La causa per cattiva condotta sessuale di James Franco è stata risolta

Mentre sentivamo sempre di più sulle accuse contro presunti pezzi di spazzatura abusivi come Marilyn Manson , Armie Hammer e Shia LaBeouf, James Franco ha probabilmente guardato nervosamente il cielo mentre fischiava nell'angolo, sperando che nessuno lo menzionasse di nuovo. Ma abbiamo un aggiornamento sulle accuse secondo cui James Franco è un raccapricciante predatore. James ha risolto la causa che sosteneva di aver molestato sessualmente gli studenti della sua scuola di recitazione ormai morta e ha usato il suo potere per spingerli in situazioni sessuali con cui non si sentivano a proprio agio. Quindi, fondamentalmente, James è considerato la versione nella vita reale del regista raccapricciante per il quale Coco "fa le audizioni " nel film Fame . Ebbene, James Franco ha tranquillamente risolto quella causa.

Nel 2019, Sarah Tither-Kaplan e Toni Gaal , studenti della scuola di recitazione di James Studio 4, hanno intentato una causa per cattiva condotta sessuale presso la Corte Superiore di Los Angeles contro di lui, la scuola, la sua società di produzione Rabbit Bandini e i suoi soci in affari Vince Jolivette e Jay Davis . La causa per azione collettiva affermava che una delle classi di James, una Master Class in Scene di sesso, avrebbe dovuto essere chiamata Master Class in Predatory Creepery, perché presumibilmente usava quella classe per depredare studentesse e le faceva pressioni affinché facessero simulazioni atti sessuali che hanno superato la linea degli standard del settore. La causa ha rilevato che il professor Perv McCreepy “ha cercato di creare una conduttura di giovani donne che sono state sottoposte al suo sfruttamento sessuale personale e professionale in nome dell'istruzione. "Gli studenti della classe sono stati anche portati a credere che James li avrebbe scritturati in uno dei suoi film se avessero fatto come aveva detto. Sarah è stata scritturata in un film di James Franco che non è mai uscito e ha affermato che una scena di un'orgia è andata troppo oltre e che ha rimosso le protezioni di plastica che coprivano le vagine delle attrici.

All'epoca, James Franco negò tutto e disse che i suoi accusatori stavano "saltando sul carro del #metoo " e usavano la causa per farsi pubblicità. James non solo ha promesso di combattere le accuse, ma ha detto che avrebbe cercato di risarcire i danni di Sarah e Toni per aver cercato di distruggere la sua reputazione incontaminata. Oggi, l' Associated Press riferisce che entrambe le parti hanno raggiunto un accordo provvisorio e si sono accordate l'11 febbraio. In base all'accordo, Sarah e Toni hanno deciso di ritirare le loro richieste individuali, ma James Franco non dovrebbe emettere un grosso sospiro di sollievo, perché altri i ricorrenti nella causa potrebbero essere in grado di presentare nuovamente in futuro. tramite AP:

Le due parti hanno presentato un rapporto congiunto sullo stato della Corte superiore di Los Angeles dicendo a un giudice che era stato raggiunto un accordo nella causa collettiva intentata da ex studenti della scuola ormai defunta, Studio 4, sebbene gli elementi della causa possano sopravvivere.

Le due parti stavano discutendo su un accordo da diversi mesi e l'avanzamento della causa era stato interrotto mentre parlavano.

Le accuse di sfruttamento sessuale di altri querelanti nell'azione collettiva saranno archiviate senza pregiudizi, il che significa che potrebbero essere nuovamente archiviate, afferma il rapporto sullo stato congiunto.

Le accuse di frode presentate da quei querelanti saranno "soggette a liberatoria limitata", afferma il documento, senza ulteriori dettagli o spiegazioni.

Sarah Tither-Kaplan e Toni Gaal stavano cercando danni non specificati e volevano che tutte le registrazioni delle scene di sesso fossero distrutte. Non è noto se il denaro fosse coinvolto nell'accordo. L'accordo sarà sottoposto all'approvazione preliminare del tribunale entro il 15 marzo.

Naturalmente, le accuse di Sarah e Toni non sono le uniche squallide storie dell'orrore che abbiamo sentito su James Franco. Busy Philipps ha scritto nel suo libro di memorie che James l'ha attaccata fisicamente sul set di Freaks and Greeks . E quando James ha vinto un Golden Globe come miglior attore per The Disaster Artist nel 2018, Ally Sheedy lo ha chiamato in tweet ora cancellati come motivo per cui ha lasciato Hollywood. Per non parlare della volta in cui James ha cercato di rimorchiare una ragazza di 17 anni su Instagram.

Oltre a The Deuce ( e NON chiedere a Maggie Gyllenhaal del suo coinvolgimento in quello spettacolo), la recente carriera di James è stata piena di flop profumati di merda. Quindi ora che questa causa è stata risolta, sai che proverà a fare un grande ritorno a Hollywood. Sarà difficile dato che scommetto che ogni porta di Hollywood gli è stata chiusa in faccia e, naturalmente, intendo il contrario. Sono sicuro che Seth " Lavorerei di nuovo con James Franco " Rogen sta già proponendo i prossimi duecento film di Rogen / Franco agli studi mentre scrivo questo.

Pic: Wenn.com