanno maschere indossate ogni volta che le abbiamo viste in pubblico).

ROTATHE DUKE E DUCHESS OF CAMBRIDGE VISITANO GALLES DEL SUD Mercoledì 5 agosto 2020 Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno oggi svolto impegni nel Galles del Sud. Le loro Royal Highnesses hanno prima visitato Barry Island dove hanno sentito parlare dai proprietari di imprese locali dell'impatto del COVID-19 sul settore turistico, prima di recarsi a Shire Hall Care Home a Cardiff, dove hanno parlato con il personale, i residenti e i loro familiari. La visita della loro Royal Highnesses a Barry Island è arrivata quando le aziende del Galles hanno iniziato a riaprire le porte al pubblico mentre le misure di blocco hanno iniziato ad allentarsi. Il duca e la duchessa hanno visitato il portico di divertimenti di Island Leisure per incontrare i proprietari e i membri dello staff in vista della riapertura al pubblico più avanti nel corso della giornata, prima di unirsi ai venditori di alcune delle altre attività basate sul lungomare di Barry al Marco's Café. Le loro altezze reali hanno saputo dell'impatto che la chiusura ha avuto sulle imprese durante un periodo tipicamente occupato per la località balneare, che ha attratto 424.000 visitatori nel 2019, e le misure che hanno messo in atto per consentire loro di iniziare a riaprire in modo sicuro maniera. Il Duca e la Duchessa hanno anche visitato le capanne sulla spiaggia all'estremità orientale del lungomare che sono state installate come parte del progetto di rigenerazione di £ 6 milioni del Consiglio Vale of Glamorgan a Barry. Il progetto ha anche visto il restauro del lungomare e del rifugio e l'installazione di nuovi spazi pubblici per l'arte e l'intrattenimento, una parete da arrampicata e giochi d'acqua. Le loro altezze reali hanno poi visitato la casa di cura Shire Hall a Cardiff dove hanno parlato con alcuni membri del personale della casa, i residenti e i loro familiari nel giardino della casa. A maggio, il Duca e la Duchessa si sono uniti allo staff e ai residenti della Shire Hall tramite una videochiamata e si sono alternati come ospiti del bingo ospite per un gioco nel cinema di casa. Shire Hall fornisce assistenza residenziale, infermieristica e demenza e fa parte di Hallmark Care Homes, un fornitore di assistenza a conduzione familiare con 20 case di cura in Inghilterra e Galles. Durante la visita di oggi, le loro altezze reali sono state in grado di incontrare alcuni membri dello staff e dei residenti della chiamata di persona e hanno sentito come la casa ha continuato ad adattarsi in risposta alla pandemia. Il personale ha parlato delle misure messe in atto per consentire ai residenti di ricevere in sicurezza visite da familiari e amici. Il duca e la duchessa hanno poi incontrato un piccolo numero di residenti e dei loro familiari che hanno parlato delle difficoltà di non poter visitare i loro cari all'inizio del blocco, di come si sono tenuti in contatto e dell'impatto che ora è possibile visitare la casa.

ROTA IL DUCA E LA DUCHESSA DI CAMBRIDGE VISITANO IL SUD GALLES Mercoledì 5 agosto 2020 Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno svolto oggi impegni nel Galles meridionale. Le loro Royal Highnesses hanno prima visitato Barry Island dove hanno sentito parlare dai proprietari di imprese locali dell'impatto del COVID-19 sul settore turistico, prima di recarsi a Shire Hall Care Home a Cardiff, dove hanno parlato con il personale, i residenti e i loro familiari. La visita della loro Royal Highnesses a Barry Island è arrivata quando le aziende del Galles hanno iniziato a riaprire le porte al pubblico mentre le misure di blocco hanno iniziato ad allentarsi. Il duca e la duchessa hanno visitato il portico di divertimenti di Island Leisure per incontrare i proprietari e i membri dello staff in vista della riapertura al pubblico più avanti nel corso della giornata, prima di unirsi ai venditori di alcune delle altre attività basate sul lungomare di Barry al Marco's Café. Le loro altezze reali hanno saputo dell'impatto che la chiusura ha avuto sulle imprese durante un periodo tipicamente occupato per la località balneare, che ha attratto 424.000 visitatori nel 2019, e le misure che hanno messo in atto per consentire loro di iniziare a riaprire in modo sicuro maniera. Il Duca e la Duchessa hanno anche visitato le capanne sulla spiaggia all'estremità orientale del lungomare che sono state installate come parte del progetto di rigenerazione di £ 6 milioni del Consiglio Vale of Glamorgan a Barry. Il progetto ha anche visto il restauro del lungomare e del rifugio e l'installazione di nuovi spazi pubblici per l'arte e l'intrattenimento, una parete da arrampicata e giochi d'acqua. Le loro altezze reali hanno poi visitato la casa di cura Shire Hall a Cardiff dove hanno parlato con alcuni membri del personale della casa, i residenti e i loro familiari nel giardino della casa. A maggio, il Duca e la Duchessa si sono uniti allo staff e ai residenti della Shire Hall tramite una videochiamata e si sono alternati come ospiti del bingo ospite per un gioco nel cinema di casa. Shire Hall fornisce assistenza residenziale, infermieristica e demenza e fa parte di Hallmark Care Homes, un fornitore di assistenza a conduzione familiare con 20 case di cura in Inghilterra e Galles. Durante la visita di oggi, le loro altezze reali sono state in grado di incontrare alcuni membri dello staff e dei residenti della chiamata di persona e hanno sentito come la casa ha continuato ad adattarsi in risposta alla pandemia. Il personale ha parlato delle misure messe in atto per consentire ai residenti di ricevere in sicurezza visite da familiari e amici. Il duca e la duchessa hanno poi incontrato un piccolo numero di residenti e dei loro familiari che hanno parlato delle difficoltà di non poter visitare i loro cari all'inizio del blocco, di come si sono tenuti in contatto e dell'impatto che ora è possibile visitare la casa.

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Visita reale a Norfolk
La duchessa di Cambridge visita Baby Basics UK e Baby Basics Sheffield
La duchessa di Cambridge visita Baby Basics UK e Baby Basics Sheffield
ROTATHE DUKE E DUCHESS OF CAMBRIDGE VISITANO GALLES DEL SUD Mercoledì 5 agosto 2020 Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno oggi svolto impegni nel Galles del Sud. Le loro Royal Highnesses hanno prima visitato Barry Island dove hanno sentito parlare dai proprietari di imprese locali dell'impatto del COVID-19 sul settore turistico, prima di recarsi a Shire Hall Care Home a Cardiff, dove hanno parlato con il personale, i residenti e i loro familiari. La visita della loro Royal Highnesses a Barry Island è arrivata quando le aziende del Galles hanno iniziato a riaprire le porte al pubblico mentre le misure di blocco hanno iniziato ad allentarsi. Il duca e la duchessa hanno visitato il portico di divertimenti di Island Leisure per incontrare i proprietari e i membri dello staff in vista della riapertura al pubblico più avanti nel corso della giornata, prima di unirsi ai venditori di alcune delle altre attività basate sul lungomare di Barry al Marco's Café. Le loro altezze reali hanno saputo dell'impatto che la chiusura ha avuto sulle imprese durante un periodo tipicamente occupato per la località balneare, che ha attratto 424.000 visitatori nel 2019, e le misure che hanno messo in atto per consentire loro di iniziare a riaprire in modo sicuro maniera. Il Duca e la Duchessa hanno anche visitato le capanne sulla spiaggia all'estremità orientale del lungomare che sono state installate come parte del progetto di rigenerazione di £ 6 milioni del Consiglio Vale of Glamorgan a Barry. Il progetto ha anche visto il restauro del lungomare e del rifugio e l'installazione di nuovi spazi pubblici per l'arte e l'intrattenimento, una parete da arrampicata e giochi d'acqua. Le loro altezze reali hanno poi visitato la casa di cura Shire Hall a Cardiff dove hanno parlato con alcuni membri del personale della casa, i residenti e i loro familiari nel giardino della casa. A maggio, il Duca e la Duchessa si sono uniti allo staff e ai residenti della Shire Hall tramite una videochiamata e si sono alternati come ospiti del bingo ospite per un gioco nel cinema di casa. Shire Hall fornisce assistenza residenziale, infermieristica e demenza e fa parte di Hallmark Care Homes, un fornitore di assistenza a conduzione familiare con 20 case di cura in Inghilterra e Galles. Durante la visita di oggi, le loro altezze reali sono state in grado di incontrare alcuni membri dello staff e dei residenti della chiamata di persona e hanno sentito come la casa ha continuato ad adattarsi in risposta alla pandemia. Il personale ha parlato delle misure messe in atto per consentire ai residenti di ricevere in sicurezza visite da familiari e amici. Il duca e la duchessa hanno poi incontrato un piccolo numero di residenti e dei loro familiari che hanno parlato delle difficoltà di non poter visitare i loro cari all'inizio del blocco, di come si sono tenuti in contatto e dell'impatto che ora è possibile visitare la casa.
ROTATHE DUKE E DUCHESS OF CAMBRIDGE VISITANO GALLES DEL SUD Mercoledì 5 agosto 2020 Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno oggi svolto impegni nel Galles del Sud. Le loro Royal Highnesses hanno prima visitato Barry Island dove hanno sentito parlare dai proprietari di imprese locali dell'impatto del COVID-19 sul settore turistico, prima di recarsi a Shire Hall Care Home a Cardiff, dove hanno parlato con il personale, i residenti e i loro familiari. La visita della loro Royal Highnesses a Barry Island è arrivata quando le aziende del Galles hanno iniziato a riaprire le porte al pubblico mentre le misure di blocco hanno iniziato ad allentarsi. Il duca e la duchessa hanno visitato il portico di divertimenti di Island Leisure per incontrare i proprietari e i membri dello staff in vista della riapertura al pubblico più avanti nel corso della giornata, prima di unirsi ai venditori di alcune delle altre attività basate sul lungomare di Barry al Marco's Café. Le loro altezze reali hanno saputo dell'impatto che la chiusura ha avuto sulle imprese durante un periodo tipicamente occupato per la località balneare, che ha attratto 424.000 visitatori nel 2019, e le misure che hanno messo in atto per consentire loro di iniziare a riaprire in modo sicuro maniera. Il Duca e la Duchessa hanno anche visitato le capanne sulla spiaggia all'estremità orientale del lungomare che sono state installate come parte del progetto di rigenerazione di £ 6 milioni del Consiglio Vale of Glamorgan a Barry. Il progetto ha anche visto il restauro del lungomare e del rifugio e l'installazione di nuovi spazi pubblici per l'arte e l'intrattenimento, una parete da arrampicata e giochi d'acqua. Le loro altezze reali hanno poi visitato la casa di cura Shire Hall a Cardiff dove hanno parlato con alcuni membri del personale della casa, i residenti e i loro familiari nel giardino della casa. A maggio, il Duca e la Duchessa si sono uniti allo staff e ai residenti della Shire Hall tramite una videochiamata e si sono alternati come ospiti del bingo ospite per un gioco nel cinema di casa. Shire Hall fornisce assistenza residenziale, infermieristica e demenza e fa parte di Hallmark Care Homes, un fornitore di assistenza a conduzione familiare con 20 case di cura in Inghilterra e Galles. Durante la visita di oggi, le loro altezze reali sono state in grado di incontrare alcuni membri dello staff e dei residenti della chiamata di persona e hanno sentito come la casa ha continuato ad adattarsi in risposta alla pandemia. Il personale ha parlato delle misure messe in atto per consentire ai residenti di ricevere in sicurezza visite da familiari e amici. Il duca e la duchessa hanno poi incontrato un piccolo numero di residenti e dei loro familiari che hanno parlato delle difficoltà di non poter visitare i loro cari all'inizio del blocco, di come si sono tenuti in contatto e dell'impatto che ora è possibile visitare la casa.
kate baby bank 3