La compagnia di Elon Musk ammette che un mucchio di scimmie è morto durante le prove Neuralink, ma che era tutto “umano”

Tutto ciò che pensavo di dover sapere sulla sperimentazione animale l'ho imparato dall'episodio della terza stagione di Degrassi Junior High , in cui Caitlin e Liz discutono dell'etica della sperimentazione animale su una scimmia. Sono abbastanza sicuro che stessero parlando di testare il trucco sulle scimmie, ma non è questo il punto. La fine è stata lasciata piuttosto ambigua e ha lasciato spazio al ragionamento morale dello spettatore premuroso e sofisticato a casa (alias me seduto a gambe incrociate sul tappeto del soggiorno con una tuta da ginnastica Northern Getaway, che sbatto Gushers). La società di chip cerebrali di Elon Musk , Neuralink , ha recentemente tenuto la sua piccola conferenza sulla sperimentazione animale, ma non perché volesse educare i bambini allo stesso modo di Degrassi . Hanno dovuto commentare una situazione recente che ha coinvolto molte scimmie morte. Quindi Neuralink ha dovuto dire qualcosa e vogliono che tutti sappiano che quelle scimmie morte sono andate nel paradiso delle scimmie solo nel modo più umano, va bene?

Dovrai scusarmi, dovrei essere più specifico quando dico che Neuralink avrebbe avuto a che fare con " molte scimmie morte ". Abbiamo a che fare con 15 soggetti del test morti su un totale di 23 (che è il 65% tra l'altro). I dettagli di quelle morti sono raccapriccianti e sconvolgenti. Secondo BBC News , la scorsa settimana è stata presentata una denuncia dal Comitato dei medici per la medicina responsabile contro l'UC Davis. UC Davis era la persona con cui Neuralink aveva collaborato per testare i loro chip cerebrali che sono stati in produzione negli ultimi due anni. In breve, Elon Musk sogna di inserire microchip nel tuo pensatore in modo che tu possa far funzionare un computer con il tuo cervello. Abbiamo tutti fiducia che quest'uomo non rovinerà un chip cerebrale. Voglio dire, ha realizzato con successo un'auto che non prende fuoco spontaneamente, che non si apre nemmeno se la temperatura scende sotto lo zero. Oh aspetta, dev'essere un'altra persona .

La denuncia del Comitato dei medici per la medicina responsabile sostiene che il tipo di test prevede tipi di diritti degli animali che cercano la sedia più vicina per sedersi e prendersi un momento. tramite BBC News:

La denuncia è stata presentata la scorsa settimana e riguardava "esperimenti cerebrali invasivi e mortali condotti su 23 scimmie".

Afferma: "La maggior parte degli animali ha rimosso parti del cranio per impiantare elettrodi nel cervello".

Sostiene inoltre che i macachi utilizzati nell'esperimento sono stati rinchiusi in gabbia da soli, hanno subito "traumi facciali" e hanno avuto convulsioni e infezioni locali al sito dell'impianto.

Alcuni sono stati soppressi prima di essere utilizzati negli esperimenti, afferma.

Il rapporto afferma che, insieme a traumi facciali e convulsioni, alcune scimmie hanno mostrato segni di traumi psicologici come vomito, ansia, perdita di capelli, scarso appetito e automutilazione, come togliersi le dita. Il rapporto afferma anche che alcuni sono morti per infezioni cerebrali causate da un prodotto chiamato BioGlue, che ha letteralmente marcito il loro cervello.

Probabilmente la PETA ha visto quelle affermazioni di crudeltà e abusi sugli animali e ha immediatamente iniziato a mettere insieme una task force di emergenza di 15 celebrità di livello inferiore disposte a posare in bikini pelosi per un cartellone pubblicitario eretto fuori dalla casa di Elon che recita: " Ammazzare 15 scimmie per chip cerebrali? Sono le banane! "Non devi nemmeno essere un attivista per i diritti degli animali per pensare che 15 scimmie morte siano troppe scimmie morte dannatamente. Neuralink ha finalmente rilasciato una dichiarazione in merito al rapporto presentato dal Comitato dei medici. Non stanno negando che le scimmie sono morte. Ma negano tutte le denunce di abusi sugli animali avanzate dal comitato dei medici. Neuralink ha pubblicato una risposta al rapporto sul proprio blog personale e ha affermato che la cura delle scimmie era sempre della massima importanza per loro. tramite BBC News:

Neuralink sottolinea il suo impegno per il benessere degli animali: "La nostra missione centrale è progettare un programma di cura degli animali che dia la priorità ai bisogni degli animali, piuttosto che alla tipica strategia di costruzione per la sola comodità umana".

"L'uso di ogni animale è stato ampiamente pianificato e considerato per bilanciare la scoperta scientifica con l'uso etico degli animali", ha affermato.

Neuralink ha riconosciuto che due animali sono stati messi a morte "a date di fine programmate per raccogliere importanti dati istologici".

Altre sei scimmie sono state soppresse su consiglio medico del team veterinario dell'UC Davis, ha detto.

"Questi motivi includevano una complicazione chirurgica che coinvolgeva l'uso del prodotto approvato dalla FDA, BioGlue, un guasto del dispositivo e quattro sospette infezioni associate al dispositivo", ha affermato.

Neuralink ha riconosciuto l'accusa di automutilazione della scimmia, ma incolpa le dita delle scimmie scomparse sulle scimmie che litigano tra loro.

Neuralink conclude la loro dichiarazione dicendo che credono che le strutture dell'UC Davis soddisfino gli standard per i test sugli animali, ma che vorrebbero lavorare con loro per garantire condizioni migliori per i soggetti del test. Certo, sicuramente. Sembra fantastico. Ho un'idea! Non sono intelligente come Elon Musk, ma direi che probabilmente sono intelligente come una scimmia. Perché UC Davis e Neuralink non sviluppano un semplice dispositivo di comunicazione a luce rossa/verde con le restanti 8 scimmie ancora vive, in modo che possano ottenere un certo consenso prima di inserire qualcosa in quei teschi di scimmiette? Probabilmente non lo faranno, perché ciò gioverebbe solo alle scimmie. Tutti e otto avrebbero usato le dita rimanenti per accendere la luce rossa nell'istante in cui hanno sentito: " Infezione da BioGlue. "

Immagine : INSTAR