Il senatore Kamala Harris ha appoggiato Joe Biden “con grande entusiasmo”

Convenzione nazionale democratica, Charlotte, NC

Vorrei che così tante cose fossero andate diversamente nelle primarie democratiche. Vorrei che non appena Bernie Sanders avesse avuto il suo infarto, si fosse ritirato dalla corsa e avallato Elizabeth Warren. Vorrei che Elizabeth Warren avesse raggiunto il picco nei dibattiti precedenti. Vorrei che Kamala Harris avesse funzionato in modo leggermente diverso, con un diverso tipo di energia, abbastanza da superare almeno il Super Tuesday. Mi sembrava che Warren e Harris fossero davvero i migliori candidati nelle primarie e sarebbe stato utile per la nostra democrazia e il partito democratico che quelle due donne fossero le portabandiera. Non ha funzionato in questo modo. Kamala Harris ha rinunciato prima ancora che iniziasse il voto in Iowa. Il senatore Warren è uscito pochi giorni dopo il Super Tuesday. La gara è ora Joe Biden contro Bernie Sanders, due uomini di 70 anni. E così … Kamala Harris aveva fatto la sua scelta. Ha approvato Joe Biden.

Il senatore Kamala Harris della California ha approvato l'ex vicepresidente Joseph R. Biden Jr. come presidente domenica, diventando l'ultimo dei suoi rivali formali per la nomina democratica a sostenere la sua offerta presidenziale.

"Ho deciso di sostenere con grande entusiasmo Joe Biden come presidente degli Stati Uniti", ha dichiarato Harris in un video pubblicato su Twitter. “Credo in Joe. Credo davvero in lui e lo conosco da molto tempo. ”

La signora Harris è certa di attirare la speculazione come potenziale compagno di corsa per il signor Biden. In una dichiarazione scritta sulla sua approvazione, la sig.ra Harris ha notato l'assenza di una candidata di spicco nelle primarie. "Come molte donne, ho guardato con tristezza mentre le donne uscivano dalla gara una per una", ha aggiunto, aggiungendo che "ci troviamo senza nessuna donna sulla strada per diventare la nominata democratica alla presidenza. Questo è qualcosa di cui dobbiamo fare i conti ed è qualcosa di cui avrò di più da dire in futuro. Ma dobbiamo sollevare per unire il partito e il paese dietro un candidato che riflette la decenza e la dignità del popolo americano e che alla fine può sconfiggere Donald Trump. "

[Dal New York Times]

Questo è il calcolo che molti democratici hanno fatto nelle ultime due settimane. Non è che tutte le persone che votano per Biden improvvisamente credano che sia il miglior candidato, o che diventerà un buon presidente. Stanno votando per lui e lo sostengono perché si fidano di lui per essere un "buon democratico" che crede nella piattaforma democratica su tutta la linea, come un guscio vuoto con tutti i punti di discussione del Partito Dem. La gente spera che sia abbastanza per abbattere Trump. E sì, Kamala Harris sarebbe un grande vicepresidente per Biden. Così sarebbe Liz Warren. La mia paura è che sceglierà un tizio bianco milquetoast però.

Campagne di Joe Biden in Iowa

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Convenzione nazionale democratica, Charlotte, NC
Campagne di Joe Biden in Iowa
Dibattiti primari presidenziali democratici

Commenta su Facebook