Justin Bieber dice che il primo anno del suo matrimonio con Hailey Bieber è stato “duro”

Justin Bieber ha recentemente parlato con GQ del suo ultimo album, Justice , alias quello che ha ottenuto a Justin un sacco di occhi di lato per aver provato diversi discorsi di Martin Luther King Jr. (anche se la famiglia di MLK è d'accordo ). E poiché il tema di GQ per la loro storia di copertina era il continuo tour di redenzione di Justin Bieber, hanno parlato di tutti i modi in cui la sua vita è cambiata ed evoluta dall'odioso monello con troppi soldi e capelli flosci, a un marito spirituale che ama Gesù con troppo soldi e capelli flosci. Una parte importante della trasformazione della vita personale di Justin è avvenuta nel periodo in cui si è sposato con Hailey Bieber . Justin e Hailey stanno ancora andando forte dopo quasi due anni e mezzo. Ma questo non vuol dire che sia stato tutto felice selfie su Instagram e coppie romantiche studi biblici da quando hanno detto " Lo voglio. "Secondo Justin, le cose erano davvero difficili durante quel primo anno.

Justin dice a GQ che si è sentito una merda per molto tempo e che in parte era dovuto a una vita caotica, esibendosi come un animale addestrato durante i suoi anni di formazione, due genitori inaffidabili ed essere circondato da persone che volevano vederlo fare dollari . Alcuni di questi erano dovuti a una malattia reale, come una mono diagnosi e la malattia di Lyme. Ma dice che molto della sua vita è migliorata quando ha iniziato a navigare nel " terreno emotivo " della sua vita. Naturalmente, sappiamo che il suo rapporto con qualunque chiesa in cui si trova attualmente gioca un ruolo importante nella sua salute mentale. L'altro è la stabilità che ottiene dall'essere sposato con Hailey Bieber. tramite GQ:

Ma è sempre stato qualcuno che è stato "costretto" a sposarsi, dice. “Mi sentivo come se quella fosse la mia chiamata. Solo per sposarsi, avere figli e fare tutto questo. " (Sulla parte "bambini" di questo: "Non questo secondo, ma alla fine lo faremo.") Se parli con le persone nella sua cerchia, quasi tutte indicheranno Hailey come il primo pezzo della sua redenzione. “È solo una forza forte, costante e stabilizzante nella sua vita. E questo era qualcosa che gli mancava in tutti quegli anni ".

Per quanto riguarda il primo anno in cui è stato difficile, beh, non era perché Hailey si svegliava ogni giorno in preda al panico frenetico che un altro dei loro animali fosse scomparso . Era la merda di Justin con cui aveva a che fare – come il trauma di essere Justin Bieber – che gli impediva di godersi totalmente la sua vita da sposato:

“Il primo anno di matrimonio è stato davvero difficile”, dice, “perché c'erano molte cose, tornando al trauma. C'era solo mancanza di fiducia. C'erano tutte queste cose che non vuoi ammettere alla persona con cui stai, perché fa paura. Non vuoi spaventarli dicendo: "Ho paura". "

Ha trascorso il primo anno da marito "sui gusci d'uovo", dice, ma a un certo punto ha iniziato a crederci davvero. Ora, con il suo matrimonio con Hailey, dice, “stiamo solo creando questi momenti per noi come coppia, come famiglia, che stiamo costruendo questi ricordi. Ed è bello che abbiamo questo da aspettarci. Prima, non avevo questo aspetto da aspettarmi nella mia vita. La mia vita familiare era instabile. Ad esempio, la mia vita familiare non esisteva. Non ho avuto un altro significativo. Non avevo nessuno da amare. Non avevo nessuno in cui riversarmi. Ma ora ce l'ho. "

Sembra che Justin abbia imparato a fidarsi di Hailey (e lei può sempre fidarsi di lui per chiudere la portiera di una macchina in faccia), il che a sua volta ha forse attenuato le sue tendenze da stronzo. Ad esempio, Justin è passato dal coprire la casa del vicino di gusci d'uovo a camminarci sopra. Ed ecco Justin che modella alcune mode per GQ. Non so quale sia stata l'ispirazione per queste riprese, ma sembra decisamente un provino per un remake live-action di Ed, Edd e Eddy .

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da GQ (@gq)

Pic: Instagram