“Insegna ai ragazzi a concentrarsi, non alle ragazze a coprire”: la protesta degli adolescenti contro il codice di abbigliamento scolastico “sessista” diventa virale

Un gruppo di adolescenti della Natomas Charter School, una scuola di arti dello spettacolo a Sacramento, ha deciso che ne avevano abbastanza delle sue regole, dicendo loro come apparire. Così hanno organizzato una protesta.

Nel tentativo di sfidare il codice di abbigliamento "sessista" della scuola, gli studenti hanno scoperto i loro ombelichi.

Anche una delle manifestanti, Evita, conosciuta su TikTok come @baggyjeanmom , ha condiviso un video del giorno in cui lei e alcuni dei suoi compagni di classe hanno espresso il loro punto di vista.

La registrazione mostra ragazze e ragazzi in canottiera con note scritte sui loro corpi. "Distrazione" era la parola principale, inchiostrata con un pennarello sullo stomaco di diversi studenti.

@baggyjeanmom abbiamo iniziato tutto questo perché il nostro preside avrebbe avuto un'assemblea per il codice di abbigliamento, quindi il giorno dell'assemblea l'abbiamo fatto. (C'era un motivo) ♬ suono originale – Sickickmusic

Il video ha già oltre 3,4 milioni di visualizzazioni

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Gli studenti hanno anche appeso cartelli che chiamano gli amministratori per aver insinuato i loro corpi sono una distrazione.

"Insegna ai ragazzi a concentrarsi, non alle ragazze a coprire", recitava un cartello, mentre un altro diceva: "Se l'ombelico dei bambini ti distrae, non dovresti lavorare con i bambini".

Alla fine della clip, Evita ha detto che la protesta ha portato la scuola a fare "un vero discorso per cambiare il codice di abbigliamento", ma ha anche aggiunto che alcune persone sono state "cacciate" quel giorno.

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Dopo che il suo TikTok è esploso, Evita ha realizzato un video di follow-up, spiegando che la protesta è stata programmata con un'assemblea scolastica sul codice di abbigliamento e che è stata organizzata a causa di un numero di studenti che pensavano che l'attuale codice di abbigliamento "era sessista nei confronti delle donne. e anche perpetuare la cultura dello stupro”.

"Noi, come studenti, sentiamo che ciò che indossiamo non distrae gli altri e non influisce sull'ambiente di apprendimento di nessuno", ha affermato.

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Una persona ha detto nei commenti: "Questi bambini avranno davvero difficoltà a trovare un lavoro in futuro se non riescono a capire le basi del codice di abbigliamento".

Ma l'adolescente ha affermato di essere pienamente consapevole del fatto che né lei né i suoi amici saranno in grado di sfoggiare il proprio stomaco una volta laureati ed entrati nel mondo del lavoro.

"Sappiamo che avremo un codice di abbigliamento quando invecchieremo e forse avremo uniformi con qualsiasi lavoro che verrà, ma in questo momento siamo a scuola e siamo in un ambiente di apprendimento", ha detto.

"Non dovremmo essere cacciati dalla classe solo perché indossiamo un top corto… Non dovrei essere l'unico a parlare di questo argomento ed è per questo che stiamo facendo questo incontro."

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Evita ha detto di aver parlato con il suo insegnante preferito della protesta e mentre lui crede che gli studenti "avrebbero potuto avere un approccio migliore", continua a sostenerli. Ha detto che li "capisce" e lei è d'accordo con lui.

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Crediti immagine: baggyjeanmom

Joe Wood, il direttore esecutivo di Natomas, ha dichiarato a The Independent che il codice di abbigliamento della scuola "è intenzionalmente neutrale rispetto al genere" e che "molti di loro non avevano letto il nostro codice di abbigliamento".

Crediti immagine: baggyjeanmom

Ecco alcuni dei commenti più popolari sotto i video

Il post "Insegna ai ragazzi a concentrarsi, non alle ragazze a coprire": la protesta degli adolescenti per il codice di abbigliamento scolastico "sessista" diventa virale è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)