Jay-Z nega di fare una dichiarazione politica sedendosi durante l’inno nazionale

Ascoltate! Ascoltate! Jay-Z ha bisogno di chiarire qualcosa! Domenica al Super Bowl, Jay-Z e Beyoncé si sono seduti durante l'esecuzione di The National Anthem di Demi Lovato . Molti alzarono gli occhi al gesto vuoto di Jay-Z da quando in precedenza aveva detto che " noi " ci eravamo inginocchiati. Bene, ascolta, Jay-Z e la sua famiglia non erano in alcun modo, in forma o in forma per protestare contro la brutalità della polizia e fare una dichiarazione sulle atrocità che i neri affrontano in America. Loro non erano. Non attorcigliarlo. Stavano solo pensando all'impresa capitalista di cui facevano parte. Questo è tutto! Jay-Z ha parlato alla Columbia University e ha fatto sapere al mondo che gli importa solo del Super Bowl! Va bene?!

La compagnia di Jay-Z, Roc Nation, firmò un accordo ( che gli fece ottenere la maggioranza di una squadra ) con la NFL per produrre eventi, incluso il Super Bowl Halftime Show, e aiutarli con questioni di "giustizia sociale" . Molti hanno visto l'affare di Jay-Z mentre voltava le spalle a persone come l'ex giocatore della NFL Colin Kaepernick , che ha puntato i riflettori sulla brutalità della polizia inginocchiandosi durante The National Anthem ai giochi. Nonostante le critiche dello stesso Colin suggerissero che si trattasse solo di un altro miliardario che vendeva a The Man, Jay promise che questo riguardava la gente ! Si trattava di sostenere buone cause, come tagliare i timori dei neri .

Inserisci: Super Bowl LIV. Secondo quanto riferito, la Roc Nation di Jay si è scontrata con Jennifer Lopez riguardo al suo uso di bambini in gabbie durante il suo Halftime Show per fare una dichiarazione sulla crisi dei confini. Sembra che Roc Nation abbia voluto zero dimostrazioni di commenti politici durante l'evento, e questo include la seduta dell'Inno nazionale di Bey e Jay.

TMZ afferma che Jay era alla Columbia University e parlava di quel video che lo mostrava seduto, e promette che non era politico. Alla domanda se fosse inteso mostrare qualcosa, la sua risposta fu:

“In realtà non lo era. Scusa."

Jay dice che lui e Beyoncé erano concentrati sullo spettacolo in corso con Beyoncé che gli comunicava importanti aspetti tecnici dello spettacolo perché "si era esibita al Super Bowl prima e io no." Ha detto:

"Siamo subito passati alla modalità artista … Sto davvero solo guardando lo spettacolo. I microfoni iniziano. Era troppo basso per iniziare? ”

A lui importa perché l'accordo Roc Nation / NFL coinvolge tutti gli aspetti dell'intrattenimento a Super Bowls: National Anthems incluso, e anche quando Yolanda Adams ha cantato America The Beautiful .

Jay ha affermato che non era necessario "protestare in silenzio" perché lo spettacolo di Halftime stava "facendo la più grande protesta più forte di tutte" attraverso il loro "diverso" gruppo di artisti. Quale … è discutibile. Altamente . Soprattutto considerando che avrebbe presumibilmente detto a uno di quei diversi artisti di attenuarlo.

Fonti dicono a TMZ che Jay non ha mai rinunciato al vero motivo della sua seduta perché pensava che avrebbe avuto una cagata dai sostenitori di Kaepernick:

Consideraci interpretati! Protestare contro la brutalità della polizia non è ciò che stavi facendo e sei interessato solo a guadagnare milioni di dollari dallo spettacolo che non dovrebbe essere interrotto da alcun tipo di dichiarazione politica. Chiarito. Ora dicci cosa vogliamo davvero sapere: chi stava scrivendo Blue Ivy ?

Foto: TMZ Sports

Commenta su Facebook