La gente loda questo ragazzo che sta andando a colloqui di lavoro fingendo di essere il candidato perfetto e se ne va dicendo che la paga è troppo bassa

Avevo un capo che andava ai colloqui di lavoro senza alcuna intenzione di essere assunto. Non perché odiasse i soldi o qualcosa del genere: era molto contento del suo attuale lavoro e non aveva intenzione di cambiarlo. Ma voleva solo rimanere sulla palla, vedere quanto valeva nel mercato del lavoro e quanto poteva davvero spingersi.

Ora, si scopre che non è l'unico, poiché ci sono più "intervistati di lavoro professionali" che fanno domanda per un lavoro e vanno ai colloqui senza davvero aver bisogno del lavoro. Questo studente ha deciso che l'avrebbe trasformato in un hobby, condividendo in breve la sua esperienza con Reddit.

Ulteriori informazioni: Reddit

Andare a un colloquio di lavoro può essere divertente, se non hai intenzione di essere assunto, cioè

Crediti immagine: University of Hawai'i–West O'ahu (non la foto reale)

Incontra l'utente Reddit u/R_o_g_z, uno studente con cui Bored Panda è entrato in contatto, che ha recentemente deciso di fare domanda per un lavoro, andare a colloqui di lavoro, ma non ha mai intenzione di essere assunto.

Secondo il suo post ormai virale su r/AntiWork, lo ha fatto negli ultimi quattro mesi. Ammette di inventare le qualifiche che il datore di lavoro cerca, creando l'impressione del candidato perfetto, ma questo candidato in realtà non esiste.

E saresti sorpreso che alcuni lo facciano davvero, con un Redditor che condivide la sua esperienza di andare a colloqui per lavori che non ha in programma di ottenere effettivamente

Crediti immagine: R_o_g_z

“In precedenza, stavo cercando lavoro e non arrivavo da nessuna parte. Onestamente è stata una delle esperienze più disumanizzanti della mia vita, quindi ho iniziato a studiare come funziona il processo di assunzione", ha spiegato Rogz alle origini della sua idea.

“È tutto automatizzato. I reclutatori utilizzano i sistemi di tracciamento dei candidati (ATS) per scansionare il tuo curriculum e se non soddisfi determinati criteri, il gioco è fatto. Si scopre che, poiché avevo un mese di pausa nel mio curriculum, sono stato immediatamente scartato da ATS, quindi ho cambiato questo e all'improvviso stavo ricevendo interviste. "

"Puoi crederci? A causa di un intervallo di 1 mese non ero in grado di svolgere il lavoro? Ma dopo aver cambiato febbraio a gennaio, sono diventato improvvisamente un candidato privilegiato. E così è iniziato il mio viaggio nella tana del coniglio".

Crediti immagine: R_o_g_z

Nel suo post, Rogz ha spiegato che lo fa perché gli piace il processo: si veste, va dal barbiere per una rasatura fresca, fa colazione e caffè, in altre parole, lo trasforma in un'occasione in cui può avere un bella giornata fuori e visita nuove località.

Dato che arriva al colloquio senza davvero aver bisogno di un lavoro, è calmo su tutto e gli piace "capovolgere il copione" chiedendogli cosa può fare l'azienda per lui: quali vantaggi offre, perché dovrebbe lavorare lì e quant'altro.

Dice che le reazioni che riceve variano da datore di lavoro a datore di lavoro: alcuni sono confusi, mentre altri si impegnano a morire e tentano di convincerlo ad accettare effettivamente il lavoro.

Crediti immagine: R_o_g_z

Quando si tratta di parlare di stipendio, spiega che lo stipendio non soddisfa davvero lo standard di mercato e si limita a salutarli. Alcuni entrano in una modalità più difficile e iniziano a mandargli un'e-mail, negoziando lo stipendio e quant'altro.

"Questo è ciò che i datori di lavoro non capiscono, ecco perché hanno difficoltà a ricoprire posizioni, i tempi sono cambiati, ora non si tratta più solo di soldi", ha spiegato Rogz. “Tra le tipiche cattive pratiche che non saranno più accettate c'è questa strana tendenza con i datori di lavoro che non sono in anticipo e nascondono lo stipendio dietro il processo di colloquio. Hanno già dimostrato il loro completo e totale disprezzo per me e per il mio tempo, perché dovrei credere che inizierebbero a essere più premurosi dopo avermi assunto?

Molti hanno applaudito l'hobby di Rogz, mentre alcuni hanno condiviso le proprie storie e idee

Mentre OP ammette che qualcosa potrebbe non essere in lui e non è preoccupato per le implicazioni di ciò, sembra anche sicuro che le persone che si candidano dopo di lui abbiano un'esperienza migliore per questo.

“I datori di lavoro sembrano dimenticare che è un processo a doppio senso: stanno intervistando qualcuno perché hanno BISOGNO di quella persona, non stanno assumendo perché è solo in ufficio e hanno bisogno di più persone in giro per il refrigeratore d'acqua. Parteciperò al colloquio perché sei interessato a me, quindi devi anche dimostrare perché i candidati dovrebbero lavorare lì”, sottolinea Rogz.

Il post ha attirato parecchia folla sul subreddit, ottenendo oltre 46.000 voti positivi in ​​20 ore e centinaia di premi Reddit. E c'è stata anche una serie di reazioni.

Per la maggior parte, le persone hanno applaudito l'idea, con alcuni sinceramente interessati – tanto, infatti, che hanno chiesto a Rogz di documentarlo – e altri dicendo che questa è un'ottima tattica per combattere l'ansia incontrollabile del colloquio di lavoro, una sorta di desensibilizzazione .

Altri ancora hanno condiviso le proprie storie di fare la stessa cosa, in circostanze diverse. Un commentatore ha persino suggerito di portarlo al livello successivo partecipando alle interviste a pranzo. Ehi, pasto gratis. Probabilmente.

C'erano, ovviamente, alcuni che non erano così entusiasti, ipotizzando che OP sia un fondo fiduciario nessuno che non ha nulla da fare, ma Rogz è stato sincero al riguardo e ha spiegato che proveniva da una famiglia con un solo genitore cresciuto in una tenuta popolare e sopravvivendo ai suoi prestiti studenteschi.

Infine, abbiamo chiesto a Rogz di condividere alcuni consigli basati sulla sua esperienza su come inchiodare un colloquio di lavoro, e ha detto questo: “Cambia la tua mentalità. I datori di lavoro devono ricoprire questa posizione, tu ci sei perché sono interessati a te, tuttavia questa è solo una delle tante opportunità che si presenteranno a te”.

In ogni caso, puoi dare un'occhiata al post per intero qui , ma prima di andare, dicci cosa ne pensi e possibilmente condividi alcune delle tue storie "Sono andato al colloquio di lavoro per divertimento" nella sezione commenti qui sotto!

Il post La gente loda questo ragazzo che sta andando a colloqui di lavoro fingendo di essere il candidato perfetto e se ne va dicendo che la paga è troppo bassa è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)