Jennifer Aniston sbatte i “narcisisti” che pensano che ogni donna voglia dormire con loro

The Morning Show New York Premiere di APPLE TV

Non mi sono abbonato ad Apple + e non ho intenzione di farlo. Quindi non guarderò The Morning Show . Ho letto alcune recensioni che lo fanno sembrare abbastanza buono, o per lo meno molto guardabile. La maggior parte della stampa anticipata sullo show riguardava il modo in cui la serie doveva essere completamente riscritta e rielaborata mentre esplodeva #MeToo e volevano che tutto fosse maggiormente incentrato su questo. Reese Witherspoon è stato più coinvolto in Time's Up di Jennifer Aniston, e Reese è stato in grado di parlare di questi problemi con maggiore chiarezza … ma anche allora, Reese tende ancora a parlare di molte cose insignificanti. Il che diventa chiaro non appena una giornalista la spinge a parlare di qualcosa di più del vago femminismo rah-rah. Enter the Guardian – Reese e Jennifer si sono seduti insieme per un'intervista congiunta e il risultato è stato affascinante . Reese riuscì a evitare le domande più difficili, mentre Jennifer per lo più evitava di dire granché. Alcuni punti salienti:

Jennifer su come #MeToo non riguarda solo lo stupro e l'assalto, si tratta di uno squilibrio di potere: “C'è questa negazione assoluta – 'Era consensuale, era consensuale' – se sei un narcisista nella misura in cui molti di questi ragazzi sono . Pensano, ovviamente, ogni donna vuole dormire con me. "

Reese nello show non è una "camera dell'eco": "Questa non è una camera dell'eco delle donne che parlano di #MeToo. In realtà è una conversazione molto equilibrata dal punto di vista del genere perché abbiamo bisogno di uomini che guardino lo spettacolo. Il vero cambiamento non avviene a meno che la struttura di potere dominante non lo accetti. "

Reese è una vittima di #MeToo: “Vorrei poterti dire che è stato un episodio isolato della mia carriera ma, purtroppo, non lo è stato. Ho avuto molteplici esperienze di molestie e aggressioni sessuali ", ha detto. Sentiva, ha aggiunto, "colpa per non aver parlato prima". Quindi vorrebbe poter parlare prima? La temperatura nella stanza scende palpabilmente. “Ummm no. Era una cultura del silenzio e il silenzio era una condizione del mio lavoro. Questo è quello che mi è stato detto. "

Su Harvey Weinstein: "Non sono mai stato solo in una stanza con lui", afferma Aniston. “Non sono mai stato solo con lui. Ma non sapevo perché ”, aggiunge Witherspoon. "Neanche io. Ma sempre qualcuno starebbe nella stanza ”, fa eco Aniston.

Jennifer su Instagram: “Lo trovo molto strano. Non lo capisco, non ha senso per me. Mi piacerebbe che qualcuno lo scomponesse, ma è così e ora deve andare avanti. ”Ammette di essersi unita a Instagram principalmente per promuovere lo spettacolo. “Ma penso anche di aver avuto questa idea … Non voglio essere l'unica persona … Vediamo, cosa voglio dire qui? Ho pensato: "Perché dovrei farlo? La gente è già nei miei pantaloni per tutto il tempo. ' E li voglio fuori dai miei slip. Ma ora posso decidere quale coppia mostrare loro. "

[Dal guardiano]

Riguardo a Reese e al freddo gelido nella stanza quando il giornalista Guardian ha chiesto se Reese desiderasse che potesse parlare prima … Penso che dipenda da come la giornalista Guardian (una donna) ha formulato la domanda. Sembra che forse Reese si sia sentita incolpata per non aver parlato prima PRIMA che Me lo rendesse possibile. Che … di nuovo, non incolpare le donne per le azioni degli uomini. Detto questo, Reese e il suo legame con la CAA – un'agenzia che sembrava procurare attivamente donne per Harvey Weinstein – metta tutto in discussione per me. Sono anche davvero stanco della corrente sotterranea di Reese su come gli uomini hanno un disperato bisogno di essere inclusi in tutte queste conversazioni. Bug.

Concordo con Jennifer sul narcisismo dei predatori e sull'estensione della conversazione per alimentare lo squilibrio anche all'interno di relazioni "consensuali".

Premiere di Apple The Morning Show

Foto per gentile concessione di WENN.

Premiere di Apple The Morning Show
Premiere di Apple The Morning Show
The Morning Show New York Premiere di APPLE TV