Il segretario privato della regina verrà probabilmente licenziato dopo che la polvere di Sussex si sarà stabilizzata

La regina Elisabetta II partecipa all'annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall il 09 novembre 2019 a Londra, Inghilterra.

Quasi due mesi fa, il principe Andrew ha rilasciato la sua catastrofica intervista a Emily Matlis alla BBC. Ho coperto tutto dall'inizio alla fine, e lascia che ti dica una cosa: la Regina era a conoscenza dell'intervista e ha approvato l'intervista , e stava ancora lanciando scudi protettivi intorno ad Andrew 24-48 ore dopo l'intervista. Tu sai perché? Perché ha orribili istinti di pubbliche relazioni ed era disposta a fare di più per proteggere il suo figlio prediletto, anche se i suoi cortigiani incompetenti stavano cadendo da soli , cercando di cambiare la storia ufficiale e cercando (invano) di proteggere la Regina dalla propria peggiori istinti. Fu solo quando il Principe Carlo chiamò dalla Nuova Zelanda che la Regina capì che Andrew doveva essere scansionato. Ma il danno era già stato fatto: la Regina sembrava sorda, il suo bastone sembrava incompetente e il suo potere (e il potere della Corona) era diminuito .

Lo sollevo perché uno degli argomenti sulla scia della debacle di Andrew era che la regina era stata scarsamente servita dal suo staff. Questa argomentazione era vera, anche se non dovremmo assolutamente dare un passaggio alla Regina – ha trascorso quasi tutta la sua vita adulta come monarca, e non ha MAI mostrato buoni istinti in nessun tipo di crisi. Di volta in volta, sceglie il peggior corso d'azione. Ed è successo di nuovo con il Duca e la Duchessa del Sussex. Invece di proteggerli, permise loro di essere gettati ai lupi dai suoi stessi cortigiani, i cortigiani di Charles, William e anche il suo popolo. Gran parte di ciò che è accaduto ai Sussex è accaduto con l'approvazione implicita o esplicita della Regina. Quindi ora, ovviamente, la sua segretaria privata (che è come un "capo dello staff") sta assumendo la colpa.

La Principessa Anne e il Principe Edoardo hanno invitato la Regina a licenziare il suo segretario privato per non essere riuscito a gestire la separazione del Principe Harry dai reali e lo scandalo del Principe Andrea. Sir Edward Young, il segretario privato della regina, iniziò il suo ruolo quando Lord Geidt fu "estromesso" due anni fa dal principe Carlo e dal principe Andrea. Ma ora è diventato un capro espiatorio per i recenti problemi della famiglia reale, con cortigiani senior e persino membri della famiglia – compresi tra cui la Principessa Anna e il Principe Edoardo – che pensa di non aver saputo afferrare gli scandali.

Secondo il Times, gli addetti ai lavori hanno affermato che Young aveva deluso la regina perché non era in grado di dire a Charles, William e Harry cose che non volevano sentire nel modo in cui Geidt era in grado di fare. È stato affermato che i cortigiani hanno ammesso privatamente che la mancanza di autorità personale gli ha reso difficile difendere gli interessi della regina durante la crisi.

Sir Edward Young contribuirà a supervisionare i colloqui a Sandringham domani con Charles, William e Harry. Una fonte della famiglia reale disse alla pubblicazione: 'Tutte le pistole stanno bruciando Edward Young. Non ha adattato il sistema per proteggere il monarca. Membri molto anziani della famiglia reale pensano che dovrebbe andare.

Fino a questo punto Anne ed Edward sono rimasti entrambi fuori dal dramma reale, tra cui la "faida" di Harry e William. La fonte ha aggiunto che ora è diventato un "gioco di colpa" e ha affermato che Young non è riuscito a essere "saggio e intuitivo".

È stato anche affermato che anni fa alti funzionari come Geidt avvertivano Harry e Meghan e il principe Andrew, motivo per cui Charles e Andrew si sono sbarazzati di lui. Una seconda fonte vicina ai reali chiese ai cortigiani di afferrare la crisi, dicendo che c'era stata una mancanza di disciplina e che le cose sarebbero state diverse se Geidt fosse ancora in giro.

[Dalla posta quotidiana]

Tutto può essere vero: i reali fanno da capro espiatorio Edward Young AND Young è pessimo nel suo lavoro. Ma una volta che inizi a deselezionare perché Young è lì, diventa affascinante, giusto? Charles ha fatto giochi di potere a Buckingham Palace per anni, e praticamente ottiene il potere di veto sul personale senior della Regina a questo punto. Charles voleva che Geidt uscisse e così Geidt se ne andò, e Young fu visto come più un "ragazzo Charles", più un uomo sì rispetto a ciò che Charles voleva. Ciò implica che Charles, Young e lo staff di Buckingham Palace stavano implicitamente bene con il modo in cui i Sussex erano trattati. Ad ogni modo, tutto questo per dire … certo, non mi sorprenderebbe se diversi agenti senior venissero buttati fuori dopo che la polvere si fosse depositata su Sussexit. Ma non cambierà davvero il fatto fondamentale che questa famiglia fa schifo.

Le guardie tornano al palazzo a Trooping the Colour sabato 8 giugno 2019

Trasmissione natalizia della regina

Foto per gentile concessione di WENN e Avalon Red.

Il compleanno ufficiale del Sovrano britannico, The Trooping of the Colour, Londra, Regno Unito.
La regina Elisabetta II partecipa all'annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall il 09 novembre 2019 a Londra, Inghilterra.
La regina Elisabetta II britannica osserva i francobolli dei precedenti monarchi britannici mentre visita il nuovo quartier generale della Royal Philatelic Society a Londra il 26 novembre 2019.
Natale a Buckingham Palace
Trasmissione natalizia della regina
Le guardie tornano al palazzo a Trooping the Colour sabato 8 giugno 2019

Commenta su Facebook