La Marvel dice che Star-Lord della serie “Guardiani della Galassia” è bisessuale

È stato un mese sorprendente per le rivelazioni inaspettate di Guardiani della Galassia . Proprio la scorsa settimana abbiamo appreso che Amanda Seyfried ha rifiutato il ruolo di Gamora nella serie di film GotG perché era sicura che sarebbe fallito. Ora stiamo imparando che il personaggio di Star-Lord, interpretato nella serie di film GotG da Chris Pratt , si è rivelato essere un membro della comunità bisessuale della galassia. Potrebbe essere per le grandi rivelazioni di GotG , perché non so come " Star-Lord è bisessuale " possa essere superato. Forse Groot si sposerà a sorpresa con un falso ficus IKEA a Las Vegas. Per ora, dobbiamo discutere della sessualità appena rivelata di Star-Lord!

Questa notizia riguarda tecnicamente il personaggio dei fumetti su cui è basato il personaggio del film di Chris Pratt. I fumetti Marvel hanno recentemente confermato che Peter Quill, alias Star-Lord, è un membro appena uscito e orgoglioso della comunità bi in Guardians of the Galaxy # 9 , uscito questo mese. Secondo Screen Rant , il problema riguarda Star-Lord che trascorre 144 anni in una realtà parallela con due umanoidi dalla pelle blu di nome Aradia, una donna, e Mors, un uomo, che vogliono che Star-Lord si unisca a loro in una situazione di gruppo. . Star-Lord non lo sente, perché è innamorato della monogamia e spera di tornare da Gamora (con cui ha qualcosa). Dopo aver lasciato suggerimenti e molti inviti che hanno una situazione di relazione aperta in corso, e dopo che Star-Lord crede che non tornerà dovunque sia casa, è tipo, fanculo, facciamo questa cosa, e ottengono impegnato in una vasca idromassaggio intergalattica. Come puoi vedere qui. Beh, non tecnicamente: è un fumetto per tutte le età, dopotutto. Ma è fortemente implicito.

Alla fine, Star-Lord deve viaggiare nel tempo / piegare lo spazio / QUALCOSA per tornare a casa, e lascia Aradia e Mors, ma gli mancano e sono sicuro che ripenserà alla loro relazione di 100 anni con bei ricordi . Screen Rant afferma che nel numero è stato chiarito che Star-Lord crede che quello che ha con Aradia e Mors sia allo stesso livello di quello che ha con Gamora, il che è un'indicazione che non era solo una vasca idromassaggio fare sesso con due scambisti arrapati dalla pelle blu e che ha un amore e un affetto genuino per entrambi. C'è anche il fatto che i personaggi chiamano il loro primo incontro di intimità una " rinascita " per Star-Lord, che potrebbe essere letta come una situazione di coming out. E per coloro che hanno ancora bisogno di un altro indizio qui, c'è anche il fatto che la combinazione di colori di tutto quel rosa che si dissolve nel blu è praticamente i colori della bandiera bisessuale. Ma per chiunque sia ancora sul recinto su cosa significhi tutto questo, c'è la Marvel che ha confermato che è esattamente quello che sembra, e Star-Lord si identifica come bisessuale.

Per quanto riguarda l'impatto di questo nuovo sviluppo sullo Star-Lord dei film, non è noto. James Gunn sta attualmente lavorando a Guardians of the Galaxy Vol. 3 . Quindi la versione cinematografica di Star-Lord potrebbe rimanere etero, per ora. Chris Pratt ha appena lasciato un sospiro di sollievo per questo? Solo Chris Pratt conosce la risposta a questo. E sono sicuro che la prossima volta che salirà sul set, annuncerà ad alta voce che è totalmente d' accordo al 100% con la sessualità di Star-Lord, mentre chiede di leggere rapidamente il suo contratto Marvel con il suo agente e avvocato, per nessun motivo in particolare.

Pic: Marvel Studios