Iman in Harris Reed al Met Gala: ha rubato la scena?

Incorpora da Getty Images
Ieri sera è stato il nostro ritorno al Met Gala, 16 mesi dopo che era stato annullato l'ultima volta a causa della pandemia. Il tema era "In America: A Lexicon of Fashion" che sembrava abbastanza facile rispetto ai temi passati. Ho visto alcuni tweet che dicevano che la moda era deludente, ma ero semplicemente entusiasta di vedere le celebrità vestite di nuovo. Sembrava un po' al sicuro, considerando che erano necessarie prove di vaccinazione e mascherine, almeno all'interno della sede. I fotografi erano mascherati, alcuni degli intervistatori erano mascherati e c'era una bella atmosfera. Gran parte di ciò era dovuto alle fenomenali capacità di intervistare Keke Palmer. Ha ospitato il red carpet di Vogue insieme a Ilana Glazer, di cui parlerò in un altro post. Volevo iniziare con Iman, che ha assolutamente ucciso in questo favoloso abito e cappello di Harris Reed a strati di piume giganti.

Questo look colpisce da quasi tutte le angolazioni, con una gonna strutturata aperta con strati di piume dorate in rilievo, un bustier in broccato dorato e pantaloni a stivaletto abbinati. Reed ha detto a Keke durante la loro intervista che si è avvicinato a Iman per fare la modella per lui perché è iconica. Lo è, e questo look passerà alla storia del Met. Keke è stata incredibile con Iman, come lo è stata per tutta la notte. L'ha ringraziata per essere un pioniere con la sua linea di trucco.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Anche Laura Harrier era in oro, ad Altuzarra. Guarda come le drappeggia quel fantastico vestito. Adoro il modo in cui il busto si unisce a zig zag. Puro glam anni '70 e un altro dei miei look preferiti.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images