Karen confonde il proprietario del ristorante con un cameriere, lo tratta come un rifiuto e chiude la serata con un inaspettato conto di $ 4k

Ah, Karen, l'archetipo femminile che definisce alcuni degli esseri umani più titolati su questo pianeta. Famigerati per i loro capricci in pubblico a Starbucks e le infinite richieste di parlare con il manager, sono tanto ignoranti quanto fastidiosi. E questo proprietario del ristorante lo sa per esperienza personale.

RRinfo ha pubblicato una storia su r/ProRevenge raccontando come ha accolto un gruppo di giovani donne alla porta del suo ristorante. La principale Karen ha chiesto un tavolo perché il proprietario è un "amico personale". Inutile dire che l'uomo non aveva idea di chi fosse. "Senti, puoi semplicemente darci un tavolo o posso renderti la vita molto difficile", il leader del gruppo non aveva intenzione di attenuarlo.

Un tale atteggiamento sminuito e sgradevole ha fatto capire al proprietario che aveva tre scelte: chiamarli fuori, dare loro un tavolo o dare loro una lezione preziosa. Come puoi intuire, l'autore di questo post ha scelto l'ultima opzione e ha deciso di andare al gioco, ottenendo la sua vendetta nel miglior modo possibile. Continua a leggere per tutta la storia.

pst! Se sei dell'umore giusto per altri contenuti su Karen, dai un'occhiata alle nostre storie precedenti su di loro proprio qui e qui .

Questo proprietario del ristorante ha condiviso il suo incontro con un gruppo di donne autorizzate che gli hanno dato l'atteggiamento più cattivo del mondo

Crediti immagine: nessuna revisione

Leggi la storia completa su come ha ottenuto la sua vendetta

Il leader del gruppo è andato al completo Karen, cercando di entrare senza prenotazione

L'autore ha escogitato un piano per insegnare ai Karen una lezione di vita

Il momento della dolce vendetta: il conto

Egli è venuto puro e ha messo al loro posto questi marmocchi viziati

Più tardi, il padre della regina B Karen venne a parlare con il proprietario

Alcune persone credono davvero di meritare più di altre. Questo immeritato senso di importanza personale fa pensare loro di avere il controllo e di poter fare tutto ciò che vogliono. Tuttavia, il più delle volte, sono semplicemente fastidiosi. Parlare con le persone, scattare foto derisorie o minacciare direttamente di far licenziare gli altri: sono il flagello delle aziende incentrate sui clienti e dei loro dipendenti.

Alle persone che lavorano nella ristorazione viene spesso insegnato che “il cliente ha sempre ragione”. Come puoi vedere da questa storia, questo non potrebbe essere più sbagliato. Secondo Food & Wine , il diritto dei clienti nei ristoranti è ai massimi storici. Questo è un grosso problema all'interno del settore, che spesso fa sentire i lavoratori insicuri e sottovalutati.

Sembra che questo orribile comportamento dei clienti sia peggiorato dall'inizio della pandemia, perché "l'impazienza per i tempi di attesa, gli insulti, la frustrazione per i posti a sedere limitati e le opzioni di menu e il disprezzo per i protocolli di sicurezza" vengono registrati sempre più spesso.

Un server ha detto a Food & Wine che dovrebbero fornire ai clienti un servizio superiore e superiore, anche se sono offensivi: "Ci fa sentire come se non ci fosse permesso aspettarci di essere trattati come una persona".

Se una persona si arrabbia quando il servizio non soddisfa le sue aspettative personali e il locale non resiste o, peggio ancora, incoraggia tale comportamento, il settore della ristorazione potrebbe iniziare a sembrare una strada a senso unico. Tuttavia, le persone tendono a dimenticare che un ristorante è come una casa e che i clienti sono gli ospiti.

In precedenza , abbiamo contattato Alexander Kjerulf, autore del blog The Chief Happiness Officer , per parlare della mentalità "il cliente ha sempre ragione". Ha detto che alcuni clienti sembrano peggiorare.

"Soprattutto in America, c'è stato un aumento degli idioti bellicosi autorizzati che pensano di poter ottenere quello che vogliono se ne urlano abbastanza forte." Ha aggiunto che è compito del capo occuparsi di tali clienti: "Sono cattivi per gli affari, costano molto tempo e denaro e non saranno mai felici, qualunque cosa tu gli dai".

"In effetti, se ti arrendi in questo momento, torneranno presto con richieste ancora più stupide", ha aggiunto Kjerulf. "Inoltre, è profondamente ingiusto vedere che i peggiori clienti ottengono i maggiori vantaggi attraverso il comportamento più impertinente".

Molti Redditor hanno lasciato un commento apprezzando gli sforzi dell'uomo

Il post Karen confonde il proprietario del ristorante con un cameriere, lo tratta come spazzatura, finisce la notte con un k Bill inaspettato è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)