La Lituania post-sovietica lotta per mandare la propria squadra di basket alle Olimpiadi del ’92, una band americana salva la giornata finanziandole e creando magliette uniche

Ci sono alcuni capi di abbigliamento che sono semplicemente leggendari per vari motivi. Forse il loro marchio è davvero famoso o la persona che lo modella, ma in questo caso è la storia e cosa ha significato per la piccola nazione europea della Lituania. Con l'avvicinarsi delle Olimpiadi, le persone tendono a rivisitare gli eventi più stimolanti e incredibili accaduti agli atleti. Questa storia è emersa nel lontano 1992 grazie all'utente di Twitter Mike Korzemba, che si fa chiamare @mikekorz e da u/Thryloz su Reddit.

Hanno ricordato a tutti una storia affascinante di come i Grateful Dead, una rock band americana già piuttosto leggendaria, hanno risposto dopo aver scoperto che il paese appena indipendente della Lituania stava lottando per mandare la loro neonata squadra nazionale di basket alle Olimpiadi. Grazie ai musicisti, la Lituania ha inviato la sua squadra alle Olimpiadi del 1992 indossando magliette incredibilmente cool che sono diventate davvero famose.

Maggiori informazioni: Twitter | Reddit

Mentre le Olimpiadi si avvicinano, la storia della Lituania e la loro lotta per arrivare alle Olimpiadi del 1992 è emersa, ottenendo molta attenzione online

Crediti immagine: mikekorz

La Lituania ha dichiarato l'indipendenza dall'Unione Sovietica nel 1990 ed era pronta a conquistare le Olimpiadi con i suoi talentuosi atleti che finalmente giocavano per la nazione e non per l'URSS. Sfortunatamente, lo stato finanziario del fondo lituano per la partecipazione alle Olimpiadi del 1992 è stato più che tragico. Hanno annunciato il ritiro del paese perché non c'erano sponsorizzazioni e c'era un'enorme mancanza di denaro.

Il famoso giocatore NBA lituano Sarunas Marciulionis era dietro le persone che hanno preso l'iniziativa per spargere la voce sugli atleti che cercano di arrivare alle Olimpiadi

Crediti immagine: mikekorz

Sarunas Marciulionis, un lituano che all'epoca giocava per la NBA, capì quanto fossero disperati i suoi concittadini per arrivare alle Olimpiadi. La Lituania è sempre stata famosa per la loro dedizione e ossessione per il basket, quindi sentivano che era essenziale arrivare alle partite. Ma non con quello che avevano in tasca allora. Marciulionis, con l'aiuto dell'assistente allenatore dei Warriors Donnie Nelson, ha iniziato a raccogliere fondi mentre la storia della loro lotta veniva raccontata dallo scrittore sportivo del San Francisco Chronicle George Shirk.

Crediti immagine: mikekorz

La rock band americana dei Grateful Dead si è imbattuta nella storia e sono rimasti stupiti dall'ex paese dell'URSS e dal loro sogno di mandare i loro giocatori di basket a competere

Crediti immagine: Wikimedia Commons

La storia è riuscita a conquistare i cuori della famosa rock band americana dei Grateful Dead, che ha deciso di investire nella causa. Il loro responsabile delle pubbliche relazioni ha presentato la storia ai membri della band e hanno deciso di contribuire al viaggio della squadra di basket lituana verso le Olimpiadi. Quello che seguì fu anche una scatola di magliette tie-dye disegnate dal designer della loro band.

Crediti immagine: Chris Stone

Greg Speirs ha creato l'ormai leggendario design della maglia ed è stato indossato da tutta la squadra quando hanno accettato le medaglie di bronzo alle Olimpiadi di Barcellona

Crediti immagine: Wikimedia Commons

La t-shirt che ora è diventata un simbolo riconoscibile della squadra sportiva lituana è stata disegnata da Greg Speirs e presenta uno scheletro che schiaccia una palla da basket. È arrivato con pantaloncini sgargianti abbinati, tutti capi colorati nei colori nazionali del paese: giallo, verde e rosso.

La maglietta che è diventata parte della cultura pop è stata persino indossata da Phoebe in Friends

Crediti immagine: VilijaSysaite

Crediti immagine: 40sReborn

Le persone online hanno condiviso foto di se stesse indossando la famosa maglietta

Crediti immagine: Charles_Fielden

La Lituania ha viaggiato per le Olimpiadi del 1992 a Barcellona e ha giocato i giochi per la prima volta come paese dopo essere stata sotto l'URSS per quasi 60 anni. Hanno vinto medaglie di bronzo e li hanno accettati indossando i tie-dye dei Grateful Dead. È stato un momento incredibilmente emozionante e orgoglioso per l'intera nazione e si dice che probabilmente non sarebbe successo senza l'aiuto della rock band americana.

Crediti immagine: honeydroidroo

La maglia è tinta in cravatta con i colori nazionali della Lituania e si distingue davvero

Crediti immagine: EloiseEve

Crediti immagine: ThaMantisMojo

Le camicie sono ormai diventate parte della cultura pop e le persone spesso cercano di mettere le mani sugli originali mentre sono seguiti alcuni altri modelli. La maglietta è stata anche notoriamente indossata da Phoebe in Friends e vengono spesso avvistate ai concerti dei Grateful Dead. Le persone online hanno condiviso foto di loro che indossavano le sgargianti magliette o hanno espresso il loro fascino per la storia di lotta e libertà della squadra di basket lituana.

Ed ecco cosa hanno detto gli utenti di Twitter sulla famosa t-shirt e la storia dietro la squadra di basket lituana e il loro viaggio verso le Olimpiadi

Crediti immagine: olorin1313

Crediti immagine: olsencassidy

Crediti immagine: adamperetti

Crediti immagine: PhilWrye

Crediti immagine: LeosBurner

Crediti immagine: JohnTaylor8249

Crediti immagine: Stuz719

Crediti immagine: TheOnlyChirpy

Crediti immagine: curategg

Crediti immagine: JohnTaylor8249

Crediti immagine: ScribblingSteve

Crediti immagine: adamperetti

Crediti immagine: TimWardCam

Crediti immagine: arturasfanclub

Crediti immagine: Halleyj04599553

Crediti immagine: Pave2112

Crediti immagine: SolomanRabbi

La Lituania post-sovietica lotta per mandare la sua squadra di basket alle Olimpiadi del '92, una band americana salva la giornata finanziandola e creando magliette uniche è apparsa per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)