“Invece di Paolo Bonolis”. Colpo basso per il conduttore, la trasmissione storica non sarà più sua

Il settimanale "Chi" ha lanciato una vera bomba su uno dei programmi TV più amati dagli italiani: "Seriamente". La trasmissione divertente non dovrebbe più essere condotta da Paolo Bonolis, che dovrebbe quindi essere sostituito. Ovviamente queste sono ancora voci e non ci sono comunicazioni ufficiali da parte dei produttori. Nel frattempo, tuttavia, stiamo già lavorando alla realizzazione delle battute che verranno poi trasmesse durante i vari episodi.

E nella rubrica "Gossip goodies", il settimanale diretto da Alfonso Signorini riportava anche chi potrebbe essere il successore del popolare presentatore. In effetti, sarebbe il duo comico Pio e Amedeo a guidarlo. "Chi" ha ricordato che in una precedente intervista i due hanno detto a "Radio 105" che avrebbero dovuto presentare un programma. Poi tutto è saltato a causa dell'emergenza sanitaria e la trasmissione che avrebbe dovuto essere chiamata "Felicissima sera" è stata accantonata. (Continua dopo la foto)

Pio e Amedeo hanno dichiarato al momento degli eventi: “Eravamo pronti per partire su Canale 5 con un programma in studio, ci siamo aggiornati, ma purtroppo è arrivato tutto e ci siamo fermati. Il programma è solo posticipato. "Bonolis ha diretto le ultime due stagioni di 'Scherzi a parte', trasmesse nel 2015 e nel 2018. Ora, tuttavia, potrebbe quindi lasciare il testimone agli ex protagonisti di 'Emigratis'. Per il duo pugliese un'opportunità più unica che rara per la loro carriera (continua dopo la foto)

Ecco la completa indiscrezione di "Chi": "I comici Pio e Amedeo di Foggia, scoperti e lanciati da Maria De Filippi, forti di un contratto che garantiva la messa in onda di un programma tutto loro, potevano condurre seriamente. In questi giorni la produzione sta realizzando le battute che verranno trasmesse nella prossima edizione. Ma cosa è successo a Paolo Bonolis, che ha presentato la scorsa stagione? C'è forse un trambusto in Mediaset con il gestore dei dischi? "Ha chiesto il settimanale. (Continua dopo la foto)

Ieri, martedì 4 agosto, 'Controcopertina' ha rivelato quanto guadagna Bonolis: una cifra di circa 10 milioni di euro per Avanti Un Altro e Ciao Darwin, a cui si dovrebbe aggiungere una parte variabile legata ai risultati televisivi, ovvero la condivisione e il successo che fanno le sue trasmissioni. Una cifra davvero folle che, tuttavia, certifica quanto l'azienda di Cologno Monzese abbia sempre voluto concentrarsi su di lui.

"Addio maestro". Pierluigi Diaco, dolore ed emozione dal vivo: un lutto che lo ha colpito nel cuore

L'articolo "Al posto di Paolo Bonolis". Colpo basso per il direttore d'orchestra, la trasmissione storica non sarà più la sua viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Caffeina)