La duchessa Meghan ha deliberatamente corteggiato le controversie per ottenere più fama e attenzione?

Royal visita a Reprezent FM

Abbiamo parlato così tanto negli ultimi mesi e settimane di Finding Freedom e Battle of Brothers di Robert Lacey. Credo che questi siano i due libri che probabilmente saranno visti come le "prese" definitive sull'uscita del Duca e della Duchessa di Sussex dalla famiglia reale, e tutti i drammi che l'hanno preceduta. Anche se ho criticato Lacey per aver fatto troppo affidamento sulle narrazioni create dai tabloid britannici e dai biografi zuccherini come Katie Nicholl, sono stato sorpreso di vedere che Lacey è arrivata alla stessa conclusione di base di Omid Scobie e Carolyn Durand: Harry e Meghan sono stati trattati ingiustamente. Sono stati imbrattati e imbrattati dal palazzo. La struttura si è innervosita non appena è arrivata Meghan. E il sottofondo di tutte le storie: il principe William è un mostro rabbioso e ha passato anni a terrorizzare suo fratello.

Racconto tutto questo perché sulla scia di quei due libri, tutti ignorano il lavoro di scure di Lady Colin Campbell . Ha cercato di accelerare la follia mesi fa, solo per guardare mentre le sue cazzate venivano in gran parte ignorate. Sta ancora battendo questo cavallo morto però – giura su e giù che Meghan ha sposato Harry solo perché Meghan era interessata ad essere famosa. SCANDALO!

Meghan Markle stava deliberatamente scatenando polemiche – anche prima di Megxit – come parte di un piano di pubbliche relazioni concertato per "farla diventare la persona più famosa della terra", secondo un biografo reale. Lady Colin Campbell – che in precedenza aveva scritto della madre del principe Harry, la principessa Diana – ha detto di aver concentrato l'attenzione sulla coppia solo perché ha appreso che Markle si stava "occupando di ogni genere di cose in America che le era severamente vietato fare come reale".

"Principalmente Meghan, ma con la connivenza di Harry", ha detto il biografo 71enne a Graham Norton nel suo programma radiofonico della BBC, accusando la duchessa del Sussex di intromettersi nelle imprese commerciali e nella politica. "E anche istruendo i suoi addetti alle pubbliche relazioni che dovevano trasformarla nella persona più famosa della terra", ha insistito Lady Campbell sull'apparente strategia di Markle l'anno scorso.

L'osservatore reale di lunga data ha detto che era “una politica molto deliberata. E deve comportare un'enorme quantità di controversie, altrimenti non sei così famoso ”, ha aggiunto.

Ma Lady Campbell ha ammesso che lei stessa sta "assolutamente" alimentando quel piano scrivendo il suo libro, "Meghan and Harry: The Real Story".

"Penso che sia storia in divenire, e non mi interessa se finisce per essere la persona più famosa della terra o no", ha detto a Norton nel podcast della BBC pubblicato sabato. "Mi interessa solo che ci sia una storia interessante da raccontare." Il biografo ha anche affermato che una volta che ha iniziato a scrivere il suo libro, i Sussex hanno cercato di "influenzare la narrazione attraverso amici comuni".

"Harry, per conto di Meghan, ha convinto un suo grande amico a vendermi un carico di spazzatura su Meghan e il suo rapporto con suo padre", ha detto a Norton. "Sono esploso completamente perché sapevo che era completamente falso."

[Dalla pagina sei]

Assolutamente, al 100% non credo che Meghan abbia deliberatamente corteggiato una controversia in qualsiasi momento. Penso che lei – proprio come Diana – sia stata gettata nel profondo e le sia stato detto di affondare o nuotare. Quando Meghan ha iniziato a fare il lavoro di adattamento e presentarsi, è stato allora che ha iniziato a terrorizzare l'establishment e hanno iniziato a trasformare ogni sua mossa in uno scandalo. La povera donna non poteva nemmeno toccarsi il pancione senza venti titoli a tutto volume che la accusassero di infrangere il protocollo e di essere alla ricerca di attenzione. Hanno dovuto trasformare ogni mossa di Meghan in una controversia perché anche lei vendeva giornali: la narrazione del "Protocollo Duchess Difficult Breaks" era economica, facile e popolare tra i lettori.

Detto questo, Meghan era un'attrice e una celebrità e capiva quel mondo. Non è che ogni sua mossa fosse progettata per attirare l'attenzione, è che era indifferente e persino a suo agio quando è diventata più famosa. Anche questo è "unroyal". Non dovresti divertirti! Quello era uno dei modi più grandi in cui non "si adattava" – non vedeva nessuna parte dell'attenzione o della fama come un lavoro ingrato o un fardello da sopportare.

Un mondo giovane

La britannica Meghan, duchessa del Sussex, consegna il Celebrating Excellence Award a Nathan Forster, un ex soldato del reggimento paracadutisti dell'esercito, all'annuale Endeavor Fund Awards presso Draper's Hall di Londra il 7 febbraio 2019. - Gli Endeavor Fund Awards della Royal Foundation celebrano il successi di militari e donne feriti, feriti e malati che hanno preso parte a sfide sportive e avventurose nell'ultimo anno. Forster ha subito gravi ferite mentre prestava servizio nel reggimento paracadutisti in Afghanistan. Con Flying for Freedom Nathan ha scoperto una passione e un'attitudine per il volo e in soli cinque anni è passato da nessuna esperienza di volo a volare con 737 per Thomas Cook.

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid, WENN.

Meghan Markle, duchessa del Sussex, e il principe Harry, duca di Sussex, partecipano a una tavola rotonda sull'uguaglianza di genere!
Royal visita a Reprezent FM
Meghan Markle, la fidanzata statunitense del principe Harry britannico, partecipa a un servizio all'alba dell'Anzac Day a Hyde Park Corner a Londra il 25 aprile 2018. Anzac Day commemora le vittime australiane e neozelandesi e i veterani dei conflitti e segna l'anniversario degli sbarchi nel Dardanelli il 25 aprile 1915 che segnò l'inizio della Campagna di Gallipoli durante la Prima Guerra Mondiale.
La britannica Meghan, duchessa del Sussex, consegna il Celebrating Excellence Award a Nathan Forster, un ex soldato del reggimento paracadutisti dell'esercito, all'annuale Endeavor Fund Awards presso Draper's Hall di Londra il 7 febbraio 2019. - Gli Endeavor Fund Awards della Royal Foundation celebrano il successi di militari e donne feriti, feriti e malati che hanno preso parte a sfide sportive e avventurose nell'ultimo anno. Forster ha subito gravi ferite mentre prestava servizio nel reggimento paracadutisti in Afghanistan. Con Flying for Freedom Nathan ha scoperto una passione e un'attitudine per il volo e in soli cinque anni è passato da nessuna esperienza di volo a volare con 737 per Thomas Cook.
La Duchessa del Sussex lancia la capsule collection Smart Works di cui la sua Royal Hiqhness è mecenate.
MEGHAN MARKLE E IL PRINCIPE HARRY A NOTTINGHAM OGGI 01/12/201
Meghan, duchessa del Sussex, frequenta la Royal Academy of Arts per vedere l'Oceania
Un mondo giovane