James Cameron odia "Aquaman," Sfortunatamente per lui ci sarà un sequel

James Cameron, regista premio Oscar e professionista nel ficcare il naso dove non gli appartiene , ha avuto alcune parole da dire su Aquaman . Nello specifico, il film – su un uomo superpotente della città sottomarina perduta di Atlantide che può respirare sott'acqua e comunicare con la vita marina – non è abbastanza realistico. Ho anche alcuni commenti da fare su film non realistici. Vale a dire, nei film di Avengers : quando l'abbigliamento di Hulk si strappa quando si trasforma, è altamente irrealistico e dobbiamo vedere un grande uccello verde.

Entertainment Weekly sta segnalando che James Cameron non è interessato a come nuota il popolo di Atlantide. Apparentemente sono troppo bravi e ha bisogno di vedere alcune braccia che ondeggiano e i piedi a calci:

"Non avrei mai potuto realizzare quel film perché richiede questa totale disconnessione onirica da qualsiasi senso della fisica o della realtà. Esiste da qualche parte tra un paesaggio mitico greco e un paesaggio da fiaba. E le persone si limitano a zoomare sott'acqua perché … si muovono mentalmente? Suppongo? Non lo so. Ma è bello. Lo compri nei suoi stessi termini. Ma ho passato migliaia di ore sott'acqua. Sono molto letterale riguardo il mio sott'acqua. Deve sembrare reale. E anche se posso godermi quel film, non ne risuono perché non sembra reale ".

E non è tutto, anche lui non pensa che il film abbia fatto un lavoro abbastanza buono da farci desiderare di salvare l'oceano:

"E a proposito, [ Aquaman ] non ci aiuta con i nostri problemi di comprendere effettivamente l'oceano e di esplorare l'oceano e preservare l'oceano – anche se hanno gettato un paio di cose come balene e cose del genere per ricordarci che siamo usando l'oceano come una discarica, quindi apprezzo il film per questo. Sì, non avrei potuto fare quel film. Stiamo facendo molto sott'acqua nei sequel Avatar e avrà un feeling così diverso. "

EW aveva in precedenza chiesto al regista di Aquaman James Wan di parlare di qualsiasi competizione tra lui e James Cameron perché era stato pioniere della tecnica dell'acqua per la cattura del movimento e così James Cameron ora possiede tutti i film sull'acqua:

"Se mai, penso che [quello che sta facendo Cameron è] incredibile … La Regola numero 1 non è mai in competizione con James Cameron. È in un gioco completamente diverso. E n. 2, il nostro film è un film così diverso. "

James sarà davvero incazzato perché c'è di più Aquaman in arrivo, come The Hollywood Reporter sta dicendo che David Leslie Johnson-McGoldrick , che ha scritto il primo film, è stato illuminato dalla Warner Bros. per iniziare a scrivere il prossimo.

L'ultima volta che James ha avuto parole da dire su un film, che non era il suo, è stato quando ha parlato di merda su Wonder Woman e Gal Gadot in particolare non ha fatto un commento a riguardo perché pensava che stesse "promuovendo un altro suo film" , e sorpresa-sorpresa, James ha il suo film Alita: Battle Angel che uscirà presto. Quindi, penso che questa critica di Aquaman sia pianificata di conseguenza.

Ma forse James dovrebbe limitarsi a lamentarsi di cose diverse dal realismo dato che, sai, non capisce nemmeno la flottazione .

Pic: Wenn.com

( Fonte )

Commenta su Facebook