Katy Perry ha vinto un appello nella causa sul copyright “Dark Horse”

Katy Perry ha vinto il suo appello nella causa sul copyright per la sua canzone Dark Horse . È stata citata in giudizio dal rapper cristiano Marcus Flame” Gray , per presunto strappo della sua canzone Joyful Noise . Una giuria inizialmente si schierò con Flame e un giudice assegnò 2,8 milioni di dollari di danni, ma la squadra legale di Katy fece appello e lei vinse. Katy probabilmente diceva: “Uhm, ho ucciso una suora ; Non sto per essere fregato da qualche rapper cristiano. ”

Ecco il confronto tra Joyful Noise e Dark Horse .

Inizialmente, i giurati hanno scoperto che le due tracce suonavano abbastanza simili che Katy e la compagnia ( Lukasz "Dr. Luke" Gottwald hanno scritto la canzone con lei) hanno dovuto pagare. L'Hollywood Reporter afferma che l'intera industria musicale ha visto i loro soldi balenare davanti ai loro occhi quando Katy è stata colpita con un giudizio di 2,8 milioni di dollari per avere una canzone che suonava come un'altra canzone . Tutti pensarono: " Chi è il prossimo !? "Ma il giudice californiano Christina Snyder ha dichiarato che Katy, Luke e Capitol Records sono fuori di testa e ha respinto il verdetto originale.

Snyder giunge alla conclusione dopo aver esaminato le prove presentate al processo di luglio e aver scoperto che Gray non può soddisfare il test estrinseco, il che richiede che un querelante sul copyright identifichi elementi concreti in base a criteri oggettivi che le opere sono simili.

Il "rumore gioioso" di Flame viene analizzato e il giudice considera gli elementi identificati dal suo musicologo Todd Decker. Ma nessuno di questi elementi, inclusa la sequenza di intonazioni e la spaziatura temporale delle note, è protetto, scrive il giudice.

Snyder verifica quindi se Flame può rivendicare qualsiasi protezione nella combinazione di elementi non protetti.

"In questo caso è indiscusso, anche considerando le prove alla luce più favorevoli ai querelanti, che gli elementi distintivi dell'ostinato a 8 note in" Joyful Noise "… non sono una combinazione particolarmente unica o rara, anche nel suo dispiegamento come un ostinato: le composizioni precedenti, comprese le opere precedenti composte dalle parti, nonché ciò che tutti concordano è un ostinato separato non violento in "Dark Horse", contengono tutti elementi simili ", afferma l'opinione del giudice (leggi qui).

"Poiché l'unica frase musicale su cui i querelanti sostengono la violazione non è un'espressione protettiva, il test estrinseco non è soddisfatto e la richiesta di violazione della querelante – anche con le prove interpretate a favore della querelante – fallisce per motivi di legge", continua la decisione .

Il giudice Snyder ha fatto riferimento a una precedente decisione sulla canzone dei Led Zeppelin Stairway To Heaven, che era stata accusata di aver tolto la canzone Taurus da Spirit, ma le corti d'appello degli Stati Uniti hanno scoperto di non aver commesso plagio . Quella volta, comunque .

Katy ha battuto le suore per un convento e ora ha battuto un rapper cristiano per il copyright. Dio deve essere un KatyCat!

Pic: YouTube

Commenta su Facebook