Il team Jolie pensa che sia disgustoso che Brad Pitt si rallegri per aver battuto il sistema

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio tornano in macchina sul set di 'C'era una volta a Hollywood'

Quando Angelina Jolie ha voluto darci aggiornamenti sul suo caso di divorzio, si rivolge a punti vendita tradizionali come Associated Press, People Magazine o NBC News. Quando Brad Pitt vuole iniziare a cagare con Jolie o imbrattarla, va a Page Six, Us Weekly, Daily Mail e TMZ. Page Six è uno dei punti vendita preferiti del Team Pitt, uno dei loro siti preferiti per le azioni sporche. Quindi perdonami se non penso che l'esclusiva di Page Six su come Angelina Jolie si sente riguardo ai recenti sviluppi sia su e giù. Detto questo, potrebbe essere un caso di "due possono giocare a quel gioco", non lo so. C'erano sicuramente alcune citazioni spinose in questa esclusiva, che riguarda il fatto che il giudice John Ouderkirk si è provvisoriamente pronunciato a favore di Pitt e gli ha concesso più diritti di custodia con i bambini più piccoli.

Come ha chiarito il Team Jolie , non è mai stato un caso in cui Angelina ha fissato i parametri della custodia prima di questa sentenza. Il tribunale ha stabilito il programma di custodia – completo di monitor sul posto per le visite dei bambini con Brad – tre anni fa. Tutto ciò che Angelina ha fatto è stato rispettare le restrizioni imposte dal tribunale, ma con il modo in cui Brad ha celebrato la sua "vittoria", si potrebbe pensare che fosse principalmente interessato a fregare la sua ex moglie. Oh aspetta. Alcuni punti salienti della pagina sei:

Angelina è arrabbiata con il sistema: Angelina Jolie sente che il sistema giudiziario della California l'ha delusa non permettendo ai suoi figli di testimoniare nella sua battaglia per la custodia con l'ex marito Brad Pitt, dicono fonti a Page Six. La decisione provvisoria del giudice di concedere a Pitt l'affidamento congiunto dei bambini è arrivata dopo quasi cinque anni di discussioni legali e Jolie ha promesso di continuare a combattere. Sebbene non sia arrabbiata per la condivisione della custodia, come abbiamo rivelato mercoledì, ha recentemente presentato presunte prove di abusi domestici da parte di Pitt alla corte che rimane sotto sigillo.

Jolie pensa che Pitt stia gongolando: "Il programma di custodia è sempre stato determinato dal tribunale", ci ha detto una fonte familiare con la situazione. “È triste che le persone di Brad si rallegrino di una potenziale vittoria quando battere un sistema che esiste per proteggere famiglie e bambini da problemi che danneggiano il loro benessere non è qualcosa di cui vantarsi. Il cuore di questa disputa non è stato tenere i bambini separati dal padre, è stata Angelina a chiedere cure per la sua famiglia. Le sue motivazioni non sono mai state negare ai bambini una relazione con il padre ".

Jolie non vuole che altre famiglie passino attraverso quello che ha passato lei: ci è stato detto che Jolie è principalmente sconvolta dal fatto che il giudice John Ouderkirk ha rifiutato di lasciare che lei e i sei figli di Pitt testimoniassero in tribunale. La fonte ha insistito sul fatto che Jolie non vuole mai che altre famiglie passino attraverso quello che ha fatto, aggiungendo: "Questo sistema è in errore e Angelina è concentrata sulla lotta contro un sistema che non tiene conto dell'intera serie di problemi che riguardano la sua famiglia e altri famiglie in questa situazione. Sta lavorando duramente per garantire che altre famiglie non passino attraverso la sua esperienza ".

Parla il Team Pitt: un insider che ha familiarità con il divorzio ha detto a Page Six che l'obiettivo finale di Pitt era sempre "solo quello di trascorrere più tempo con i suoi figli, per assicurarsi che siano sani, felici e curati", aggiungendo che l'attore, 57 anni, sta facendo attenzione a non festeggiare perché è ancora una sentenza provvisoria. "Il processo non è finito, e ogni passo del modo in cui Angie ha fatto ricorso a tattiche estreme per travisare la sua storia [ai media] e per distruggere chiunque le si metta contro: terapisti, esperti e persino il giudice", ha affermato l'insider . “E alla fine della giornata, Angie non è stata ritenuta credibile da tutte queste persone. Pensava che ci sarebbero state accuse contro Brad dopo l'incidente aereo, ha lasciato il suo avvocato Laura Wasser e ha affermato che Brad le doveva milioni di sostegno, il che non era vero ".

[Dalla pagina sei]

Il resto della storia di Page Six era il Team Pitt che si lamentava di come Angelina avesse portato i bambini su alcuni dei suoi tappeti rossi. Sai, i felici bambini Jolie-Pitt che erano orgogliosi della loro madre e volevano sostenere il suo lavoro? Per quanto riguarda l'affermazione secondo cui Angelina voleva che Brad fosse accusato criminalmente … Non penso nemmeno che Angelina volesse che Brad fosse accusato di qualcosa, voleva solo che l'incidente fosse indagato a fondo e poi Brad si è offerto volontario per entrare in una sorta di riabilitazione improvvisata come un modo per togliersi di dosso le autorità e il tribunale. Angelina ha anche abbandonato Laura Wasser per una buona ragione: Wasser era troppo vicino al Team Pitt e TMZ. Una volta che Jolie ha licenziato Wasser, improvvisamente TMZ ha interrotto tutte le loro storie "interne" sullo stato del divorzio Jolie-Pitt. È stata una coincidenza? No. Il Team Pitt si è davvero sistemato quando Angelina ha licenziato Wasser. E le uniche persone che dicono che Angelina è "non credibile" sono le persone sul libro paga di Brad.

E questo, tutto questo: "È triste che la gente di Brad esulti per una potenziale vittoria quando sconfigge un sistema che esiste per proteggere famiglie e bambini da problemi che danneggiano il loro benessere non è qualcosa di cui vantarsi".

Maleficent: Mistress of Evil Japan Premiere

Premiere del film di Dumbo

Foto per gentile concessione di WENN, Backgrid e Avalon Red.

42nd Toronto International Film Festival - 'Breadwinner' - Premiere
Shiloh Nouvel Jolie-Pitt, Vivienne Marcheline Jolie-Pitt, Angelina Jolie, Zahara Marley Jolie-Pitt e Knox Leon Jolie-Pitt arrivano alla prima mondiale di Maleficent: Mistress Of Evil della Disney tenutasi al Teatro El Capitan il 30 settembre 2019 a Hol
Angelina Jolie con il figlio Shiloh Pitt e la figlia Zahara Pitt durante la prima europea del film 'Maleficent: Mistress of evil', Roma, ITALIA-07-10-2019
Brad Pitt e Leonardo DiCaprio tornano in macchina sul set di 'C'era una volta a Hollywood'
Brad Pitt e Leonardo DiCaprio tornano in macchina sul set di 'C'era una volta a Hollywood'
Maleficent: Mistress of Evil Japan Premiere
Maleficent: Mistress of Evil Japan Premiere
Angelina Jolie e bambini a Maleficent: Mistress of Evil - London Premiere tenutasi all'Odeon BFI IMAX.
Il presidente Trump visita l'ex presidente George W. Bush e l'ex first lady Laura come presidente H.W. Bush si trova nello stato in Campidoglio
42 ° Festival Internazionale del Cinema di Toronto
Premiere del film di Dumbo
L'attrice Angelina Jolie indossa Atelier Versace con gioielli Cartier arriva alla prima mondiale di Disney's 'Maleficent: Mistress Of Evil' tenutasi presso l'El Capitan Theatre il 30 settembre 2019 a Hollywood, Los Angeles, California, Stati Uniti.