La duchessa Kate non è andata all’inaugurazione della statua perché la “famiglia” le ha chiesto di non farlo

La britannica Catherine, duchessa di Cambridge, parla con i membri dei Beavers mentre visita un gruppo Scout a Northolt, a nord-ovest di Londra, il 29 settembre 2020, dove si è unita ai Cub e Beaver Scouts in attività all'aperto. - La duchessa ha appreso come gli scout si sono adattati durante la pandemia di COVID-19 e ha continuato le sessioni di scoutismo e le attività online.

Mentre tutti discutevano dell'apparizione del principe William e del principe Harry alla tanto pubblicizzata inaugurazione della statua della fakakta , una storia curiosa è comparsa sui social media. Apparentemente, Kate era stata vista ad Hyde Park con il principe Louis. La donna che ha visto Kate sembrava… non lo so, come se avesse ricevuto la storia direttamente dall'ufficio PR di Middleton. Vai qui se vuoi leggere l'account . Ciò che è chiaro è che Kate era piuttosto disperata per essere nelle notizie questa settimana. Non così disperata da fare davvero un lavoro, Dio no. Non era *così* disperato. Ma Kate, come William, interpretava se stessa. Stava cercando di convincere pubblicamente William a permetterle di venire all'inaugurazione della statua e lui continuava a chiuderla. Quindi ora, dopo il fatto, la scusa è che "la famiglia reale" ha chiesto a Kate di sedersi e come una duchessa rispettosa, ha semplicemente fatto quello che le è stato detto.

Volare da solo. Il principe William ha partecipato giovedì 1 luglio alla presentazione della statua della principessa Diana senza moglie, la duchessa Kate e i loro tre figli, nonostante il suo desiderio di far parte dell'evento.

"Per rispetto verso [il principe] Harry e William, [la famiglia reale] voleva che si trattasse solo dei figli di Diana e non di un grande affare pubblico", ha detto una fonte in esclusiva a Us Weekly. "Kate stava sicuramente supportando William anche se fisicamente non era lì e voleva davvero partecipare, ma la famiglia nel suo insieme ha deciso che era meglio che lei e i bambini rimanessero a casa".

L'insider aggiunge che la famiglia ha determinato “qualche settimana fa” chi sarebbe stato alla cerimonia. Dal momento che non poteva essere lì di persona, "Kate ha guardato da lontano con" il principe George, 7, la principessa Charlotte, 6, e il principe Louis, 3. I reali dovrebbero visitare la statua "in un secondo momento".

Kensington Palace ha confermato venerdì 25 giugno che William, 39 anni, avrebbe partecipato all'evento, così come suo fratello minore, Harry. (L'ex pilota militare, 36 anni, è arrivato da Montecito, in California, uscendo dalla quarantena mercoledì 29 giugno.)

[Da noi settimanalmente]

La “famiglia” non c'entrava niente. Come hanno sottolineato Robert Lacey e una dozzina di altri commentatori reali, la regina e il principe di Galles non volevano avere nulla a che fare con questa statua. Chaz è andato in vacanza. La regina era in Scozia, cercando di rafforzare i rapporti diplomatici e fermare l'indipendenza. La statua è stata completamente organizzata da William e Harry. Se qualcuno ha detto a Kate di non venire, è stato William o Harry. E poiché le persone sono così attente a NON incolpare Harry (per paura che racconti a Omid Scobie la vera storia), possiamo solo supporre che William non volesse sua moglie lì. Che, per essere chiari, è stata in realtà la decisione giusta di William. Kate avrebbe trasformato l'evento in The Keen Linchpin Show con sguardi a bocca aperta inappropriati, flirtando con Harry, fissando Harry con desiderio e ridicolo cosplay di Diana. Incolpare la sua assenza su "ciò che la famiglia voleva" è una misura salva-faccia da Camp Middleton.

Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano un cinema drive-in al Palazzo di Holyroodhouse a Edimburgo

Visita reale a Durham

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

Visita reale a Durham
Duchessa di Cambridge
La duchessa di Cambridge lancia il Royal Foundation Centre for Early Childhood
Campionato europeo di calcio - Inghilterra - Germania
Il ricevimento diplomatico della regina
Catherine, duchessa di Cambridge, ascolta le famiglie e le organizzazioni chiave sui modi in cui il supporto tra pari può aiutare a migliorare il benessere dei genitori mentre trascorre la giornata a conoscere l'importanza delle iniziative gestite dai genitori
La duchessa di Cambridge in visita all'Università di Derby
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano un cinema drive-in al Palazzo di Holyroodhouse a Edimburgo
La britannica Catherine, duchessa di Cambridge, parla con i membri dei Beavers mentre visita un gruppo Scout a Northolt, a nord-ovest di Londra, il 29 settembre 2020, dove si è unita ai Cub e Beaver Scouts in attività all'aperto. - La duchessa ha appreso come gli scout si sono adattati durante la pandemia di COVID-19 e ha continuato le sessioni di scoutismo e le attività online.