La duchessa Kate ha saputo di essere stata esposta al Covid a Wimbledon, nel Royal Box

Incorpora da Getty Images

Kensington Palace è così inutilmente scodinzolante riguardo all'esposizione della Duchessa di Cambridge al Covid e alla cronologia di quando è stata probabilmente esposta e quando ha saputo di essere stata esposta. KP si rifiuta ancora di dire qualcosa per iscritto su ciò che è successo, ma vengono inviate "fonti" per informare il Daily Mail e, presumo, il resto della Royal Rota. Sembra che Kate non sia stata *esposta* al Covid a Wimbledon venerdì, ma è lì che ha saputo di essere stata esposta a qualcuno con Covid. The Mail ha fatto un buon tic tac della giornata di Kate a Wimbledon: il suo arrivo sui campi esterni poco dopo le 11, il suo ingresso nel Royal Box sul Centre Court intorno all'13 e la fretta di uscire dal Royal Box poco prima delle 17:00 . The Mail e le loro fonti suggeriscono che Kate abbia effettivamente scoperto la sua esposizione al Covid nella Royal Box, mentre chiacchierava con il Duca di Kent.

Questo è il probabile momento in cui la duchessa di Cambridge si è precipitata dal Royal Box a Wimbledon dopo aver appreso che doveva autoisolarsi. Si ritiene che Kate sia stata allertata personalmente e non sia stata "pingata" dall'app NHS Test and Trace, lasciando l'All England Club alle 17:00 di venerdì – molto prima di quanto avesse fatto negli anni precedenti – e perdendo la partita che coinvolgeva il suo amico Andy Murray. È stata allertata dopo aver preso posto accanto al Duca di Kent e di fronte al Body Coach Joe Wicks, ma se ne è andata "immediatamente" dopo che le è stato detto che si era avvicinata a qualcuno che era risultato positivo al coronavirus, secondo The Times.

Venerdì Kate ha notato un aspetto serio mentre veniva scacciata dai cancelli di Wimbledon diretta a Kensington Palace, dove è rintanata oggi e non può andarsene, nemmeno per cibo o medicine. Non le è permesso avere visitatori nella sua casa, compresi familiari e amici, e le sarà anche stato detto di evitare il più possibile il contatto con chiunque viva con lei.

Fonti hanno sottolineato che ha seguito le regole stabilite a Wimbledon, che richiedono ai visitatori di indossare una maschera quando si muovono attraverso i terreni dell'SW19, ma non mentre sono seduti sugli spalti.

Si dice che la duchessa abbia avuto la sua seconda vaccinazione anche se sono passate solo poco più di cinque settimane da quando ha pubblicato le foto della sua prima vaccinazione al Science Museum di Londra. Fino a ieri, le linee guida prevedevano un intervallo di 11 o 12 settimane tra i colpi per i minori di 40 anni non classificati come vulnerabili, sebbene in alcuni casi fosse consentita un'attesa più breve.

Il suo periodo di autoisolamento di dieci giorni include il giorno in cui è stata l'ultima volta in contatto con la persona che è risultata positiva. Se fosse mercoledì, in teoria potrebbe essere libera di tornare ai doveri ufficiali entro il fine settimana.

MailOnline apprende di essere stata avvisata del contatto con una persona infetta da Covid venerdì pomeriggio, dopo aver trascorso gran parte della giornata a Wimbledon con VIP tra cui Tim Henman, che non si autoisola. Significa che deve mettere in quarantena per dieci giorni anche se risulta negativa, cosa che ha fatto, fino a quattro volte, negli ultimi sette giorni, inclusi prima e dopo il suo viaggio a Wembley con William e George.

[Dal Daily Mail]

Ha molto senso (con la timeline) se è stata avvisata tramite messaggio o ping o qualsiasi altra cosa mentre era seduta al Royal Box venerdì. Ho pensato che fosse lì per guardare i giocatori britannici giocare uno contro l'altro sul campo centrale – il britannico Dan Evans ha giocato per primo (dopo il match femminile) e poi Andy Murray. Non è riuscita a finire di guardare la partita di Dan Evans e non era lì per la partita di Andy. E il Mail sembra assolutamente suggerire che sia stata smascherata mercoledì, alla partita di calcio a cui ha assistito con William e George. È molto curioso. Curioso anche come le fonti insistono sul fatto che abbia avuto entrambi i suoi scatti anche se avrebbero dovuto essere distanziati molto di più? Più curioso e più curioso!

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.