Kristen Stewart ha indossato Chanel per la premiere di “Spencer” a Venezia: ugh o bene?

78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

Venerdì scorso, Kristen Stewart ha partecipato alla prima del Festival del Cinema di Venezia di Spencer , il dramma storico sulla principessa Diana nel 1990. Mi chiedevo se Kristen avrebbe forse incanalato Diana in qualche modo per il suo tour attraverso i festival cinematografici, ma in realtà non l'ha fatto. Voglio dire, forse il suo blazer Chanel al photocall era alla Diana , ma lo ha abbinato a degli hot pants. E Diana non sarebbe mai salita su un tappeto rosso indossando questo brutto negligé. Questa è Chanel ed è davvero terribile che l'abbiano mandata fuori in questo casino. Sembra un pigiama di nylon da negozio dell'usato degli anni '80!! Uff. Odio che Chanel l'abbia sporcata. Non sto dicendo che mi aspettassi di vedere Kristen in abito da ballo, con l'aspetto di una principessa. Ma trova una via di mezzo o, per lo meno, trova un tailleur pantalone davvero eccezionale. Una cosa carina: i suoi capelli stanno molto meglio in queste foto. Il colore sembra meno arancione.

Per quanto riguarda le recensioni veneziane di Spencer … quasi tutte sono positive, e la maggior parte dei critici ha adorato Kristen in questo ruolo e credono che l'abbia assolutamente azzeccata, e che riceverà una nomination all'Oscar per questo. La cattiva notizia è che dopo la quarta stagione di The Crown , non sono sicuro che l'establishment reale sia pronto per come Spencer continua a farli sembrare dei pagliacci meschini e idioti. La recensione del Guardian (scritta da Xan Brooks) è quella ampiamente citata:

Lavorando su una sceneggiatura tagliente di Steven Knight, il regista cileno Pablo Larraín trasforma i titoli e gli scandali in un vero e proprio incubo gotico, un opulento palazzo di ghiaccio di un film con sfumature di Rebecca ai bordi e un piacevole cigolio di assurdità nella sua rappresentazione dei reali. L'approccio di Larraín alla materia è ricco e inebriante e nel complesso magnifico. Non lo chiamerò maestoso. Ciò renderebbe un disservizio questo film implicitamente repubblicano.

Arrivata dalla California, Kristen Stewart si dimostra assolutamente avvincente nel ruolo del protagonista… Stewart cattura efficacemente l'agonia di una donna così programmata e isolata che sente di non avere scampo e ha perso di vista chi è. I servi (ben interpretati da Sally Hawkins e Sean Harris) vogliono aiutare ma fanno parte della stessa macchina che lei odia. Sanno che se Diana si rompe, lo fa anche il meccanismo. Ciò che conta prima di tutto è mantenere la donna attiva e funzionante.

Non c'è dubbio che ci sia voluto un estraneo per realizzare un film senza rispetto come Spencer, che osa esaminare i reali come se fossero esemplari sotto vetro. In fondo, ovviamente, la storia di Larraín e Knight è assolutamente assurda. È una tragedia su una principessa viziata che si scaglia contro i servi; un thriller su una donna che ha solo 10 minuti per infilarsi il vestito prima che venga servita la cena di Natale. Ma come lo giochi? La stessa monarchia è assurda. Spencer presenta l'intera istituzione come poco più di uno stupido gioco in corso di travestimento, una farsa che dipende per la sua sopravvivenza da tutti coloro che stanno al gioco e sostengono l'illusione, il vecchio broccato tarlato. Chi non lo fa viene ostracizzato, schiacciato o scacciato al freddo, con lo spaventapasseri ei fagiani e gli uomini della sicurezza tremanti. "Mi uccideranno, secondo te?" dice Diana, quasi scherzando, e tale è il livello di furia e tensione che solo per un momento crediamo che potrebbero.

[Dal Guardian]

Stavo già andando a vedere Spencer, ma leggere le recensioni mi ha convinto che mi piacerà davvero. Apparentemente, anche Diana vede il fantasma di Anna Bolena e Anne dice a GTFO finché può ancora? Sorprendente.

SPENCER Red Carpet durante la 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Spencer premiere, 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 03 Set 2021

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Kristen Stewart assiste il tappeto rosso del film 'Spencer al 78° Festival Internazionale del Cinema di Venezia
78° Mostra del Cinema di Venezia
SPENCER Red Carpet durante la 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
Spencer premiere, 78° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Italia - 03 Set 2021