Kim Kardashian e Kanye West hanno minacciato di inseguire l’ex guardia del corpo che si lamentava di lavorare per loro

Oh, ecco perché Kanye West ha fatto il minimo in risposta alle proteste della brutalità della polizia avvenute nel fine settimana. Era troppo impegnato a lavorare con Kim Kardashian su un piano per eventualmente fare causa alla loro ex guardia del corpo per rivelare presunti segreti sulle cose strane e fastidiose che accadevano mentre lavoravano per loro. Ehi, succede! A volte il tuo programma si riempie solo con i motivi per cui non puoi chiamare il tuo amico e chiamarlo. Ma non è di questo che stiamo parlando qui, stiamo parlando di un'ex guardia del corpo di nome Steve Stanulis che potrebbe presto essere oggetto di una causa molto costosa da $ 10 milioni.

Il mese scorso, Steve è apparso su un podcast e ha rivelato ciò che sosteneva fosse la verità sul lavoro per Kim e Kanye. Steve affermò che Kanye gli era sfuggito il primo giorno di lavoro perché Steve non sapeva su quale piano dell'ascensore avrebbero dovuto trovarsi. Steve ha anche affermato che gli era richiesto di camminare 10 passi dietro Kanye in ogni momento, e ha suggerito che Kim e Kanye hanno chiamato i paparazzi da soli ogni volta che sono visti in pubblico.

Kim e Kanye avrebbero potuto scrollarselo di dosso e far finta di non aver mai sentito parlare di Steve, e tutti ce ne saremmo dimenticati. Ma TMZ dice che stanno convalidando l'esistenza di Steve minacciando di fargli causa. Kim e Kanye hanno rilasciato un cessate-e-desistere a Steve, informandolo che se si farà avanti con altre dichiarazioni " false e diffamatorie ", lo faranno causa.

Secondo il cessate-e-desistere di Kim e Kanye, Steve ha violato l'accordo di riservatezza che ha firmato quando ha iniziato a lavorare per loro. Kim e Kanye avrebbero informato Steve che se avesse mai detto un'altra parola su di loro, lo avrebbero denunciato per almeno $ 10 milioni. Ma Kim e Kanye potrebbero anche giocare a pollo finanziario. TMZ sottolinea che hanno minacciato di fare causa a Steve nel 2016 per aver parlato dei suoi ex datori di lavoro.

Il pubblicista di Steve non pensa che Kim e Kanye abbiano alcun motivo per una causa, perché non stava dicendo nulla di nuovo. Il suo pubblicista ha anche suggerito a Kim e Kanye di utilizzare meglio il loro team legale .

“Non è stata fatta alcuna violazione di alcun accordo di riservatezza. Il mio cliente è andato su un podcast per promuovere il suo nuovo film e sono state riportate vecchie storie che erano già là fuori. Per il consiglio di Kanye e Kim di inviare una lettera minacciosa per opprimere il mio cliente contro i suoi diritti è ingiustificato. Il mio cliente ha già chiarito che rispetta Kanye, lavorando insieme. Se Kanye e Kim desiderano continuare ulteriormente, dipende da loro, ma penso che il loro tempo e denaro sarebbero più adatti ad aiutare con questioni più urgenti nella nostra società rispetto a quanto accaduto molti anni fa. "

Solo il tempo e la disponibilità del podcast diranno se Steve parlerà di nuovo. Ma la cosa che mi confonde è il numero a cui Kim e Kanye sono arrivati ​​quando hanno deciso quanto avrebbero fatto causa a Steve. In questo momento sono $ 10 milioni. Ma nel 2016 lo hanno minacciato con una causa da 30 milioni di dollari. Modificare $ 30 milioni a $ 10 milioni per lo stesso identico reato? Chi era responsabile delle decisioni finanziarie qui, Kylie Jenner ?

Pic: Wenn.com

Commenta su Facebook