Janet Jackson dice che è una buona amica di Justin Timberlake e che tutti devono abbandonare il Super Bowl Nipple Flash

Il documentario in due parti di Lifetime e A&E su Janet Jackson è finito in onda la scorsa notte e, nello speciale, ha negato di aver fatto un bambino segreto con il suo primo marito James DeBarge (stacco sul bambino segreto tutto adulto di Janet che lancia un occhio di lato alla mamma mentre fa da babysitter Kristen Stewart e il figlio segreto di Robert Pattinson), e ha detto che anche se la sua relazione con Michael Jackson era piuttosto estranea dopo l'uscita di Thriller , non ha mai creduto alle accuse secondo cui era un molestatore di bambini. Janet è anche entrata nel Super Bowl Halftime Show del 2004 con il flash della manopola del capezzolo che ha fottuto la sua carriera e ha detto che lei e il suo buon amico Justin Timberlake se ne sono andati e così dovrebbero fare tutti gli altri. Sono sicuro che tutti seguiranno il consiglio di Janet e che le nostre ultime parole prima di espirare il nostro ultimo respiro sul nostro letto di morte non saranno, " E un'altra cosa, FUCK JUSTIN TIMBERLAKE! "

Il New York Times sta attualmente lavorando a un documentario sull'incidente di Chichi del Super Bowl nel 2004 e sulle conseguenze di ciò. Janet ha chiesto ai realizzatori di non farlo perché è andata avanti e lo ha chiarito durante il suo speciale Lifetime/A&E. Dopo il "malfunzionamento del guardaroba" del Super Bowl, Janet è quella che ha preso la caduta mentre la carriera di Justin Timberlake è solo aumentata. Janet fu disinvitata dai Grammy quell'anno mentre a Justin era ancora permesso di esibirsi. Janet si è scusata ma il presunto predatore sessuale Les Moonves , che all'epoca era il capo della CBS, non pensava che fosse abbastanza buono e ha promesso di distruggere la sua carriera, mettendo la sua musica e i suoi video nella lista nera da MTV, Vh1 e dalla radio di proprietà di Viacom stazioni (Viacom, che ora è ViacomCBS, di proprietà di CBS).

Durante un'intervista con Oprah nel 2006, Janet ha detto che sentiva di aver preso tutta la merda per qualcosa di cui faceva parte anche Justin Timberlake e che "in una certa misura" si sentiva come se l'avesse lasciata a combattere i lupi da sola. In un'intervista del 2018 con Zane Lowe su Beats 1, Justin ha detto che lui e Janet " hanno fatto pace" con la situazione ed è stato risolto. E l'anno scorso, dopo l'uscita del New York Times Presents Framing Britney Spears , Justin si è scusato sia con Brit Brit che con Janet.

Durante Janet's Lifetime/A&E doc, Janet ha detto che Justin le ha chiesto di fare un'apparizione durante il suo Super Boring Halftime Show del 2018, ma che lei lo ha rifiutato perché non voleva allungare il passato. E ha anche detto che subito dopo che il suo titty ball ci ha SCANDALIZZATO tutti, Justin le ha chiesto se doveva dire qualcosa e lei gli ha detto che non l'avrebbe fatto se fosse stata lui. tramite The Hollywood Reporter :

Nella sua stessa intervista, Janet dice che in seguito all'evento, Justin Timberlake l'ha contattata. “Abbiamo parlato una volta e lui ha detto: 'Non so se dovrei uscire e fare una dichiarazione'”, ricorda Janet. “Ho detto: 'Ascolta, non voglio nessun dramma per te. Stanno puntando tutto questo su di me.' Quindi ho solo detto che se fossi in te, non avrei detto nulla".

Janet continua dicendo che tutti dovrebbero smettere di trascinare Justin e andare avanti già:

"Onestamente, tutta questa faccenda è stata sproporzionata", dice. «Certo, è stato un incidente. Non sarebbe dovuto succedere, ma tutti cercano qualcuno da incolpare e questo deve finire. Justin ed io siamo ottimi amici e saremo sempre ottimi amici. Abbiamo parlato solo pochi giorni fa, e io e lui siamo andati avanti, ed è tempo che tutti gli altri facciano lo stesso”.

Rispetto davvero l'impegno di Janet Jackson nel chiamare quella prodezza un " incidente ". Ma immagino che Janet dire a tutti di andare avanti non li farà spostare dallo spazio contrassegnato “Justin Timberlake può andare all'inferno. E non credo che sarò mai in grado di passare dal fatto che il documentario speciale di Janet è durato quattro ore e La Toya Jackson non è apparso nemmeno per un secondo. Non è mai stata intervistata. Ho passato la mia lente d'ingrandimento del marchio Detective La Toya dappertutto e non c'era Toy Toy. La mia ipotesi è che La Toya sapesse che se fosse comparsa, avrebbero cambiato il nome del documentario in LA TOYA!!!!! (Con alcune storie di sua sorella) e La Toya non volevano attirare tutta l'attenzione di Janet. Deve essere così.

Immagine: a vita