La duchessa Kate ha pubblicato una foto di Charlotte per il Big Butterfly Count del Regno Unito

spettacolo del giardino di Kate

A giugno, la duchessa di Cambridge ha visitato uno dei suoi patrocini, che è sempre un evento raro e notevole. Ha visitato il Museo di Storia Naturale e ha fatto un'apparizione per promuovere il Progetto Natura Urbana del museo . È fondamentalmente una piccola fetta di vita di campagna per tutti i ragazzi di città di Londra, anche se sembra esserci anche un aspetto del "lavoro all'aperto", roba interattiva per insegnare ai bambini gli impollinatori, gli alveari, il giardinaggio, ecc. Per la visita, Kate ha portato una sorpresa per i bambini: un barattolo di miele da quelli che ha descritto come i suoi alveari. C'è stata un po' di confusione sul fatto che non abbiamo mai sentito parlare di Kate-l'apicoltrice prima d'ora, e perché l'improvviso interesse di Kate per l'apicoltura, il miele, gli alveari e gli apiari? Nessuno lo sapeva davvero.

Bene, stanno facendo una sorta di follow-up, quindi almeno l'intero "Io tengo le api appassionate!" la cosa non era una tantum. I social media dei Cambridge hanno pubblicato queste foto di farfalle e la principessa Charlotte che tiene in mano una farfalla per evidenziare il grande conteggio delle farfalle nel Regno Unito. L'organizzazione no-profit Butterfly Conservation ha esortato le persone a "contare le farfalle" sulle loro proprietà per evidenziare l'importanza degli impollinatori come le farfalle. Vogliono anche che le persone pubblichino foto delle farfalle nei loro giardini. Il gruppo sta cercando di aiutare i genitori a insegnare ai bambini la lepidotterologia. I Keens hanno pubblicato le foto con questo messaggio:

Volevamo condividere queste bellissime farfalle Pavone e Ammiraglio Rosso come parte dell'iniziativa Big #ButterflyCount che si svolge in tutto il Regno Unito.

@savebutterflies sta incoraggiando tutti noi a contare queste incredibili creature perché non solo sono bellissime creature con cui stare, ma sono anche estremamente importanti. Le farfalle sono parti vitali dell'ecosistema sia come impollinatori che come componenti della catena alimentare.

Spero che tu possa battere il totale dell'anno scorso, @savebutterflies

[Dai social media dei Cambridge]

Lo staff di Kensington Palace sta migliorando nell'organizzare alcune di queste cose per i pigri Cambridge, vero? La prima volta che mi sono reso conto che ci sono alcune persone in KP che sono in qualche modo brave nel loro lavoro è stato quando Kate è stata attaccata al progetto Hold Still , il che è stato fantastico e ha dovuto fare a malapena qualcosa per ottenere un'enorme quantità di credito. È lo stesso: chi non ama le farfalle e gli impollinatori? Chi non vorrebbe insegnare ai propri figli una scienza divertente e incaricare i propri figli di "contare le farfalle"? Si adatta perfettamente agli interessi ristretti dei Cambridge.

(Dovrei anche dirlo? Questa cosa di Butterfly Count sta accadendo da settimane. KP ha pubblicato queste foto sabato 7 agosto … il giorno prima che il "count" finisse. Un giorno in ritardo e un dollaro in meno! Voglio dire, non lo erano t in ritardo , ma di certo non erano in anticipo.)

PS… Kate ha fatto le foto alle farfalle? Se è così, è migliorata nella fotografia. Ma l'IG non le accredita le foto, quindi non lo so.

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Instagram.

232801916_342379637603725_1642144267381559969_n
233741176_1103918816679492_6789560438975238039_n
Catherine, duchessa di Cambridge, in visita all'Urban Nature Project al Natural History Museum
Catherine, duchessa di Cambridge, in visita all'Urban Nature Project al Natural History Museum di Londra
charlotte farfalla
charlotte sesto compleanno
La duchessa di Cambridge fa visita al suo Back to Nature Garden all'Hampton Court Palace Garden Festival che ha progettato insieme ad Andrée Davies e Adam White. Hampton 1 luglio 2019
La duchessa di Cambridge visita RHS Wisley
La duchessa di Cambridge visita RHS Wisley
spettacolo del giardino di Kate
Kate Natural History1
La duchessa di Cambridge partecipa al festival "Ritorno alla natura" al RHS Garden Wisley, Londra, UK