Justin Bieber è stato colpito da una paralisi facciale, che ha portato alla diagnosi della sindrome di Ramsay Hunt e alla cancellazione degli spettacoli

La malattia è una di quelle cose che possiamo cercare di evitare, ma non possiamo prevederla, perché colpisce inaspettatamente. Alcuni sintomi lievi, altri – debilitanti, ma i più spaventosi sono quelli che non abbiamo mai sperimentato prima. Soprattutto nel mondo post-pandemia, dove siamo diventati più consapevoli di qualsiasi cambiamento che si verifica, sia mite o significativo.

Di recente sono arrivate tristi notizie su Internet quando Justin Bieber ha cancellato alcuni dei suoi spettacoli, a causa della diagnosi della sindrome di Ramsay Hunt, che gli ha paralizzato metà del viso. Entreremo nei dettagli delle sue condizioni, oltre a esaminare i fattori di rischio e la curabilità della sindrome stessa. Senza ulteriori indugi, entriamoci!

Maggiori informazioni: Instagram

Justin Bieber ha spiegato la cancellazione di tre spettacoli dal Justice World Tour, dicendo che soffriva della sindrome di Ramsay Hunt

Crediti immagine: justinbieber

Il cantante Justin Bieber ha pubblicato un video sulla sua pagina Instagram , affrontando la cancellazione di tre spettacoli dal Justice World Tour.

Ha rivelato di soffrire della sindrome di Ramsay Hunt (RHS) , che gli ha paralizzato un lato del viso. “Come puoi vedere questo occhio non batte le palpebre. Non riesco a sorridere da questo lato del viso… Quindi c'è una completa paralisi da questo lato del viso", ha detto.

La rara sindrome gli ha paralizzato un lato del viso. Justin ha spiegato che il nervo nel suo orecchio e i suoi nervi facciali sono stati attaccati

Crediti immagine: justinbieber

Il 28enne ha spiegato che è causato da un virus, che "attacca il nervo del mio orecchio e i miei nervi facciali e ha causato la paralisi del mio viso". Justin ha dimostrato l'effetto della sindrome sorridendo e sbattendo le palpebre, mostrando ai suoi 240 milioni di follower come il lato destro della sua faccia non si muoveva.

“Questo è piuttosto grave, come puoi vedere. Vorrei che non fosse così, ma, ovviamente, il mio corpo mi sta dicendo che devo rallentare", ha detto. “Spero che voi ragazzi capiate. Userò questo tempo solo per riposarmi e rilassarmi e tornare al cento per cento in modo da poter fare ciò per cui sono nato".

Justin ha aggiunto che ha fatto esercizi facciali per "tornare alla normalità", ma che non sa quanto tempo ci vorrà per riprendersi.

Non è chiaro quanto tempo ci vorrà per riprendersi completamente o se sia possibile un recupero del 100%, ma Justin sta facendo del suo meglio

Crediti immagine: justinbieber

Justin aveva programmato di suonare a Washington DC e Toronto all'inizio di questa settimana, con concerti in programma anche a New York e Los Angeles nelle prossime settimane, ma non è chiaro quando e come andranno avanti.

Ha chiesto ai suoi fan di essere pazienti, con la didascalia del video che chiede loro di tenerlo nelle loro preghiere. Justin ha concluso il video dicendo che ama i suoi fan e si fida di Dio perché "è tutto per una ragione", anche se al momento potrebbe non sapere quale sia la suddetta ragione.

La sua storia più recente su Instagram, nel momento in cui scrivo, affermava che Justin stava lottando per mangiare. Diceva: "È diventato progressivamente più difficile da mangiare, il che è stato estremamente frustrante, per favore prega per me [emoji strappando]".

Justin ha detto che ama i suoi fan e si fida di Dio in quanto "è tutto per una ragione", anche se potrebbe non sapere ancora quale sia la suddetta ragione

Crediti immagine: haileybieber

Secondo il Rare Diseases Database , la sindrome di Ramsay Hunt (RHS) è un raro disturbo neurologico caratterizzato da paralisi del nervo facciale e un'eruzione cutanea che colpisce l'orecchio o la bocca. Possono essere presenti anche anomalie dell'orecchio come ronzio nelle orecchie (acufene) e perdita dell'udito.

La sindrome è causata dal virus varicella zoster (VZV), lo stesso virus che causa la varicella nei bambini e l'herpes zoster negli adulti, con il virus precedentemente dormiente che viene riattivato e si diffonde al nervo facciale.

Come notato dalla Mayo Clinic , i due sintomi principali di RHS sono un'eruzione cutanea rossa dolorosa con vesciche piene di liquido su, dentro e intorno a un orecchio e debolezza o paralisi facciale sullo stesso lato dell'orecchio colpito.

La sindrome di Ramsay Hunt (RHS) è un raro disturbo neurologico causato dallo stesso virus che causa la varicella e l'herpes zoster, con il virus che si diffonde al nervo facciale

Crediti immagine: haileybieber

FacialPalsy.org spiega che se il trattamento antivirale viene somministrato entro 72 ore dallo sviluppo dei sintomi, circa il 70% delle persone avrà un completo recupero e, se il danno al nervo è lieve, il recupero dovrebbe avvenire entro poche settimane.

RHS colpisce maschi e femmine in egual numero e, secondo una stima, 5 persone su 100.000 sviluppano RHS ogni anno negli Stati Uniti. Il disturbo è la seconda causa più comune di paralisi facciale periferica atraumatica. Chiunque abbia avuto la varicella può potenzialmente sviluppare la sindrome di Ramsay Hunt, come spiegato dagli esperti.

Se il trattamento antivirale viene somministrato entro 72 ore dallo sviluppo dei sintomi, circa il 70% delle persone avrà una completa guarigione

Crediti immagine: haileybieber

Questa non è la prima complicazione medica che la famiglia Bieber ha dovuto affrontare quest'anno, poiché la moglie di Justin, Hailey, è stata ricoverata in ospedale a causa di un coagulo di sangue nel cervello a marzo.

In seguito ha detto di aver sofferto di sintomi simili a un ictus in una storia di Instagram : "Giovedì mattina, ero seduta a colazione con mio marito quando ho iniziato ad avere sintomi simili a un ictus e sono stata portata in ospedale".

"Hanno scoperto che avevo subito un piccolissimo coagulo di sangue al cervello, che ha causato una piccola mancanza di ossigeno, ma il mio corpo l'aveva passato da solo e mi sono ripreso completamente in poche ore".

Questa non è la prima difficoltà per la famiglia Bieber quest'anno, poiché la moglie di Justin, Hailey, è stata ricoverata in ospedale a causa di un coagulo di sangue nel cervello a marzo

Crediti immagine: haileybieber

Da allora si è ripresa, ringraziando il personale medico, così come la sua famiglia e i suoi amici per il loro aiuto e supporto

Crediti immagine: haileybieber

Ha aggiunto: “Anche se questo è stato sicuramente uno dei momenti più spaventosi che abbia mai vissuto, ora sono a casa e sto bene, e sono così grata e grata a tutti i fantastici medici e infermieri che si sono presi cura di me! Grazie a tutti coloro che ci hanno contattato con i migliori auguri e la preoccupazione, e per tutto il supporto e l'amore".

Fonti vicine hanno detto a People che Justin era "probabilmente più traumatizzato" della stessa Hailey. “Quando è successo, c'era molto panico. Justin piangeva, perché non ti aspetti che la tua giovane moglie abbia sintomi simili a un ictus. Justin ha mandato un messaggio a tutti quelli che conosceva e ha chiesto a tutti di pregare per lei, e non l'ha mai lasciata", ha detto la persona.

Ci auguriamo il meglio per la coppia e che il recupero di Justin sia rapido e semplice

Crediti immagine: haileybieber

Siamo felici di vedere Hailey di nuovo in piedi e in buona salute e auguriamo a Justin una pronta e semplice guarigione! Continueremo a seguire la storia mentre si sviluppa.

Puoi guardare il video completo qui

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber)

Fateci sapere cosa ne pensate di questa storia e ci vediamo nella prossima!

Le persone hanno mostrato il loro sostegno e hanno condiviso le proprie esperienze. Facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

Il post che Justin Bieber è stato colpito da una paralisi facciale, che ha portato alla diagnosi della sindrome di Ramsay Hunt e all'annullamento degli spettacoli , è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)