La famiglia chiama questa donna una cogliona per aver chiesto loro un dollaro ogni volta che le dicono che non ha figli

Mentre sempre più americani stanno optando per uno stile di vita senza figli per vari motivi, la pressione per avere figli è ancora enorme. Non c'è da stupirsi se così tante coppie sentono lo stress costante dei familiari e degli amici sconsiderati e ficcanaso che non perdono mai l'occasione di porre quella domanda fastidiosa.

“Gli amici e la famiglia ci stanno causando uno stress costante all'idea di avere presto un bambino, ma ovviamente è qualcosa che non possiamo controllare. Volevamo solo che si fermassero, ma senza successo”, ha scritto la donna sposata da 6 anni in questo recente post su r/AITA .

Quindi ha avuto un'idea insolita: il "Barattolo della gravidanza". L'autore ha detto che lo porta con sé nella sua borsa ogni volta che è con amici e familiari. "Ogni volta che qualcuno chiede quando io e mio marito avremo un bambino, tiro fuori il mio barattolo e chiedo loro di mettere un dollaro lì dentro per averlo chiesto". Seguono gli sguardi perplessi, ma l'autore ha detto che funziona davvero.

Ma proprio la scorsa settimana, il dramma familiare sul "Barattolo della gravidanza" è esploso dopo che il fratello dell'autore ha chiesto tu-sai-cosa. Leggi di seguito per scoprire come si è evoluto il dramma e assicurati di condividere i tuoi pensieri nei commenti.

Di recente, una donna le ha chiesto se non è andata troppo oltre con il suo "barattolo di gravidanza" che usa per prendere un dollaro da chiunque le chieda quando ha figli

Crediti immagine: Karolina Grabowska (non la foto reale)


Crediti immagine: Jessica Da Rosa (non la foto reale)

"Quando hai un bambino?" è il tipo di domanda che molte donne farebbero per non sentire mai più. Eppure, molti di noi l'hanno sperimentato più volte. Quindi, per scoprire come gestire questa fastidiosa domanda, abbiamo parlato con Susan Petang, un'insegnante di divorzio certificata e creatrice di "The Quiet Zone Coaching", che insegna alle persone come smettere di sentirsi sopraffatte e iniziare a svegliarsi felici al mattino ancora.

"Può essere molto fastidioso quando gli altri (familiari o meno!) Ti chiedono continuamente quando avrai figli, ti sposerai o qualcos'altro che pensano dovresti fare", ha detto Susan e ha aggiunto che "no, non è niente dei loro affari”. Detto questo, il life coach pensa che l'idea del "barattolo" sia "IMHO, un po' a scatti, e provoca discussioni e cattivi sentimenti". Ha spiegato: "Come ti sentiresti se facessi una domanda a qualcuno – pensando che sia perfettamente innocente – e tirassero fuori un barattolo, chiedendo un dollaro?"



“Lascia che ti chieda questo: perché lo chiedono in primo luogo? È perché sanno che vuoi figli e sono preoccupati per la tua felicità? È perché sono solo ficcanaso? È perché non hanno le abilità sociali per sapere che è una domanda inappropriata?”

Susan sostiene che "cercare di capire PERCHÉ qualcuno sta facendo qualcosa di fastidioso non giustifica il suo comportamento, ma mettersi nei panni di qualcun altro per un momento ti aiuta a essere meno infastidito". Ha aggiunto: "Puoi anche pensare a te stesso, 'Wow, è davvero triste che non capiscano quanto sia fastidiosa questa domanda'".

Susan ricorda anche a tutti di ricordare che le altre persone faranno quello che faranno loro. “Non abbiamo alcun controllo sul loro comportamento. Hai ragione, tua zia ficcanaso Rosie non dovrebbe farti queste domande, ma l'ha fatto e basta. Il life coach sostiene che "le nostre aspettative sugli altri non cambieranno il tempo su Giove, quindi non essere ispido quando le persone fanno domande stupide o ficcanaso: non possiamo controllarle, ma possiamo controllare noi stessi e le nostre risposte”.


Se mai ricevi questa fastidiosa domanda, sostiene Susan, una cosa più gentile da fare è spegnerli delicatamente. “Rispondi all'intenzione piuttosto che alla domanda. Ad esempio, la donna nella storia potrebbe dire a suo fratello: "È qualcosa che amo di te, sei così preoccupato per la mia felicità!" (Nota che non ha risposto alla domanda ficcanaso.)”

Susan ha aggiunto: "Un'altra grande risposta sarebbe: 'Sembra che tu voglia davvero che abbiamo un bambino!' Allora lascia che ti spieghi la sua domanda. Puoi anche uscire subito e chiedere: 'Perché vuoi saperlo?'"
Susan ricorda ai lettori di assicurarsi che le tue risposte provengano da un luogo d'amore invece di essere irriverente, a scatti o ostile. “È un modo migliore per mantenere la pace ed essere un essere umano gentile. (Spero che non si diverta a fare lo stronzo!)”

Molte persone hanno mostrato sostegno per l'autore e hanno affermato che l'idea del "Barattolo di gravidanza" era fantastica










Ma cosa succede se l'altra persona continua a insistere e non lascia andare la domanda?
Susan sostiene che ci sono due modi per spegnerlo. “Il primo è essere d'accordo con loro: 'Hai ragione, su questo dovremmo proprio andar bene! Grazie per il promemoria!' oppure, 'Hai ragione, ora ci hai dato qualcosa a cui pensare. Grazie per la tua preoccupazione!' Se sei d'accordo con loro, non c'è niente con cui discutere".

"Il secondo è impostare un limite usando la formula XYZ: 'Quando fai X, mi sento Y e mi piacerebbe Z.' Questa dovrebbe essere la tua ultima risorsa, dopo che hai provato a essere gentile e ancora non smetteranno di chiedere.
Qualunque modo tu scelga per spegnerli, ricorda che il tono è tutto. "Questo potrebbe anche essere un modo super ostile per trattare con qualcuno, a seconda di come lo dici, quindi assicurati di essere il più gentile possibile finché l'altra persona non sarà cattiva o ostile", ha spiegato Susan. “Un esempio potrebbe essere: 'Quando ci chiedi di avere figli, mi rattrista e mi arrabbia perché non è ancora successo per noi. Vorrei cambiare argomento", oppure "Sembra che tu sia davvero interessato a qualcosa che, per noi, è molto personale. Mi sento arrabbiato quando me lo chiedi, quindi parliamo di qualcos'altro.'”

Ma c'erano anche persone che mettevano in dubbio il metodo dell'autore






Il post La famiglia chiama questa donna uno stronzo per aver chiesto loro un dollaro ogni volta che la menzionano che non ha figli è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)