La HBO dice che 'Confederate' è ancora in arrivo, una trilogia di 'Star Wars' è appena arrivata

Getty Image

HBO vuole ancora immaginare un mondo in cui la schiavitù è ancora legale negli Stati Uniti meridionali, ma sembra che una galassia lontana, molto lontana, abbia respinto un po 'le cose. Con la fine di Game of Thrones all'orizzonte, il prossimo progetto per i suoi showrunner doveva essere un dramma che ridisegna la fine della guerra civile americana con una conclusione molto più razzista.

Gli showrunner di Game of Thrones DB Weiss e David Benoiff sono ancora in lista per diventare Confederate per la HBO, ma le cose sono state un po 'ritardate. Tuttavia, il presidente della HBO, Casey Bloys, è fermamente convinto che la polemica derivante dalla notizia che lo show stesse accadendo non ha nulla a che fare con il ritardo.

Parlando venerdì, Bloys ha chiarito che la rete non ha ripensamenti su due showrunner bianchi che fanno uno show che sicuramente ritragga un sacco di razzismo e, beh, schiavitù sullo schermo. Il motivo del ritardo è Star Wars .

"Dan e David stanno finendo l'ultima stagione [di Game of Thrones] e poi andranno nell'universo di Star Wars", ha detto Bloys secondo TVLine . "Quando usciranno da questo, presumo che torneranno da noi."

La storia sottolinea che il duo ha aggiunto persone di colore allo staff dello spettacolo che è ancora in fase di sviluppo, ma la rete non avrebbe impedito al team creativo di Benoiff e Weiss di realizzare un sogno per tutta la vita.

"Il ritardo ha a che fare con il fatto che sono stati offerti tre film", ha detto.

Il team creativo di Confederate comprende anche due prolifici scrittori e produttori afroamericani: Nichelle Tramble Spellman (The Good Wife) e Malcolm Spellman (Empire). A luglio, Bloys ha dichiarato che nessuna scrittura confederata è stata ancora scritta.

Il gameplan della serie è davvero all'altezza di [Benioff e Weiss] ", ha aggiunto Venerdì. "È difficile dire a qualcuno: 'Non puoi andare a fare Star Wars. Loro lo amano. È un sogno d'infanzia. Andranno a farlo, ricorderanno perché amano la televisione e tornano. "

È difficile dire no alla trilogia, specialmente quando si tratta di una trilogia di Star Wars. Ma la HBO che respinge tranquillamente uno spettacolo che ha ottenuto molto, beh, respingere, è probabilmente una buona idea. Vedremo se il prodotto finito è così sconvolgente per i fan della HBO, come le notizie iniziali di Confederate lo scorso anno.

[via TV Line ]

( Fonte )

Commenta su Facebook