Kirstie Alley ha fatto un’intervista a Tucker Carlson e ha parlato di droghe e di essere stato evitato da Hollywood

Kirstie Alley, scientologist / elettore Trump /teorico della cospirazione, è andata su Fox News per un'intervista di un'ora con Tucker Carlson e, sorpresa sorpresa, ha detto un sacco di stronzate. Kirstie dice che da quando si è dichiarata conservatrice, è stata bandita da Hollywood e ha perso tutti i suoi seguaci di Twitter. L'attrice settantenne afferma che la gente preferirebbe cucinare metanfetamine e dormire con prostitute piuttosto che votare per Trump, e che è come la Twilight Zone . L'ex dipendente da cocaina Kirstie si lamenta anche del fatto che tutti in America sono ipermedicati, le droghe fanno male e trova Scientology molto più utile per la depressione delle pillole. Quindi Kirstie ha tirato fuori la seguente gemma: è amica di genitori che fumavano erba con i loro figli, e quei bambini hanno iniziato a fare eroina e overdose. Racconto vecchio come il tempo.

Ecco la sua vera citazione sulla malvagia porta per l'inferno, la marijuana:

Tucker dice di aver sentito Trump ha guardato l'intera ora dell'intervista, il che ha senso. Finalmente una bellissima attrice di Hollywood che ha effettivamente votato per lui! E sì, io credo che Kirstie della bella fuori, nonostante la sua rotture di cervello (ha ha provato la psichiatria?). Cosa non darei nemmeno per la metà di quella splendida criniera di Rebecca Howe!

Pic: YouTube