John Mulaney si è unito al movimento # F * ckF * ckJerry e ha accusato The Account Of Joke Stealing

Getty Image

Una delle sottotrame più affascinanti dei duellanti documentari del Fyre Festival sulle piattaforme di streaming è il ruolo che la compagnia F * ckJerry ha avuto nella promozione del festival condannato. F * ckJerry è appena menzionato nel documentario di Netflix, probabilmente perché hanno contribuito a renderlo insieme a Vice.

L'esame Hulu del Fyre Festival, tuttavia, dà uno sguardo molto più critico al ruolo che F * ckJerry ha preso nella promozione del festival e in che modo ha attenuato le preoccupazioni di coloro che hanno notato che qualcosa non andava nei giorni e nelle settimane precedenti all'evento . Un ex dipendente di F * ckJerry è stato intervistato e ha approfondito il modo in cui l'azienda, che ha iniziato come account di social media condividendo barzellette e meme, ha aiutato Fyre Festival ad attirare l'attenzione online.

All'indomani dei duellanti documentari, molti hanno messo in discussione le pratiche commerciali di F * ckJerry, con alcune che suggeriscono un boicottaggio della compagnia. Alcuni comici e creatori di contenuti web si sono fatti avanti sostenendo che la società ha rubato il contenuto e ripubblicato senza permesso o credito, e quei nomi di rilievo hanno attirato più attenzione sul movimento.

L'attore e comico John Mulaney si è aggiunto a quella folla sabato, postando su Instagram e chiedendo ai suoi fan di smascherare i conti F * ckJerry dopo che gli hanno presumibilmente rubato le battute da lui in passato.

Foto Instagram

Mulaney non è il primo comico ad accusare il racconto di rubare barzellette, in quanto è stato una sorta di segreto aperto tra coloro che trascorrono molto tempo online. Ma quelli che hanno un interesse più passeggero nella cultura di Internet e nei social media sembrano aver imparato molto di più su come funziona la compagnia. Sembra che l'attenzione aggiuntiva che la compagnia ha ricevuto da Fyre Festival e che i documentari abbiano fatto capire a molti di coloro che sono dietro l'account stiano facendo soldi con la pratica, che alcuni potrebbero spazzare via come un'attribuzione errata.

Colin Hanks ha aggiunto anche il coro, usando una scatola arancione simile che F * ckJerry ha concettualizzato per attirare l'attenzione sul Fyre Festival per implorare i suoi seguaci di smettere di seguire i conti della compagnia.

Foto Instagram

Il comico Tim Heidecker ha persino scritto una canzone per il movimento.

Vic Berger, un creatore del web che ha accusato l'account di aver rubato il suo contenuto un certo numero di volte nel corso degli anni, ha fatto il suo video magico per catalogare la lunga storia del racconto dello scherzo.

Non è chiaro se la campagna porti a follower persi per F * ckJerry, ma è chiaro che i comici stanno cercando di far sapere che non sono contenti di come la società fa affari.

( Fonte )

Commenta su Facebook