La mamma dice che i genitori dovrebbero lasciare che i loro figli facciano cose che significano molto per loro anche se non sembrano un grosso problema, rispondono 20 genitori

Ricordi quel vecchio ma fantastico film di Jim Carrey "Yes Man"? Bene, quello in cui il personaggio principale promette di dire "Sì" a tutte le domande e di essere d'accordo con tutti, e il modo in cui la sua vita cambia in meglio dopo questa particolare decisione?

Non sappiamo se tutti i genitori abbiano visto questo film, ma spesso si scopre che quando i bambini piccoli chiedono qualcosa ai loro genitori – no, non regali, ma semplicemente vengono da loro con qualche idea, spesso ricevono un “No” in risposta. Forse i genitori non hanno tempo, o probabilmente non pensano che l'idea del bambino sia degna di considerazione. Ma è giusto?

La giornalista americana Lucy Huber ha deciso che era sbagliato, soprattutto quando un giorno suo figlio di due anni ha chiesto a sua madre di portare con sé la sua rampa Hot Wheels nella vasca da bagno. “Perché no?”: pensò la mamma – e acconsentì. Dobbiamo dire che tutti ne sono rimasti entusiasti e un tweet su questo , scritto da Lucy, ha raccolto più di 216.400 Mi piace e 9.100 retweet entusiasti.

Maggiori informazioni: Twitter

Il poster originale ha deciso di essere d'accordo con le idee del suo bambino, anche se sembrano un po' strane

Crediti immagine: Julie Girard (non la foto reale)

L'autrice di uno dei retweet ha scritto a Lucy che anche lei cerca di dire "Sì" ai suoi adolescenti. Questo in realtà fa arrabbiare il suo ex marito, perché, al contrario, dice costantemente "No", avviando così un costante processo di negoziazione con i suoi figli.

Crediti immagine: clhubes

Crediti immagine: clhubes

Crediti immagine: clhubes

In effetti, l'idea di accogliere tante, a volte anche le più strane, richieste dei ragazzi è tutt'altro che nuova. Fa parte del concetto di genitorialità gentile, che ora è molto popolare in tutto il mondo. Bored Panda ha già scritto di questo concetto , parlando dello straordinario successo che i genitori hanno nel praticarlo.

Crediti immagine: atthecrosswalk

Crediti immagine: cassiecarothers

Crediti immagine: lynnbixenspan

Crediti immagine: mabarrow

Le parole principali per descrivere il concetto di genitorialità gentile sono empatia, comprensione e rispetto

Sarah Ockwell-Smith, esperta di genitorialità e autrice di The Gentle Parenting Book, pubblicato per la prima volta nel 2016, riassume la genitorialità gentile in tre parole fondamentali: empatia, comprensione e rispetto. In realtà incoraggiare una collaborazione tra il genitore e il bambino è l'obiettivo principale dell'approccio di Sarah.

Crediti immagine: jacgorelick

Crediti immagine: DrewBJameson

In effetti, il tempo del bambino è forse il più importante in termini di sviluppo della creatività di un bambino. E perché non limitarlo a idee diverse? Ad esempio, uno dei tweeter in un thread avviato da Lucy Huber ammette di essere d'accordo con molte delle idee del suo nipotino, dicendo che ha escogitato un grande piano.

Crediti immagine: amyisquitebusy

Crediti immagine: Gillianrosenoel

Crediti immagine: amy_schwarzer

Dire "no" ai bambini piccoli, infatti, spesso può influire negativamente su di loro

"Quando diciamo 'No' a un bambino piccolo, spesso lo colpisce negativamente", afferma Irina Matveeva, psicologa ucraina e specialista certificata della PNL che Bored Panda ha contattato per i commenti. "Se un adulto può spiegare logicamente il motivo di quasi tutti i rifiuti, allora il bambino potrebbe percepire che viene rifiutato perché è cattivo o sta facendo qualcosa di sbagliato".

Crediti immagine: no1rwest

Crediti immagine: Hasumachi

Crediti immagine: fresh_georgia

“Alcuni genitori e insegnanti credono che essere d'accordo con il bambino in tutto significhi viziarlo. Certo, c'è un tale rischio, quindi è importante rimanere al limite, non cadere nel lusingare il bambino", dice Irina. “Ma in ogni caso, non abbiate paura di approvare le loro idee: da grandi impareranno perfettamente a trattenersi quando è importante. Per ora, devi solo sviluppare la loro creatività. E se il bambino offre qualcosa di straordinariamente strano, sì, succede anche, forse prova a spostare la sua attenzione su qualcosa di non meno interessante.

Crediti immagine: yuzuyuzuyuu_

Crediti immagine: foto di Nora (non la foto reale)

Crediti immagine: lannytee

Crediti immagine: Tripenthat

Le persone nei commenti ammirano davvero i consigli del PO, anche quelli che odiano i consigli sui genitori

“Odio la maggior parte dei consigli genitoriali, ma questo è enorme per me. Quando puoi, dì di sì", scrive la giornalista di Romper Megan St-Esprit, che ha anche ritwittato il post originale. In effetti, uno dei modi migliori per trovare un rapporto con un bambino è essere d'accordo con lui, o meglio ancora, condividere l'avventura insieme.

Crediti immagine: MegStEsprit

Crediti immagine: ninjaworrier518

Crediti immagine: LizzyBee Soraya

Siamo abbastanza sicuri che anche tu abbia la tua opinione sulla genitorialità gentile, o meglio ancora, la tua storia di come hai detto "Sì" ai tuoi figli e cosa ne è derivato. Ci piacerebbe sentirti, quindi sentiti libero di dire "Sì" alla nostra chiamata per commentare questo post!

Il post di mamma dice che i genitori dovrebbero lasciare che i loro figli facciano cose che significano molto per loro anche se non sembrano un grosso problema, 20 genitori rispondono è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)