Justin Bieber e Hailey Baldwin hanno annullato la quarantena e hanno organizzato una festa in casa

Non preoccupatevi ragazzi, Justin Bieber non sta solo postando periodicamente meme pigri per mantenere la sua promessa di " parlare apertamente dell'ingiustizia razziale e dell'oppressione sistemica " , ma sta anche facendo la sua parte per sostenere il movimento Black Lives Matter organizzando una festa per celebrare la nascita del suo amico nero, il rapper Justine Skye . A riprova del fatto che Justin può portare a termine il discorso (lasciamo che sia in grado di pronunciare le parole), lui e la moglie Hailey Baldwin hanno affrontato coraggiosamente il divieto del sindaco di Los Angeles Eric Garcetti alle riunioni sociali e hanno rischiato di chiudere l'acqua ( non che Justin fa la doccia ma Hailey potrebbe gradire una tazza di tè) per ospitare uno stuolo di élite di Hollywood (OK, i krab di Calabasas) nella loro villa di Beverly Hills. Justin è arrivato al punto di abbracciare Kylie Jenner all'arrivo. Parla di coraggio!

Secondo The Daily Mail :

Hailey e Justin Bieber hanno organizzato una festa costellata di star nella loro villa da 8,5 milioni di dollari a Beverly Hills domenica sera.

I padroni di casa e gli ospiti si sono scatenati mentre sembravano abbandonare le regole di distanziamento sociale, nonostante i ripetuti avvertimenti del sindaco di Los Angeles Eric Garcetti riguardo ai grandi raduni sociali in tutta la città.

La personalità dei media è stata la calorosa accoglienza che ha salutato i partecipanti con abbracci e fornito bevande alcoliche.

Le riunioni di qualsiasi dimensione che contengono persone di famiglie diverse sono vietate dall'ordinanza sanitaria della contea di Los Angeles per COVID-19, con Garcetti che in precedenza aveva promesso di tagliare i servizi in tre case di Los Angeles per ospitare feste in casa “ in violazione degli ordini di salute pubblica '' mentre la California continua. bobina dall'impatto del virus.

Finora più di 2.000 residenti di Los Angeles hanno perso la vita a causa del virus altamente contagioso, da 170.000 vittime negli Stati Uniti.

Burrrr. L'ombra del DM che chiama Justin una " personalità mediatica " mi sta provocando il congelamento. Oltre alla festeggiata, gli ospiti includevano Kylie e Kendall Jenner , Jaden Smith e Winnie Harlow , quindi praticamente tutte le persone di colore che conoscono. Justin indossava i suoi pigiama, Hailey indossava taglierine in denim. Winnie è stata l'unica ospite ad arrivare con indosso una maschera. Ecco alcuni scatti sfocati dei paparazzi della festa.

Voglio dire, almeno sono fuori? E immagino che alcune di queste persone abbiano scorte di test COVID-19 a loro disposizione e inoltre, i ricchi possono anche ottenerlo? Non ho visto le prove. InTouch riferisce che Kylie è appena tornata dalla celebrazione del suo 23esimo compleanno a Turks e Caicos in opposizione alle raccomandazioni del CDC (che sono le stesse per la Giamaica dove Madonna stava festeggiando di recente ).

Ecco Hailey che aggredisce la festeggiata che sta attualmente promuovendo un " video in quarantena " e incoraggia i suoi follower su Facebook a " lavarsi le mani, indossare una maschera, fare clic sul collegamento nella mia biografia. "

Esatto, scrollati di dosso! L'hai capito! (* sussurrò * esci ) Penseresti che i Biebers vorrebbero mantenere questa festa non autorizzata sul DL, ma Justin non ha potuto trattenersi e ha postato su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Buon b giorno @justineskye ti amiamo !!

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) su

Non sono raffigurati i gatti Savannah Sushi e Tuna di Justin e Hailey che non abbiamo più visto da quando Sandra Lee ha trovato Sushi nel suo cortile " affamato, infreddolito, spaventato, esausto e bloccato con aculei di porcospino " a marzo. I Bieber-Baldwin possono dare a se stessi e a tutti quelli che conoscono COVID-19 se insistono, ma dobbiamo chiedere # Justice4SushiAndTuna!

Pic: Wenn.com