Kim Kardashian copre Vogue: “Va bene scegliere te, i miei 40 anni sono per essere Team Me”

Ricordo quando Kim Kardashian ha ottenuto la sua prima copertina di Vogue e quanto la gente fosse sconvolta. La gente giurava continuamente che stavano cancellando i loro abbonamenti a Vogue e buttando via le loro copie. È cambiato tutto? Non lo so, ma ero entusiasta di leggere la storia di copertina di Vogue del marzo 2022 di Kim. È in copertina per promuovere il nuovo reality show di famiglia su Hulu, ma la maggior parte dell'intervista riguarda la sua vita ora, il motivo per cui sta cercando il divorzio da Kanye e SKIMS, la sua attività ha un valore di $ 3 miliardi. Kim non parla di tutto – semmai, questa è l'intervista più misurata e matura che penso di aver mai letto da Kim – ma parla di alcune delle cose degne di un gossip. Potete leggere il pezzo completo qui. Alcuni punti salienti:

Ha lasciato Kanye per rendersi felice: “Per così tanto tempo ho fatto ciò che rendeva felici le altre persone. E penso che negli ultimi due anni ho deciso che mi renderò felice. E questo si sente davvero bene. E anche se ciò ha creato cambiamenti e causato il mio divorzio, penso che sia importante essere onesti con te stesso su ciò che ti rende davvero felice. Ho scelto me stesso. Penso che sia giusto scegliere te. I miei 40 anni riguardano l'essere Team Me. Mangerò bene. Vado ad allenarmi. Mi divertirò di più, passerò più tempo con i miei figli e le persone che mi rendono felice. Metto giù il telefono. Smetti di seguire se non voglio vedere qualcosa su Instagram.

Co-genitore con Kanye: "Potresti essere così ferito o arrabbiato con il tuo ex, ma penso che di fronte ai bambini, debba sempre essere 'Tuo padre è il migliore'. Assicurati di essere la più grande cheerleader dei tuoi co-genitori, indipendentemente da quello che stai passando personalmente.

Visitando il carcere femminile Chowchilla: “Letteralmente ogni crimine commesso dalle donne con cui ho parlato era per il loro partner. Ho sentito storie del tipo: 'Il mio ragazzo mi ha detto di raccogliere questo. E non sapevo cosa fosse. Non l'ho interrogato.' Ero tipo, Wow, probabilmente avrei fatto lo stesso.

Il suo lavoro di giustizia penale: che si tratti del sistema di cauzione in denaro, della condanna minima obbligatoria o della pena di morte, le politiche che Kim si è dedicata a cambiare danneggiano in modo sproporzionato le comunità nere e marroni. Quella parte, in particolare, colpisce a casa. “Questo lavoro mi ha insegnato tanto. Soprattutto allevare ragazzi neri, che saranno presi di mira molto più dei loro amici bianchi”.

Quando era giovane, si è vista in Salma Hayek e J.Lo: “Okay, ci sono altre forme del corpo là fuori. Ci sono altri sguardi che le persone trovano belli”, ricorda di aver pensato. “Il mio riferimento per il ballo di fine anno era Salma Hayek. Sono andato al bancone del MAC e le ho portato delle foto. Era come se, finalmente, avessi qualcuno a cui ispirarmi".

Cosa c'è dopo: “Penso sempre, cosa sarà il prossimo? Perché ho sempre avuto Kanye, che sapeva esattamente quale sarebbe stata per me la prossima era della moda. E c'è qualcosa di spaventoso nell'essere là fuori da solo, ma anche qualcosa di così liberatorio. Chissà? Potrei semplicemente essere in Skims ed essere così comodo e casual e non truccarmi, e potrebbe essere quello che mi sento di rappresentare per il mondo. Forse non è solo così grave".

[Da Vogue]

La parte in cui parla di Kanye come co-genitore… chiaramente l'ha detto prima delle accuse e dei capricci settimanali del mese scorso da parte di Kanye sulla sua genitorialità. Vogue ha persino aggiornato la loro storia per includere la dichiarazione di Kim lo scorso fine settimana . Per quanto riguarda le cose "Team Me", come, ovviamente, Kim è sempre stata in Team Me. È sempre stata una persona fondamentalmente egoista e non c'è niente di sbagliato in questo, onestamente. Penso che sia rimasta con Kanye molto più a lungo di quanto volesse in realtà, perché lui stava così male e perché non voleva ottenere un altro fottuto divorzio. Quello che sta veramente dicendo è che nei suoi 40 anni, si sente finalmente libera dai giudizi di altre persone e dalle pressioni della società per "rimanere in un cattivo matrimonio" o altro. Ha il diritto di essere libera da Kanye per qualsiasi motivo desideri, incluso "Sarò più felice senza di lui".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vogue (@voguemagazine)

Copertina e IG per gentile concessione di Vogue.