La donna condivide come i bambini adottati vengono “restituiti” tramite Facebook, mostra esempi reali

Ogni bambino merita di avere una famiglia. Ogni bambino merita di avere una casa. E l'adozione dovrebbe essere per sempre. Sfortunatamente, la vita reale è spesso dura e lontana da ogni bambino che cresce con amore, cura e sostegno dei genitori. La triste realtà è che anche alcuni dei bambini adottati a volte vengono "restituiti" e sottoposti alle cosiddette "adozioni secondarie".

E se pensi che sia già abbastanza brutto, aspetta finché non ti rendi conto che alcuni genitori cercano di riportare a casa i loro figli adottati attraverso siti di social media come Facebook. Nel frattempo, altri genitori che hanno dato via i loro figli adottivi si lamentano di quanto sia stata difficile per loro l'esperienza. Questa è la pratica che una donna di nome Kirsta, alias l' utente di TikTok Karpoozy , ha lanciato in un video candido e approfondito. Di seguito troverai il video completo. Guarda e facci sapere cosa ne pensi dell'argomento, cari Panda.

Puoi guardare il video completo di Kirsta sui genitori che cercano di riportare a casa i propri figli tramite Facebook proprio qui

@karpoozy #adoption #adopted #adopt #adoptee #fypシ#fyp #foryou #Facebook #fostercare #foster #children #baby #kids #news #momsoftiktok #wtf #notokay suono originale – Kirsta

Il TikToker ha condiviso alcuni esempi di post realizzati da genitori adottivi

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

Crediti immagine: karpoozy

L'Atlantic sottolinea che ogni anno negli Stati Uniti tra l'1 e il 5 per cento di tutte le adozioni viene legalmente sciolto. Alcuni di questi bambini vengono poi affidati a 'adozioni secondarie' e la ricerca di una nuova famiglia amorevole che li accolga continua.

Certo, la situazione si complica molto se si considera il fatto che lontano da ogni bambino c'è un angelo, come hanno fatto notare alcuni utenti dei social dopo aver visto il video di TikToker. Alcuni potrebbero essere dispettosi, alcuni potrebbero anche essere violenti, quindi non è che ogni singolo genitore che cerca di riportare a casa i propri figli adottivi sia "malvagio". A volte… semplicemente non va bene e non puoi nemmeno rendertene conto finché la famiglia non ha vissuto tutta insieme per un po' di tempo. Tuttavia, l'effettiva pratica di cercare una nuova casa tramite i social media è molto discutibile.

Anche se da un punto di vista legale, questi genitori adottivi potrebbero non fare nulla di tecnicamente sbagliato dando di nuovo i loro figli in adozione, questa azione può essere molto traumatizzante per loro. I bambini che finiscono per essere rifiutati in questo modo possono finire per avere dubbi per tutta la vita sul loro valore.

Mayra Mendez, una psicoterapeuta di Santa Monica in California, ha spiegato che la dissoluzione delle adozioni e il "ritorno" dei bambini comporta un rischio significativo di trauma per il bambino.

"Un bambino che sperimenta diversi posizionamenti e situazioni di vita familiare è ad alto rischio di formare un attaccamento insicuro", ha detto Mendez, sottolineando che il bambino avrà difficoltà a fidarsi degli adulti, avrà maggiori probabilità di lottare con la depressione e con l'instabilità dell'umore. .

Secondo la Dave Thomas Foundation for Adoption, il numero di bambini in affidamento negli Stati Uniti è di circa 420k. Circa 120k di loro sono bambini "disponibili per l'adozione". Questi sono numeri enormi. E sfortunatamente, essere adottati non significa la fine della storia con un lieto fine per alcuni di questi bambini che finiscono per essere ricollocati.

Ecco come hanno reagito alcune persone al video

Tuttavia, alcune persone hanno detto che nessuno dovrebbe essere veloce nel giudicare perché non conosciamo mai le storie complete

Il post La donna condivide come i bambini adottati vengono "restituiti" tramite Facebook, mostra esempi reali è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)