La madre prenota a suo figlio una vacanza in Italia durante il congedo di paternità, se ne va in lacrime quando la sua ragazza è sconvolta per questo

La gravidanza è piena di paura ed eccitazione per ogni futuro genitore. L'ultima parte, tuttavia, spesso si trasforma in panico poche settimane prima di accogliere il piccolo in questo mondo, quando inizi a contare tutte le cose per cui non ti sei ancora preparato. Una cosa che ti fa sentire più a tuo agio è sapere che il tuo partner sarà lì per te e ti aiuterà a navigare in questa profonda transizione. Ma come ha appreso una donna, non sembra sempre essere così.

Redditor Similar-Put1285 ha recentemente spiegato in un post sul subreddit "AITA" che il suo ragazzo si è preso 3 settimane di assenza dal lavoro per trascorrere il congedo di paternità al suo fianco. Essendo incinta di 37 settimane, la donna si aspettava che rimanesse con lei in modo che entrambi potessero "adattarsi all'essere genitori di un neonato". Sfortunatamente, la madre del suo ragazzo aveva un'idea diversa.

La signora credeva che ci fosse un modo migliore per trascorrere questo tempo piuttosto che essere presente nella vita di suo figlio: prenotare una vera vacanza e portarlo in aereo in Italia. Come puoi sospettare, questo non si adattava bene all'utente. Scorri verso il basso per leggere la storia per intero e per vedere come ha reagito la community. Quindi decidi tu stesso se la donna aveva torto e assicurati di farci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Una donna ha recentemente aperto una discussione con la madre del suo ragazzo dopo aver trattato il congedo parentale di suo figlio come una vacanza

Crediti immagine: Sarah Chai (non la foto reale)

Incerta su cosa pensare di questa situazione, ha chiesto una prospettiva alla comunità dell'AITA

Crediti immagine: Meruyert Gonullu (non la foto reale)

Dopo aver letto la storia, i membri della comunità hanno espresso un sostegno schiacciante per la donna e hanno espresso preoccupazione per le sue dinamiche familiari. La maggior parte ha ritenuto che la madre e suo figlio, del resto, abbiano torto in questa situazione. Il post ha risuonato profondamente con gli utenti ed è facile capire perché. Dopotutto, avere relazioni difficili con i suoceri o con la mamma del tuo ragazzo, in questo caso, non è una novità.

Per approfondire l'argomento, abbiamo contattato un hacker di narcisismo e coach delle relazioni, la dottoressa Nathalie Martinek . Secondo lei, ci possono essere molte ragioni per cui andare d'accordo con i genitori del tuo partner può sembrare un compito difficile. "Spesso, il partner è visto come un partner inadeguato per il figlio o la figlia a causa della loro personalità, professione, livello di istruzione, educazione o cultura", ha detto a Bored Panda .

Può essere particolarmente difficile per le donne quando la suocera le vede come concorrenti per la loro attenzione. "Una suocera, che è possessiva nei confronti del figlio, si sente insicura riguardo al grado di lealtà di suo figlio e vuole essere la donna più importante nella vita di suo figlio influenzando continuamente i suoi sentimenti e le sue scelte".

Una volta che il figlio crea una relazione, sua madre può cercare di controllare le sue decisioni "usando tattiche di manipolazione emotiva per mantenere suo figlio vicino e dipendente dall'approvazione di sua madre, perché ha ancora bisogno di questo per sentirsi sicuro e stabile". Sfortunatamente, gli uomini sono spesso ignari dei tentativi della madre di creare un cuneo tra la coppia, ha affermato il dottor Martinek. "Alla fine, questa suocera continuerà a cercare di rovinare la relazione finché non riuscirà a ripristinare la dinamica genitore-figlio che aveva una volta con suo figlio".

È interessante notare che la madre potrebbe non rendersi nemmeno conto che si sta comportando in questo modo e il fidanzato potrebbe avere difficoltà a riconoscere questi schemi dannosi, anche se il suo partner che li nota li fa notare.

"È probabile che sua madre gli dica sempre che uomo meraviglioso è e che la sua ragazza è così fortunata ad averlo", ha aggiunto il dottor Martinek. “Pertanto, può facilmente convincerlo che sarà uno che farà tutto il lavoro nella relazione una volta arrivato il bambino (perché il suo partner non è eccezionale) e che si merita questa vacanza. Questa relazione è condannata a meno che il figlio non possa vedere cosa sta succedendo.

Siamo anche entrati in contatto con una coach delle relazioni trasformative Eileen Head , che ha spiegato che queste dinamiche di relazioni madre-figlio sono impostate fin dall'infanzia. Quando la madre ha prenotato la vacanza, l'uomo ha sentito il bisogno di obbedire. "Potrebbe esserci uno schema stabilito nella relazione tra la donna e il fidanzato che la madre viene prima anche prima della gravidanza", ha detto. Altrimenti il ​​figlio non avrebbe nemmeno preso in considerazione l'idea di andare in 'vacanza di paternità'. "Chi ha mai sentito parlare di una cosa del genere!"

Head ha detto che uno dei motivi per cui la madre ha avuto questa idea potrebbe essere perché teme di perdere suo figlio e di essere sostituita. “Il figlio non vuole deludere sua madre, quindi se ne va. Questo è un uomo che non ha imparato a parlare apertamente e rivendicare la sua virilità, che ora ha prima le responsabilità nei confronti della sua ragazza e del nuovo bambino e soprattutto in un momento critico come questo ", ha detto.

Inoltre, sembra esserci una mancanza di confini tra la donna incinta e il suo ragazzo, ha osservato Head. "Potrebbe non essere stata in grado di parlare prima o i suoi desideri sono oscurati da una madre molto dominante", ha detto. “Il messaggio alla donna, consciamente o inconsciamente, è che 'non posso fidarmi che il mio ragazzo sia qui quando ho bisogno di lui'. "Non posso fidarmi che metterà la mia famiglia al primo posto", e se lei accetta queste dinamiche ora si instaura uno schema malsano".

“Proverà risentimento e sentimenti di abbandono in questo momento, nonché una mancanza di supporto. Il figlio deve rendersi conto che potrebbe non essere nemmeno lì per il parto se il bambino arriva presto! "Non farsi vedere" per lei è il messaggio di fondo", ha detto Head, aggiungendo che questo probabilmente diventerà uno schema ricorrente che causerà problemi in futuro.

L'utente si è poi unito alla discussione nei commenti per chiarire alcuni dettagli

Il dottor Martinek ha convenuto che questa relazione sembra in difficoltà poiché l'uomo non dovrebbe vedere il suo congedo come un mezzo per "aiutare" la sua ragazza incinta. In una relazione sana, dovrebbe essere un'eguale responsabilità. “Vede il suo ruolo in modo diverso e ha permesso a sua madre di convincerlo ad abbandonarla nelle fasi finali della preparazione alla nascita del loro bambino, che può essere il momento più difficile e scomodo per la madre”.

La vacanza crea il rischio di perdere la nascita del suo bambino e di non offrire supporto alla sua ragazza in caso di problemi. “Nel complesso, proverà emozioni legate alla nascita imminente e risentimento, ferita, confusione, tradimento e altri sentimenti a causa della scelta del suo partner di andarsene in questo momento. Questo tradimento ferisce la fiducia nella relazione che non scompare quando torna. Dovrà lavorare sodo per riparare il tradimento attraverso le sue azioni, non solo promettendo di essere un partner migliore", ha spiegato il dottor Martinek.

Se puoi relazionarti a questa situazione in qualche modo, il dottor Martinek ha condiviso alcuni suggerimenti su come gestire i genitori che si intromettono nella relazione. Se ritieni che i tuoi suoceri siano minacciati da te e abbiano una forte influenza sul tuo partner, il modo migliore per gestirli è rimanere amichevoli e cordiali.

“Se la suocera offre consigli su come cucinare un pasto o sui genitori, una risposta calorosa e amichevole è semplicemente ringraziarla per la sua premura, anche se la nuora non è d'accordo. Non ha bisogno di condividere la propria opinione o conoscenza sull'argomento perché la suocera ha bisogno di sentirsi superiore per sentirsi sicura intorno alla nuora”, ha spiegato.

"Lasciare che i genitori credano di aver ottenuto ciò che vogliono senza effettivamente seguire i loro consigli può portare sollievo alla coppia, almeno fino alla prossima volta che i genitori tenteranno di influenzare le decisioni della coppia". L'unica vera possibilità di cambiamento quando si tratta di suoceri difficili, tuttavia, è che il tuo partner agisca, si opponga ai suoi genitori e impedisca loro di interferire nella tua relazione in futuro.

“Le relazioni sono già abbastanza difficili tra due persone senza l'interferenza dei genitori o di chiunque altro. Mentre alcuni genitori vogliono che i loro figli credano che l'ingerenza o le offerte di consigli significhino che si preoccupano, spesso può significare che i genitori non sono stati in grado di lasciare andare il loro figlio adulto", ha detto il dottor Martinek e ha aggiunto che ciò impedirà al bambino per raggiungere il loro pieno potenziale di maturazione.

"Eviterà anche che la relazione che hanno con il proprio partner fiorisca perché saranno sempre bloccati nel compiacere il proprio genitore e nel rievocare un modello genitore-figlio nella relazione del bambino adulto con il proprio partner, e non saranno in grado di concentrarsi o coltivare una relazione sana e matura con il proprio partner”, ha concluso.

E questo è ciò che i Redditors hanno pensato di tutta questa storia

Il post La mamma prenota a suo figlio Una vacanza in Italia durante il congedo di paternità, lascia in lacrime quando la sua ragazza è sconvolta è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)